Niente Legge Stanca sul sito del DIT

Il Dipartimento per l'Innovazione guidato da Lucio Stanca, appena rinnovato, secondo gli esperti di accessibilità non risponde ai requisiti della Legge Stanca

Roma - Curiose le osservazioni che in queste ore appaiono sui siti dedicati all'accessibilità delle risorse web, una questione complessa quanto importante che in Italia, come noto, è stata affrontata in particolare con la Legge Stanca. Curiose perché sono osservazioni rivolte proprio al sito del Dipartimento all'Innovazione guidato dallo stesso ministro Stanca.

Sul celeberrimo forum di Diodati.org è apparso un post con una serie di osservazioni sul sito del DIT, parzialmente aggiornato proprio in questi giorni. "Ho dato una rapida occhiata al codice - scrive G.A. - e ho notato che:
- il codice di marcatura, pur essendo valido, non è conforme ai requisiti tecnici della Legge Stanca perché viene utilizzata una DTD Transitional;
- vengono utilizzate numerose tabelle di layout;
- tutte le intestazioni presenti sono di I livello quindi non aiutano un utente non vedente a comprendere la struttura della pagina;
- più altre amenità come l'uso di vari " " per spaziare le voci del menu orizzontale".

Un peccato veniale quello del sito, secondo molti di coloro che hanno partecipato fin qui alla discussione online sull'argomento. "La cosa è semplice - scrive L.M. - sfruttano il fatto che la legge non è in vigore, e ora avranno ben 12 mesi per adeguarlo, tutto qui".
In verità il dibattito sul sito del DIT è un'occasione in più per gli esperti del settore per discutere della Legge Stanca, una normativa che incontra, prima ancora di giungere ad una completa applicazione, una crescente opposizione da parte di molti esperti. Proprio in queste settimane un vivace dibattito si è aperto sulla Legge sulla lista pdl3486. A non convincere, in particolare, è la specificità di molti elementi tecnici che il tessuto normativo della legge e dei regolamenti dispone.

"Anch'io mi sono stufato delle estenuanti discussioni sui siti non accessibili - conclude G.A. su Diodati.org - ma da questo in particolare mi aspettavo qualcosa di più. E' chiedere troppo?"
10 Commenti alla Notizia Niente Legge Stanca sul sito del DIT
Ordina