Wind dà la caccia agli utenti UMTS

E lo fa con una promozione dedicata a chi è disposto a lasciare un altro operatore ed infilarsi nell'Arancia. Ma non è l'unica chicca sfornata dall'operatore

Roma - Con un qualche ritardo sui diretti concorrenti nell'UMTS, Wind ha presentato le sue nuove promozioni per la telefonia mobile di terza generazione, studiate anche per accaparrarsi nuovi clienti attraverso la number portability.

"Prova Wind" è l'offerta che consente ai nuovi clienti, acquisiti appunto tramite la portabilità del numero (l'attivazione del servizio di portabilità ha un costo di 10 euro, ma nell'ambito di questa promozione il servizio è gratuito), di usufruire di un bonus di traffico corrispondente al valore del traffico voce generato dal momento dell'attivazione fino al 31 Ottobre 2005, fino ad un limite massimo di 600 euro.
I clienti riceveranno il bonus entro il mese successivo (novembre 2005).

"Prova l'UMTS" è invece un'opportunità, gratuita fino al 31 dicembre 2005, data ai clienti Wind dotati di un cellulare UMTS, per effettuare chiamate e videochiamate verso tutti i numeri Wind e di rete fissa nazionale, entro un tetto massimo mensile di 50 euro (300 Euro per sei mesi). Il bonus ottenuto mensilmente sarà consumabile nel mese successivo.
La promozione, accessibile da abbonati e schede prepagate, si attiva chiamando con il proprio telefono UMTS il numero breve gratuito 4224, entro il 31 dicembre 2005.
Infine, saranno apportate alcune variazioni sulla promozione "Noi Wind" che, dal 1 Ottobre 2005, vedrà una riduzione dei minuti gratuiti verso i cellulari Wind (dagli attuali 300 a 200).

Wind avviserà i propri clienti con un SMS.

DB
TAG: wind
4 Commenti alla Notizia Wind dà la caccia agli utenti UMTS
Ordina