Nuove antenne Asus per estendere il segnale wireless

In arrivo a settembre le nuove WL-ANT 150 e WL-ANT 168, soluzioni business per ampliare la copertura delle WLAN e migliorare le prestazioni nella trasmissioni dati

Milano - Asus ha recentemente presentato le nuove antenne WL-ANT 150 e WL-ANT 168, in grado di estendere la copertura del segnale wireless sia in ricezione che in output. Espressamente sviluppate per far fronte alle esigenze delle aziende, eliminano il problema di un eventuale investimento per l'acquisto di ulteriori access point e router.

Asus WL-ANT 150 supporta lo standard IEEE 802.11b/g, è omni-direzionale ed estende la copertura della rete a 360°. Asus WL-ANT 168, invece, supporta lo standard IEEE 802.11a/b/g, è direzionale e permette di rafforzare il segnale wireless verso precise direzioni per migliorare la ricezione in zone difficili da coprire.

Equipaggiate con connettori compatibili con gli standard RP-SMA e RP-TNC, le nuove antenne di casa ASUS dovrebbero assicurare una semplice ed immediata installazione. Utilizzabili non solo con i device wireless proprietari ma anche con quelli realizzati da altri produttori, sarà sufficiente connetterle ai dispositivi senza la necessità di installare alcun software.
In particolare, la WL-ANT 168 è un dispositivo compatto e leggero che può essere anche portato comodamente in borsa e nella ventiquattrore. Inoltre, in base alle diverse esigenze, può essere facilmente posizionato direttamente su monitor o su superfici metalliche grazie al kit magnetico, montato a parete oppure a soffitto, adattandosi perfettamente a qualsiasi ambiente.

WL-ANT 150 e WL-ANT 168 saranno disponibili in Italia dal mese di settembre con prezzo al pubblico rispettivamente di 37,50 euro e 49 euro.

D.d.
TAG: