Dietro al crack... un worm

Un nuovo worm si sta diffondendo attraverso le reti P2P e di instant messaging spacciandosi per il crack di alcuni popolari giochi e programmi per Windows

Roma - Tra i worm estivi che potrebbero guastare le ferie degli utenti di Windows c'è Hagbard-A, la cui peculiarità è quella di diffondersi sia attraverso le reti di instant messaging che quelle di file-sharing.

Per indurre gli utenti a scaricare il file infetto, il vermicello si spaccia per il crack o il generatore di chiavi (keygen) di centinaia di videogiochi e applicazioni per PC, tra cui GTA San Andreas NO CD Crack.exe, Half Life 2 Keygen - RELOADED.exe e Visual C++ ALL VERSIONS - Software Keygen.exe. L'elenco completo dei nomi di file dietro cui si maschera Hagbard-A si trova qui.

Una volta infettato un sistema, il worm è in grado di mettere una copia di se stesso all'interno delle cartelle condivise di numerosi programmi P2P, tra cui Edonkey2000, WinMX, ICQ, Kazaa e Overnet. Stranamente manca all'appello uno dei più diffusi, eMule.
Hagbard-A tenta di installare nel sistema un server web controllabile da remoto da un cracker, inoltre cambia la pagina iniziale di Internet Explorer.

Per gli utenti di Windows/MSN Messenger il worm può anche arrivare sotto forma di messaggio istantaneo contenente il testo "please download this...its only small brb" e il link ad una copia del virus memorizzata su di un sistema infetto.
TAG: p2p
50 Commenti alla Notizia Dietro al crack... un worm
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)