Archeologia in diretta web

con zoom da remoto

Roma - RayTalk, societÓ specializzata nello sviluppo di Genial Wireless Applications (distribuite in Italia da EDSlan), sta fornendo in questi giorni la propria tecnologia per gli scavi archeologici di Verucchio (Rimini). "Per la prima volta nella storia dell'Archeologia Moderna - si legge in una nota - gli scavi sono ripresi in diretta su internet grazie alla tecnologia wireless di RayTalk".

"Entro la fine di luglio - continua la nota - sarÓ operativa anche la diretta contemporanea su 2 telecamere indossate dagli archeologi ed anche una Telecamera Dome Wi-Fi RayTalk che potrÓ essere pilotata direttamente dal navigante per alcuni minuti, per poter zoommare sulle zone di interesse ed avere una panoramica di tutto lo scavo archeologico".

E' stato constatato che a Verucchio c'Ŕ materiale archeologico per mantenere attivo il PARCO ARCHEOLOGICO per almeno 5 anni. Gli scavi proseguiranno fino alla metÓ di settembre; in seguito serviranno ulteriori finanziamenti per proseguire.

La diretta degli scavi Ŕ disponibile qui
TAG: 
1 Commenti alla Notizia Archeologia in diretta web
Ordina
  • Dal momento che "╚ stato constatato che a Verucchio c'è materiale archeologico per mantenere attivo il PARCO ARCHEOLOGICO per almeno 5 anni. Gli scavi proseguiranno fino alla metà di settembre; in seguito serviranno ulteriori finanziamenti per proseguire" mi pare di capire che ci sia un problema:
    due mesi di scavi (poveri archeologi a spalare la terra a mano sotto il sole di agosto!) e poi stop.
    Mi auguro che gli altri 4 anni e dieci mesi di scavo non siano eseguiti dai "tombaroli".
    Le telecamere serviranno a far conoscere gli scavi e a trovare per questo nuovi finanziamenti? Spero di si, e allora viva le telecamere a Verrucchio, altrimenti e' stato solo un bel giochetto.