Asus tiene al fresco le schede grafiche

La casa taiwanese ha presentato un nuovo sistema di dissipazione del calore privo di ventole

Cernusco sul Naviglio (MI) - Asus ha presentato Silentcool, un nuovo sistema di dissipazione del calore di tipo "fanless" per schede grafiche.

Nel design di SilentCool spicca in particolare un dissipatore di grandi dimensioni, che consente alla GPU di smaltire molto rapidamente una notevole quantità di calore ed operare, quindi, in condizioni di temperatura sempre ottimali. Interamente realizzato in rame (ottimo conduttore di calore), il sistema di dissipazione si compone di una heat pipe su cui poggiano una serie di alette di raffreddamento concepite per condurre velocemente il calore lontano dalla superficie radiante.

La tecnologia SilentCool, infatti, è simile a quella utilizzata per dissipare il calore della CPU e, rispetto alle soluzioni implementate sulle schede grafiche concorrenti, consente di ridurre la temperatura della GPU fino a 40 gradi.
Le alette di rame sono state posizionate secondo un design unico, che consente di ruotarle di 90°. In questo modo, a seconda della posizione dei vari componenti critici del sistema, come ad esempio la CPU, i mosfet o i condensatori, gli utenti possono ottimizzare la dissipazione del calore, ruotando le alette ed allontanando il calore da questi elementi.

ASUS ha sviluppato anche un modulo di raffreddamento aggiuntivo che può essere collegato al dissipatore e terminare all'esterno del PC, contribuendo ad abbassare la temperatura del sistema di ulteriori 6 gradi.

SilentCool è già presente sulla scheda grafica ASUS Extreme N6600GT Silencer, ma l'elenco delle schede video ASUS equipaggiate con questa tecnologia è destinato ad ampliarsi.
1 Commenti alla Notizia Asus tiene al fresco le schede grafiche
Ordina