I-mode sbarca in Europa

Sarà offerto entro aprile in Germania per poi raggiungere anche Belgio e Olanda

Roma - La giapponese DoCoMo ha annunciato che porterà in Europa i servizi I-mode che consentono l'offerta di servizi di connettività dati per la posta elettronica e siti compatibili.

Lo ha reso noto l'azienda giapponese che ha precisato che entro il mese di aprile l'offerta I-mode sarà attivata in Germania, grazie ad un accordo con la tedesca E-Plus che veicolerà il servizio.

Le successive tappe di espansione del servizio in Europa interesseranno il Belgio e l'Olanda.
1 Commenti alla Notizia I-mode sbarca in Europa
Ordina

  • Circa un anno fa ricordo di aver letto un articolo dove un esperto del settore affermava che il futuro avrebbe visto l'integrazione della struttura Wap con la tecnologia I-Mode. Quella di oggi è una notizia importante, I-Mode è uscito dalla sua patria giapponese per arrivare qui in Europa... sarebbe interessante sapere cosa adesso pensano gli esperti del settore e sarebbe interessante conoscere i piani delle società europee di telefonia. Il Wap è stato un triste fallimento, il GPRS e l'UMTS sono ancora bel lontani, mille problemi li affliggono ancora. Che sia nell' I-Mode che troveranno (finalmente) un nuovo giocattolo per gli utenti europei ?
    non+autenticato