Sony e Konica s'alleano sulle fotocamere

I due produttori collaboreranno per la produzione di fotocamere digitali single lens reflex

Tokyo (Giappone) - Konica Minolta e Sony uniranno le loro forze per lo sviluppo congiunto di fotocamere single lens reflex (SLR), un tipo di macchina fotografica in genere indirizzato al mercato prosumer o professionale.

I primi modelli di fotocamera prodotti dalle due societÓ sono attesi sul mercato tra circa un anno: queste macchine saranno dotate di ottiche intercambiabili e si posizioneranno con tutta probabilitÓ in fasce di mercato simili o adiacenti a quelle della F828 di Sony, il cui prezzo base si aggira intorno agli 800 euro.

Konica Minolta Ŕ uno dei produttori storici di macchine fotografiche made in Japan e ormai da diversi anni produce fotocamere SLR digitali: in questo settore vanta numerosi brevetti, tra cui quello del sistema i montaggio delle lenti Maxxum/Dynax. Insieme a Sony l'azienda conta di migliorare i sensori per la cattura delle immagini, i processori grafici e le batterie.
TAG: