Xbox 360 retro-compatibile, ma solo con HD

Giocare con i vecchi videogiochi Xbox sarà possibile solo a patto di disporre del modello Premium o acquistando separatamente il drive proprietario da 20 GB

Redmond (USA) - Microsoft ha deciso, finalmente, di svelare gli ultimi fondamentali dettagli sulla nuova Xbox 360, ovvero quelli che riguardano la retro-compatibilità con il modello precedente. Ebbene, la risposta è stata "ni". I vecchi videogiochi funzioneranno a patto di disporre del modello Premium (399,99 euro), dotato di hard disk da 20 GB. La versione base (299,99 euro), quindi, non sarà compatibile.

Da notare come l'upgrade del solo drive costerà 99,99 euro. La versione base, denominata Xbox 360 Core System, disporrà nella confezione di: console, un controller, un cavo AV standard e una pellicola adesiva per la personalizzazione dello chassis. La versione Xbox 360 Premium, invece, comprenderà: console, hard drive da 20 GB, un controller wireless, un cavo HD-AV component, la card Silver per l'accesso al servizio Xbox Live, la pellicola adesiva, cuffie con microfono e, per la primissima serie, anche il telecomando.

Gli accessori disponibili saranno: pellicola adesiva (19,99 euro), controller (34,99 euro), cavo HD AV component (29,99 euro), hard drive (99,99 euro), Memory Unit da 64 MB (34,99 euro), controller wireless (44,99 euro), caricabatteria per controller wireless (19,99 euro), batterie ricaricabili per il controller wireless (14,99 euro), cuffia con microfono (19,99 euro), telecomando (29.99 euro), cavo S-Video (24,99 euro) e cavo SCART (24,99 euro).
D.d.