MacOS X x86 è su Torrent

Una versione del SO destinata unicamente agli sviluppatori è stata trafugata e messa in circolazione in rete. Non sarebbe una nuova bufala. Nel codice tracce di trusted computing

Roma - Una, cento, mille copie di MacOS X per piattaforma x86 stanno correndo sul circuito internazionale di tracker BitTorrent, il popolare sistema P2P. La notizia è stata confermata dal sito della comunità OSx86: un ignoto gruppo di pirati, chiamato "Phenix", avrebbe sottratto e rilasciato al pubblico una riservatissima versione per sviluppatori del celebre SO prodotto da Apple.

L'immagine ISO di OSX, diffusa in formato.dmg, sarebbe una copia del DVD incluso nel "Developer Transition Kit" - pacchetto di sviluppo destinato a programmatori e sistemisti che contiene i tool necessari per la creazione e la compilazione di codice per CPU Intel-compatibili. Una nota scritta dei responsabili di questa disseminazione annuncia che "questa versione di Tiger è stata compilata per processori che supportano istruzioni SSE, SSE2 ed SSE3": un particolare che pone alcune limitazioni ai temerari che volessero tentare di scaricare il file.

Alcuni utenti sui forum di PearPC confermano pienamente le indiscrezioni sul sistema Trusted Plaform Module: al momento dell'installazione, MacOSX x86 esegue un controllo sulla presenza di un apposito dongle di protezione, un hardware prodotto da Trusted Computing Group per proteggere il marchio Apple sui futuri Mac dal cuore Intel.
Nonostante la presenza di questo sistema, l'ottimismo pervade tutti i forum dedicati a MacOS: l'opinione diffusa è che non ci vorrà molto tempo prima che qualcuno crei un crack per sproteggere il sistema operativo, atteso a gloria da molti utenti di tutto il mondo. I portavoce di Apple non hanno per il momento voluto commentare quanto accaduto.
TAG: apple
143 Commenti alla Notizia MacOS X x86 è su Torrent
Ordina
  • secondo questo sito: http://www.ofb.biz/modules.php?name=News&file=arti...

    ora chi ha ragione?
    l'articolo in questione o quelli (taluni senza neanche aver letto il corpo della news di PI) che si sono precipitati sul forum di PI per manifestare l'entusiasmo per il presunto palladium sul dev kit (che probabilmente non sarà uguale ai futuri mactel) ?

    ai posteri l'ardua sentenza
    non+autenticato
  • ci sarà qualcuno che invece di stare a parlare di palladium e non palladium su PI tutto il santo giorno s'è scaricato il torrent ed è riuscito ad installarlo....
    non+autenticato

  • Sono contento che il Mac sarà il primo
    ad avere il trusted computing.
    La pirateria su Mac era modesta, e adesso
    per fortuna sparirà del tutto.
    Ho sempre comprato software originale
    nei negozi Apple, e continuerò a farlo
    per la loro correttezza e per il supporto
    incredibile che ho avuto ogni volta
    che avevo dei problemi.

    Questo è il modo giusto di fare informatica,
    mentre quello del software pieno di
    buchi e di inaffidabili copie pirata è proprio
    ciò che ha tenuto lontano professionisti
    e persone come me da quella giungla
    inaffidabile che è il PC.

    La mia nuova segretaria, che veniva da
    un ufficio in cui aveva lavorato per 4 anni
    con un PC, quando da me ha iniziato
    a lavorare con un Mac, ha detto che il passaggio
    per lei è stato un sogno, in quanto ormai
    si era adattata a combattere ogni giorno con
    errori e problemi incomprensibili, di cui il
    principale la riteneva alla fine sempre
    responsabile, non potendo chiamare alcun
    supporto per farsi risolvere il problema in
    quanto i programmi usati erano tutti pirata.

    Questo è il mondo in cui volete continuare
    a vivere? Fate pure. Ma fuori dal mio studio.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Sono contento che il Mac sarà il primo
    > ad avere il trusted computing.
    > La pirateria su Mac era modesta, e adesso
    > per fortuna sparirà del tutto.
    > Ho sempre comprato software originale
    > nei negozi Apple, e continuerò a farlo
    > per la loro correttezza e per il supporto
    > incredibile che ho avuto ogni volta
    > che avevo dei problemi.
    >
    > Questo è il modo giusto di fare informatica,
    > mentre quello del software pieno di
    > buchi e di inaffidabili copie pirata è proprio
    > ciò che ha tenuto lontano professionisti
    > e persone come me da quella giungla
    > inaffidabile che è il PC.
    >
    > La mia nuova segretaria, che veniva da
    > un ufficio in cui aveva lavorato per 4 anni
    > con un PC, quando da me ha iniziato
    > a lavorare con un Mac, ha detto che il passaggio
    > per lei è stato un sogno, in quanto ormai
    > si era adattata a combattere ogni giorno con
    > errori e problemi incomprensibili, di cui il
    > principale la riteneva alla fine sempre
    > responsabile, non potendo chiamare alcun
    > supporto per farsi risolvere il problema in
    > quanto i programmi usati erano tutti pirata.
    >
    > Questo è il mondo in cui volete continuare
    > a vivere? Fate pure. Ma fuori dal mio studio.
    >


    io certi vaneggiamenti proprio non li capisco...si parla ti protezione hw per impedire (per quanto a lungo sia poi possibile...mah) che os X venga istallato su qualsiasi pc...e arriva il veggente di turno che pontifica già da ora sulla totale dipertita della pirateria su mac....se poi andiamo a sentire anche quelli che credono non esista....allora mi chiedo che razza di sostanze stupefacenti si usino qui su PI.

    mah
    non+autenticato
  • Basta essere iscritti all'Apple Developer Program con un certo livello di subscription... è solo una questione di pagare... ed ecco che hai la tua "segretissima" copia per sviluppatori.

    Mah! giornalismo tecnico italiano...Perplesso

  • - Scritto da: markoer
    > Basta essere iscritti all'Apple Developer Program
    > con un certo livello di subscription... è solo
    > una questione di pagare... ed ecco che hai la tua
    > "segretissima" copia per sviluppatori.
    >
    > Mah! giornalismo tecnico italiano...Perplesso

    La copia su BT è in circolo da prima della sua release ufficiale..... poco riservata, non è di sicuroSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: markoer
    > > Basta essere iscritti all'Apple Developer
    > Program
    > > con un certo livello di subscription... è solo
    > > una questione di pagare... ed ecco che hai la
    > tua
    > > "segretissima" copia per sviluppatori.
    > >
    > > Mah! giornalismo tecnico italiano...Perplesso
    >
    > La copia su BT è in circolo da prima della sua
    > release ufficiale..... poco riservata, non è di
    > sicuroSorride

    se è una copia trafugata ad uno sviluppatore il kit dev è ufficiale dalla WWDC05 se per quello....forse intendevi prima di una RC
    non+autenticato
  • Se apple vuole "bloccare" la proliferazione del suo SO in ogni dove, non ha capito nulla.
    Il segreto del successo di MS è stato quello di aver USATO tutti gli smanettoni e pirati vari per far PROPAGARE i suoi prodotti, è stata quella la grande trovata.
    Se ci sono x copie di una certa cosa (gratis, pirata, contraffatte o quant'altro) queste genereranno una frazione di copie autentiche pagate, è normale ! questo è stato il successo di MS.
    Vi ricordate quando wordstar aveva il disco chiave che non si copiava e arrivò word (modalità testo) di MS che faceva schifo ma che si copiava senza problemi ?
    ....come e' andata a finire è sotto gli occhi di tutti !

    ...Apple, mi stai simpatica, sei ancora in tempo a "buttare fuori" questi consulenti da quattro soldi che ti stanno consigliando così male !!
    non+autenticato
  • Forse quello che non hai capito sei tu, Apple produce computer, non OS o SW, se altri possono installare il suo OS ne vendera' meno.
    Il successo di Apple e' vendere piu' computers.
    Punto



    - Scritto da: Anonimo
    > Se apple vuole "bloccare" la proliferazione del
    > suo SO in ogni dove, non ha capito nulla.
    > Il segreto del successo di MS è stato quello di
    > aver USATO tutti gli smanettoni e pirati vari per
    > far PROPAGARE i suoi prodotti, è stata quella la
    > grande trovata.
    > Se ci sono x copie di una certa cosa (gratis,
    > pirata, contraffatte o quant'altro) queste
    > genereranno una frazione di copie autentiche
    > pagate, è normale ! questo è stato il successo di
    > MS.
    > Vi ricordate quando wordstar aveva il disco
    > chiave che non si copiava e arrivò word (modalità
    > testo) di MS che faceva schifo ma che si copiava
    > senza problemi ?
    > ....come e' andata a finire è sotto gli occhi di
    > tutti !
    >
    > ...Apple, mi stai simpatica, sei ancora in tempo
    > a "buttare fuori" questi consulenti da quattro
    > soldi che ti stanno consigliando così male !!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Forse quello che non hai capito sei tu, Apple
    > produce computer, non OS o SW, se altri possono
    > installare il suo OS ne vendera' meno.
    > Il successo di Apple e' vendere piu' computers.

    Infatti e per vendere più computer deve creare più "apple feeling" in giro e ha due possibilità: si svena in pubblicità o investe nei sui costi ottenendo un effetto molto più ampio e con minore sforzo.

    Mi spiace dirtelo ma quello che non ha capito come funziona il marketing e il business sei proprio tu...guardati in giro ogni tanto: grossi operatori della telefonia mobile, grosse major quando vogliono "imporre qualcosa" e non vivere di rendita.

    ....pensaci bene
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Forse quello che non hai capito sei tu, Apple
    > > produce computer, non OS o SW, se altri possono
    > > installare il suo OS ne vendera' meno.
    > > Il successo di Apple e' vendere piu' computers.
    >
    > Infatti e per vendere più computer deve creare
    > più "apple feeling" in giro e ha due possibilità:
    > si svena in pubblicità o investe nei sui costi
    > ottenendo un effetto molto più ampio e con minore
    > sforzo.
    >
    > Mi spiace dirtelo ma quello che non ha capito
    > come funziona il marketing e il business sei
    > proprio tu...guardati in giro ogni tanto: grossi
    > operatori della telefonia mobile, grosse major
    > quando vogliono "imporre qualcosa" e non vivere
    > di rendita.
    >
    > ....pensaci bene
    Se Apple cerca di fare concorrenza a Microsoft sul suo stesso livello e' morta, come sono morte altre societa' che ci hanno provato.
    L'unica possibilita' e' offrire un prodotto HW SW unico e migliore.
    E soprattutto NON COMPATIBILE
    Se vuoi un mac compri un mac.
    non+autenticato

  • > Se Apple cerca di fare concorrenza a Microsoft
    > sul suo stesso livello e' morta, come sono morte
    > altre societa' che ci hanno provato.
    > L'unica possibilita' e' offrire un prodotto HW SW
    > unico e migliore.
    > E soprattutto NON COMPATIBILE
    > Se vuoi un mac compri un mac.

    La Apple non vuole e non deve fare concorrenza a MS, deve fare affari, profitto, fette di mercato e non chiudersi a riccio. vedi ipod e itunes, credi che tutti gli mp3 che giustificano il mercato degli ipod viene da itunes ? credo che tutti i brani scaricati da itunes finiscano in un ipod... ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Se Apple cerca di fare concorrenza a Microsoft
    > > sul suo stesso livello e' morta, come sono morte
    > > altre societa' che ci hanno provato.
    > > L'unica possibilita' e' offrire un prodotto HW
    > SW
    > > unico e migliore.
    > > E soprattutto NON COMPATIBILE
    > > Se vuoi un mac compri un mac.
    >
    > La Apple non vuole e non deve fare concorrenza a
    > MS, deve fare affari, profitto, fette di mercato
    > e non chiudersi a riccio. vedi ipod e itunes,
    > credi che tutti gli mp3 che giustificano il
    > mercato degli ipod viene da itunes ?

    certo che no


    credi che
    > tutti i brani scaricati da itunes finiscano in un
    > ipod... ?

    certamente si per ora nessun mp3 reader legge gli AAC
    non+autenticato

  • >
    > certamente si per ora nessun mp3 reader legge gli
    > AAC
    mmmhhh... guarda che si può "barare" e te il puoi rippare nel formato che vuoi Sorride e metterli nel player che più ti piace....poi a me piace Ipod ma questa è un'altra storia.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > >
    > > certamente si per ora nessun mp3 reader legge
    > gli
    > > AAC
    > mmmhhh... guarda che si può "barare" e te il
    > puoi rippare nel formato che vuoi Sorride e metterli
    > nel player che più ti piace....poi a me piace
    > Ipod ma questa è un'altra storia.
    >
    si infatti lo so, lo fa anche itunes, ma il 95% della gente non lo fa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Forse quello che non hai capito sei tu, Apple
    > > produce computer, non OS o SW, se altri possono
    > > installare il suo OS ne vendera' meno.
    > > Il successo di Apple e' vendere piu' computers.
    >
    > Infatti e per vendere più computer deve creare
    > più "apple feeling" in giro e ha due possibilità:
    > si svena in pubblicità o investe nei sui costi
    > ottenendo un effetto molto più ampio e con minore
    > sforzo.
    >

    e casualmente vende di + rispetto al passato senza svenarsi in pubblicità e senza investire esageratamente sui costi....la qualità del prodotto è la migliore pubblicità.
    che apple non sappia fare matketing è cosa nota...a parte per te.


    > Mi spiace dirtelo ma quello che non ha capito
    > come funziona il marketing e il business sei
    > proprio tu...guardati in giro ogni tanto: grossi
    > operatori della telefonia mobile, grosse major
    > quando vogliono "imporre qualcosa" e non vivere
    > di rendita.
    >

    peccato che l'esempio non calza....anche xke i colossi di telefonia mobile devono recuperare il denaro speso x le aste miliardarie sulle licenze UMTS .
    se poi mi spieghi cosa impongono le major se non prezzi alti anche per qualità scadenti....

    > ....pensaci bene

    se questo è il frutto delle tue riflessioni...allora siamo a posto
    non+autenticato

  • quale parte di "apple campa anche e soprattutto di hardware" non riesce a capire il tuo mononeurone difettoso?

    fino a quando apple non sarà solo ed esclusivamente una swhouse le tue sono solo parole inutili

    - Scritto da: Anonimo
    > Se apple vuole "bloccare" la proliferazione del
    > suo SO in ogni dove, non ha capito nulla.
    > Il segreto del successo di MS è stato quello di
    > aver USATO tutti gli smanettoni e pirati vari per
    > far PROPAGARE i suoi prodotti, è stata quella la
    > grande trovata.
    > Se ci sono x copie di una certa cosa (gratis,
    > pirata, contraffatte o quant'altro) queste
    > genereranno una frazione di copie autentiche
    > pagate, è normale ! questo è stato il successo di
    > MS.
    > Vi ricordate quando wordstar aveva il disco
    > chiave che non si copiava e arrivò word (modalità
    > testo) di MS che faceva schifo ma che si copiava
    > senza problemi ?
    > ....come e' andata a finire è sotto gli occhi di
    > tutti !
    >
    > ...Apple, mi stai simpatica, sei ancora in tempo
    > a "buttare fuori" questi consulenti da quattro
    > soldi che ti stanno consigliando così male !!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > quale parte di "apple campa anche e soprattutto
    > di hardware" non riesce a capire il tuo
    > mononeurone difettoso?
    >
    > fino a quando apple non sarà solo ed
    > esclusivamente una swhouse le tue sono solo
    > parole inutili

    fammi capire tu compri un apple solo perchè hai bisogno di un sistema operativo diverso ?
    Sarà colpa del mio mononeurone se sul mio powerbook ci tengo sia osx che linux e lo preferisco ad un equivalente ? non c'è niente dell'hardware apple: dal design, all'ergonomia, ad alcune qualità tecnico/meccaniche che te lo fanno sembrare superiore, chessò ad un hp pavillon ?

    ....se è così allora inutile discutere.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)