Apache.org: programmatrici cercasi

La nota fondazione che porta avanti lo sviluppo del server web Apache e di molti altri progetti open source ha varato un'iniziativa con cui spera di incrementare il numero di donne che partecipano alle attività di sviluppo e coordinazione

Roma - Una mailing-list dedicata ad incoraggiare la partecipazione degli esponenti del gentil sesso ai progetti open source. A vararla è l'Apache Software Foundation (ASF), il cui intento è quello di incrementare il coinvolgimento delle donne - oggi assai modesto - nelle attività della fondazione.

Jean Anderson, sviluppatore del database Apache Derby, ha spiegato che la mailing-list è dedicata sia alle donne che desiderano collaborare con la ASF sia a chiunque altra persona, indipendentemente dal sesso, che intenda "aiutarci a creare un ambiente più accogliente e amichevole".

Secondo gli ideatori della lista, infatti, uno dei motivi che in genere scoraggiano le donne dal partecipare ai progetti open source è il sessismo e il linguaggio aggressivo utilizzato dai maschietti su forum e mailing-list. "Questi sono gli stessi strumenti - ha commentato Anderson - che dovrebbero invece stimolare la discussione e il confronto senza porre barriere sessuali".
L'iniziativa intrapresa dalla ASF non è una novità assoluta: lo scorso anno il progetto Debian, creatore dell'omonima distribuzione di Linux, ha infatti costituito un gruppo che ha il preciso compito di incoraggiare la partecipazione femminile al lavoro di sviluppo e coordinazione.

"La mia speranza è che la comunità open source si faccia promotrice di un crescente numero di iniziative del genere: spesso la gente lo ignora, ma là fuori ci sono programmatrici molto abili e volenterose", ha affermato in un post uno dei membri del progetto Debian Women.
36 Commenti alla Notizia Apache.org: programmatrici cercasi
Ordina
  • con questa crisi figuriamoci se uno/una si mette a lavorare per una fondazione open source..
    bah..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > con questa crisi figuriamoci se uno/una

    aggiungerei: DI BELLA PRESENZA......

    > si mette
    > a lavorare per una fondazione open source..
    > bah..
    non+autenticato
  • ecco perchè a me la danno solo per soldi...

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > con questa crisi figuriamoci se uno/una
    >
    > aggiungerei: DI BELLA PRESENZA......
    >
    > > si mette
    > > a lavorare per una fondazione open source..
    > > bah..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > con questa crisi figuriamoci se uno/una si mette
    > a lavorare per una fondazione open source..
    > bah..

    ne è pieno specie tra chi è ancora a carico di mamma e papà...adesso si vuole anche far leva sulla presunta parità dei diritti (parità non dovrebbe significare = opportunita? a me pare che qui si avvantaggino le donne)...insomma si tira in ballo di tutto pur di far lavorar gratis la gente (a no scusa non è gratis, è per una causaA bocca aperta )
    non+autenticato
  • A chi come me pensa che la diversità fra uomo e donna sia una ricchezza consiglio vivamente:
    http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop...

    Un ottimo libro da leggere, se possibile, in coppia.
    Un divertente manuale, semplice e mai noioso.
    Vi aiuta davvero a capirvi e a capire gli altri.
    Senza paranoie sessiste di alcun tipo.
    Nessuno è migliore di nessun altro: siamo solo diversi.
    Basta capire queste differenze per vivere meglio.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > A chi come me pensa che la diversità fra uomo e
    > donna sia una ricchezza consiglio vivamente:
    > http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop
    >
    > Un ottimo libro da leggere, se possibile, in
    > coppia.
    > Un divertente manuale, semplice e mai noioso.
    > Vi aiuta davvero a capirvi e a capire gli altri.
    > Senza paranoie sessiste di alcun tipo.
    > Nessuno è migliore di nessun altro: siamo solo
    > diversi.
    > Basta capire queste differenze per vivere meglio.

    Diversità sì, ma che le DONNE tornino a fare le DONNE SUL SERIO!!!!
    non+autenticato
  • Gli uomini e le donne sono diversi. Oggi si vorrebbe che questa differenza fosse limitata soltanto a delle parti anatomiche.
    non+autenticato
  • Gli uomini e le donne sono diversi, ecco perché le vogliono assumere!
    non+autenticato
  • Non è una questione di political correct, ne di differenze reali o presunte tra uomo e donna. E' semplicemente una questione di apertura mentale nei confronti del prossimo, indipendentemente da età, razza, formazione e sesso.

    Ha ragione la ASF a preoccuparsi del fatto che ci siano poche donne programmatrici, perchè quando un campo del sapere diventa dominio di un'elite etnico-culturale c'è sempre qualcosa che non funziona e molto spesso questa cosa si chiama discriminazione (a proposito, alzi la mano chi conosce un programmatore di colore...)

    Chi storece il naso vedendo un programmatore che non sia maschio, bianco ed etero probabilmente non si ricorda che le scienze dell'informazione si basa sugli studi di Ada Byron e Alan Touring, la prima una donna ed il secondo un matematico omosessuale.

    Se non sapete chi sono questi due personaggi fatevi un giro su wikipedia e per favore non osate definirvi "programmatori".
  • > (a proposito, alzi la mano chi
    > conosce un programmatore di colore...)
    negli usa ce ne sono molti.
    nei paesi africani è troppo presto per dirlo, il mercato non è ancora maturo.
    poi, i wasp considerano brownfaces (non blackfaces) anche latini e indiani (insomma, indoeuropei non slavi, non germanici, non finnici (che non sono veri e propri indoeuropei)) quindi anche noi (e molti più indiani che latini) potremmo considerarci programmatori di colore per i loro canoni. E programmatori orientali? Ce ne sono moltissimi, ovviamente dove è avvenuto il boom tecnologico, dove non è avvenuto ce ne sono pochi come nelle nazioni depresse abitate da gente di colore o bianca.

    > Chi storece il naso vedendo un programmatore che
    > non sia maschio, bianco ed etero probabilmente
    > non si ricorda che le scienze dell'informazione
    > si basa sugli studi di Ada Byron e Alan Touring,
    > la prima una donna ed il secondo un matematico
    > omosessuale.
    8 secoli prima avremmo dovuto inferire che i matematici erano solo Indiani e Arabi e che dunque discriminavano i franchi, i normanni, i cinesi, gli africani e amerindi...
    guarda che non tutto il mondo è in una guerra razzista perenne, a volte è solo questione di disponibilità economiche o tradizioni.
    quanti svizzeri giocano a calcio rispetto agli italiani? eppure siamo razzialmente ed economicamente affini e siamo confinanti.
    quanti italiani girano con l'Hummer rispetto agli statunitensi? meno perchè la benzina costa 10x e i centri storici hanno strade larghe la metà dell'Hummer e culturalmente fa più figo girare col ferrarino che con l'hummer. eppure è pieno di arricchiti col motoscafo o il cayenne che costano di più, quindi potrebbero comprarlo.
    Insomma, quando c'è una situazione disomogenea a volte è economia, altre tradizione, altre volte è solo questione di tempo. non possiamo tirare fuori il razzismo, o differenze razziali, per spiegare tutto.
    non+autenticato
  • D'accordo in pieno ma io non vedo una grossa discriminazione in questo campo particolare (a parte i troll deficienti) Cioe' lavoro in una software house e di donne programmatrici ce ne sono parecchie, quasi 50% a giudicare dalla presenza. Abbiamo avuti anche diversi programmatori di colore (non molti ma sai non siamo negli states) e adesso sono venuti da noi molti ragazzi indiani, temo solo finche' il cuore degli sviluppi rimarra' qui (ma questa e' un'altra triste storia che ha a che fare con la globalizzazione piu' che con la discriminazione).
    Quello che voglio dire e' che questa egemonia maschile nel campo della programmazione di computer io proprio non la vedo. Alla fine e' un lavoro manuale da operaio/a... informatico che possono fare proprio tutti e questo le aziende lo hanno capito molto bene.

    Ciao
    non+autenticato
  • Quello che conta è che non ci siano barriere al loro lavoro. Tutto il resto è politica del Panda. Se le programmatrici non possono svolgere il loro lavoro perchè i maschietti fanno gruppo tra loro, mica puoi obbligarli ad accettare anche le donne! Se non le vogliono affari loro! Le donne se vogliono possono mettersi insieme!

    Essendo l'Open Souce una libera scelta (libera, dannazione!), nessuno può essere "imposto" perchè, poverine non riescono a farsi valere. Ma cosa pensate, che le donne siano cretine? Se vogliono farsi valere lo fanno senza problemi. Non sono certo gli sproloqui a fermarle.

    La programmazione penso che non attiri molto il gentil sesso: certo, qualcuna c'è di sicuro, ma la SCELTA open source va portata avanti in prima persona, con forza e vigore. Se una persona (non donna, non uomo) si fa fermare dagli sproloqui... beh è meglio che lascia stare.

    Non credo proprio che se ci sono poche donne programmatrici open, allora le donne sono discriminate, lasciate nell'ignoranza ecc... guarda che in certi ambiti sono gli uomini ad essere la minoranza, ma non fanno tante storie.

    Vorrei capire se queste richieste vengono da un gruppo di femministe, da un gruppo di maschi che vorrebbero lavorare a fianco di esseri tettuti (quindi fingono di interessarsi per interesse) o provengono veramente dal grosso delle programmatrici. Sono i programmatori che vanno verso l'Open Source, non il contrario. Perchè per le donne dovrebbe essere diverso?

    Io non credo che le donne facciano più fatica ad imporsi nel mondo open è che non vogliono. Occorrono delle caratteristiche fondamentali: senza una forte personalità ed una forte motivazione non ce la fai. Mica devono avere sempre le "stampelle", mica ci deve sempre essere un maschio ad aiutarle! Mica sono handicappate! Se fosse tutto al contrario io mi sentirei sinceramente offeso. Non sono un Panda, non ho bisogno che qualcuno mi protegga dal mondo crudele!

    Molte mie amiche lavoratrici, spesso si sentono offese dalla festa della donna (o della zoccola, come dicono loro) dove mandrie di ragazzine vanno a vedere, toccare, xxxxxxx stripper vari; del fatto che per loro il biglietto in disco costa meno (dicono di sentirsi "usate", di essere arredamento per attirare i clienti maschi che spendono di più in alcolici e che poi ci provano ad oltranza) ed altre cose simili. Non me ne ero reso conto, ma a parti invertite mi sarei sentito punto nell'orgoglio. Sto parlando di ragazze normalissime, non femministe, non cretinette, non femmine-sottomesse.

    Se il problema sono le parolacce... beh, è come dire di non di essere più cretini perchè se no le ragazze non giocano con noi! Mica è l'asilo! Se uno è cretino, è cretino e basta! Per le femmine è la stessa cosa! E' ridicolo... per me è solo una scusa per giustificare femministe, cagnolini (ragazzi che per attirare l'attenzione delle girls sono pronti al guinzaglio mentale, una deformazione del piacere erotico, credo) e supporter del politically correct. Non vedo nessuna buona ragione. Le donne in questo campo non hanno ostacoli. Forse gli unici ostacoli che incontrano sono queste polemiche: ostacoli alla loro dignità!

    Pensavo che il mondo fosse formato da persone... non da uomini e donne. Una volta le donne erano discriminate... ma oggi si vuole solo portare avanti la bantiera della lotta continua! Eppoi se il gruppo Apache vuole prendere donne... è discriminazione verso gli uomini che non potranno entrare nel gruppo perchè ora vogliono solo donne!... Forse se si volevano più donne nel mondo Open souce si poteva chiamarle, spronarle, incitarle... non farle sentire le solite discriminate... deve essere una brutta sensazione, che di certo non aiuta a trovare stimoli positivi. Chi ha bisogno di programmatrici combattenti per il femminismo? Bastavano semplici programmatrici desiderose di farsi valere, di far vedere quanto fossero brave (come per i maschi), non di far vedere quanto le donne sono brave a programmare. Lo trovo desolante per tutti.
    non+autenticato
  • se nel gruppo di lavoro Apache ci sono poche donne un motivo ci sarà,
    come ci sarà un motivo che la maggior parte degli stilisti siano omosessuali, come c' è un motivo per cui determinati lavori li fanno solo gli extracomunitari (e qui si che ci sarebbe da risolvere il problema...).
    nn vedo il senso di certi annunci-forzatura, se qualche esponente del gentil sesso sarà interessata a quel determinato lavoro penso si farà avanti da sola, ormai noi maschietti abbiamo molto da imparare dalla loro tenacia ed impegno a raggiungere certi traguardi.
  • no non sono le parolacce, e' soltanto che gia' ci tocca fare i lavori di casa senza essere pagati, e fare un secondo lavoro gratis sarebbe veramente troppo......
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > no non sono le parolacce, e' soltanto che gia' ci
    > tocca fare i lavori di casa senza essere pagati,
    > e fare un secondo lavoro gratis sarebbe veramente
    > troppo......

    tu dell'oss non hai capito niente quindi è meglio che resti a casa a fare la calzetta!
    l'oss è una filosofia, un modo di gettare le basi per un futuro migliore.
    non lavori gratis semplicemente ricevi in cambio un miglioramento della società
    lavori per una causa, quella della cultura patrimonio di tutti.
    anzi lavori anche per la causa femminista (dovresti ringraziare di avere tale possibilità).
    ma la gente come te sa misurare le cose sole in base al metro consumistico delle multinazionali come microzzoz
    se l'oss è considerato patrimonio dell'umanità un motivo ci sarà








































    :D
    che simpaticoni i fanatici oss, per scherzo ho voluto fare l'avvocato del diavolo anche se a dire il vero mi scappava da ridere
    salutoni
    non+autenticato
  • I ragazzi informatici non sono capaci di rapportarsi con le ragazze. Quante volte abbiamo assistito tutti a scene penose dove appena entra in una chat o in una mailing list o in un forum una ragazza iniziano a girargli intorno ragazzi sbavosi che gli fanno i complimenti per nulla, si interessano a dove abita, quanti anni ha eccetera eccetera. Dei veri pesci lessi. Forse questo e' piu' un comportamento da informatici lamer che da informatici 3l33t, molto probabile. Comunque non credo che ci si possa aspettare un gran che dai maschi. Temo si perderebbero in mille sbavamenti che fanno girare le scatole ancora di piu' alle poche informatiche skillate che - meno femminili della media femminile, lasciatemelo dire perche' programmatrici bombe sexy non ne ho mai conosciuta nessuna - non apprezzeranno molto questo modo di comportarsi dei maschi, quantomeno non in un progetto in cui si dovrebbe fare sul serio e in cui vorrebbero essere prese sul serio.


    Autore: informatico, programmatore, 3l33t, skillato, che si e' sposato una professoressa di inglese delle superiori.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Forse questo e'
    > piu' un comportamento da informatici lamer che da
    > informatici 3l33t, molto probabile.

    > Autore: informatico, programmatore, 3l33t,
    > skillato

    rotfl Troll chiacchierone
    non+autenticato

  • > > informatici 3l33t, molto probabile.
    > > Autore: informatico, programmatore, 3l33t,
    > rotfl Troll chiacchierone

    ... soprattutto per la parte "3l33t" Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > > informatici 3l33t, molto probabile.
    > > > Autore: informatico, programmatore, 3l33t,
    > > rotfl Troll chiacchierone
    >
    > ... soprattutto per la parte "3l33t" Rotola dal ridere

    ammetto l'ignoranza, non sono riuscito a capire che significa.
    non+autenticato
  • http://www.urbandictionary.com/define.php?term=3l3...

    Anche se non ho capito a quale dei tre - quattro si riferisca.
    Mi sembra una cosa abbastanza malata comunque... Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > > > informatici 3l33t, molto probabile.
    > > > > Autore: informatico, programmatore, 3l33t,
    > > > rotfl Troll chiacchierone
    > >
    > > ... soprattutto per la parte "3l33t" Rotola dal ridere
    >
    > ammetto l'ignoranza, non sono riuscito a capire
    > che significa.

    Il ciarlone ha scritto "eleet" (da pronunciarsi "elìt", ossia "elite"), da vero lettore dell' "hacker journal" (versione italiana con teschio fisso in copertinaA bocca aperta )
    Terra2
    2332

  • > poche informatiche skillate che - meno femminili
    > della media femminile, lasciatemelo dire perche'
    > programmatrici bombe sexy non ne ho mai
    > conosciuta nessuna -

    Mah, sei sfortunato !

    Io ho avuto la fortuna di conoscere tipe molto skillate ed anche molto carine !

    Autore: Bel 30enne skillato e di bell'aspetto Sorride



  • - Scritto da: Anonimo
    > I ragazzi informatici non sono capaci di
    > rapportarsi con le ragazze.

    se fosse davvero così ci sarebbero un fottio di gruppi di programmazione femminili, dove i maschi "incapaci di rapportarsi" sarebbero messi alla porta con un bel calcio virtuale.

    e invece no.


    invece si tratta del fatto che a loro "puzza" star dentro con il sudore e qualche volgarità.

    ed è anche ovvio che sono poche, altrimenti come dicevo, avrebbero un loro ambientino programmazione-e-correttezza dove i maschi accettati e a loro agio sarebbero una minoranza.

    nossignore. Prima di tutto un ambiente di sole donne non esiste: si uccidono tra loro come le mantidi, spaccano i marroni a tutti e se fossero "capaci di rapportarsi" , tra loro non se li farebbero crescere per poi spaccarseli.

    E invece è così: chiedetelo alla vostra donna: se la amate, se è quella giusta, se non avete lamentele _fondamentali_ da muoverle, chiedetele se non è così , se non si trovano invece meglio con i maschi. Per me la risposta è sempre stata solamente _SI_, dal liceo in poi ; quindi non chiedo agli uomini ma alle donne.

    Quelle che rispondono "no, non è vero" di solito le lascio mentre non mi stanno badando più perchè litigano e si azzannano tra loro su quanto stronzo o maschilista io sia.

    Il problema ovviamente è il pistolino famelico. Questo è indubbio. Ma allora queste tipette cicciobrufoloamebiformi, come dici tu, ovvero "non-bombe-sexy" potrebbero semplicemente mettere in chiaro "sono un 120x120 : centimetri per chili, vedi tu se vuoi ancora sbavare o se preferisci che lavoriamo di cervello".

    Oppure, ma cristo santo, chi se ne frega. E' un ambiente virtuale, fottiamocene del sesso, se stiamo programmando. Uno dice fica? dice birra? dice cazzoculotette? beh, passiamo alle parole _informatiche_ che ci interessano, no?



    non+autenticato
  • > e invece no.
    >
    >
    > invece si tratta del fatto che a loro "puzza"
    > star dentro con il sudore e qualche volgarità.
    >
    > ed è anche ovvio che sono poche, altrimenti come
    > dicevo, avrebbero un loro ambientino
    > programmazione-e-correttezza dove i maschi
    > accettati e a loro agio sarebbero una minoranza.

    mah...
    >
    > nossignore. Prima di tutto un ambiente di sole
    > donne non esiste: si uccidono tra loro come le
    > mantidi, spaccano i marroni a tutti e se fossero
    > "capaci di rapportarsi" , tra loro non se li
    > farebbero crescere per poi spaccarseli.
    >

    esistono esistono gli ambienti di sole donne e ti assicuro che nessuna donna si uccide con nessun altra, questo solo per il fatto che non ci sono maschi in giro con cui competere e far vedere che si è bravi quanto loro o forse di più di loro, si è solo tra di noi e si sa il valore di ognuna di noi. Poi le arpie ci sono sempre anche tra maschi...;)

    > E invece è così: chiedetelo alla vostra donna: se
    > la amate, se è quella giusta, se non avete
    > lamentele _fondamentali_ da muoverle, chiedetele
    > se non è così , se non si trovano invece meglio
    > con i maschi. Per me la risposta è sempre stata
    > solamente _SI_, dal liceo in poi ; quindi non
    > chiedo agli uomini ma alle donne.
    >
    > Quelle che rispondono "no, non è vero" di solito
    > le lascio mentre non mi stanno badando più perchè
    > litigano e si azzannano tra loro su quanto
    > stronzo o maschilista io sia.
    >
    > Il problema ovviamente è il pistolino famelico.
    > Questo è indubbio. Ma allora queste tipette
    > cicciobrufoloamebiformi, come dici tu, ovvero
    > "non-bombe-sexy" potrebbero semplicemente mettere
    > in chiaro "sono un 120x120 : centimetri per
    > chili, vedi tu se vuoi ancora sbavare o se
    > preferisci che lavoriamo di cervello".

    non sono Claudia Schiffer o altra modella anoressica, bomba sexy o mettetela come volete, ma non sono nemmeno un cesso da buttare via, visto che dimostro anche meno della mia età e per una donna arrivata alla mia età è decisamente conforntante...di certo il primo che mi sbava dietro si ritrova con la faccia rivoltata a 360°...

    > Oppure, ma cristo santo, chi se ne frega. E' un
    > ambiente virtuale, fottiamocene del sesso, se
    > stiamo programmando. Uno dice fica? dice birra?
    > dice cazzoculotette? beh, passiamo alle parole
    > _informatiche_ che ci interessano, no?

    effettivamente...


    comunque, il problema maschile è uno e unico dall'età della pietra..."Io sono il migliore, te stai a casa a pulire e a badare ai figli, non sei abbastanza intelligente".

    cosa che ci sentiamo ripetere ogni volta che entriamo in un forum, sei femmina non sai nemmeno come si accende il pc, e le battute si sprecano...se pensate meno al sesso e a fare battute e lavorate di più forse forse riuscite a non sentirvi così inferiori quando una donna entra in un forum e vi bagna il nasino ad ogni parola che dice.Con la lingua fuori

  • - Scritto da: Marwa
    > > e invece no.
    > >
    > >
    > > invece si tratta del fatto che a loro "puzza"
    > > star dentro con il sudore e qualche volgarità.
    > >
    > > ed è anche ovvio che sono poche, altrimenti come
    > > dicevo, avrebbero un loro ambientino
    > > programmazione-e-correttezza dove i maschi
    > > accettati e a loro agio sarebbero una minoranza.
    >
    > mah...
    > >
    > > nossignore. Prima di tutto un ambiente di sole
    > > donne non esiste: si uccidono tra loro come le
    > > mantidi, spaccano i marroni a tutti e se fossero
    > > "capaci di rapportarsi" , tra loro non se li
    > > farebbero crescere per poi spaccarseli.
    > >
    >
    > esistono esistono gli ambienti di sole donne e ti
    > assicuro che nessuna donna si uccide con nessun
    > altra, questo solo per il fatto che non ci sono
    > maschi in giro con cui competere e far vedere che
    > si è bravi quanto loro o forse di più di loro, si
    > è solo tra di noi e si sa il valore di ognuna di
    > noi. Poi le arpie ci sono sempre anche tra
    > maschi...;)
    >
    > > E invece è così: chiedetelo alla vostra donna:
    > se
    > > la amate, se è quella giusta, se non avete
    > > lamentele _fondamentali_ da muoverle, chiedetele
    > > se non è così , se non si trovano invece meglio
    > > con i maschi. Per me la risposta è sempre stata
    > > solamente _SI_, dal liceo in poi ; quindi non
    > > chiedo agli uomini ma alle donne.
    > >
    > > Quelle che rispondono "no, non è vero" di solito
    > > le lascio mentre non mi stanno badando più
    > perchè
    > > litigano e si azzannano tra loro su quanto
    > > stronzo o maschilista io sia.
    > >
    > > Il problema ovviamente è il pistolino famelico.
    > > Questo è indubbio. Ma allora queste tipette
    > > cicciobrufoloamebiformi, come dici tu, ovvero
    > > "non-bombe-sexy" potrebbero semplicemente
    > mettere
    > > in chiaro "sono un 120x120 : centimetri per
    > > chili, vedi tu se vuoi ancora sbavare o se
    > > preferisci che lavoriamo di cervello".
    >
    > non sono Claudia Schiffer o altra modella
    > anoressica, bomba sexy o mettetela come volete,
    > ma non sono nemmeno un cesso da buttare via,
    > visto che dimostro anche meno della mia età e per
    > una donna arrivata alla mia età è decisamente
    > conforntante...di certo il primo che mi sbava
    > dietro si ritrova con la faccia rivoltata a
    > 360°...
    >
    > > Oppure, ma cristo santo, chi se ne frega. E' un
    > > ambiente virtuale, fottiamocene del sesso, se
    > > stiamo programmando. Uno dice fica? dice birra?
    > > dice cazzoculotette? beh, passiamo alle parole
    > > _informatiche_ che ci interessano, no?
    >
    > effettivamente...
    >
    >
    > comunque, il problema maschile è uno e unico
    > dall'età della pietra..."Io sono il migliore, te
    > stai a casa a pulire e a badare ai figli, non sei
    > abbastanza intelligente".
    >

    Non è stato detto che una donna non è abbastanza intelligente, ma è che al giorno d'oggi ci sono donne che hanno letteralmente abbandonato il loro ruolo nella società che era quello di pensare a creare una famiglia perchè DEVONO ASSOLUTAMENTE PENSARE AD AVERE AUTONOMIA ECONOMICA!!!!
    Ci sono ragazze che non sanno cucinare, stirare, badare ai figli e non ne hanno voglia! Una volta se una era messa così non se la SPOSAVA NESSUNO! A chi sarebbe piaciuta un donna così?
    Non è stato detto che una donna debba esclusivamente pensare alla famiglia, ma che non debba saper fare la donna di casa non va bene!

    > cosa che ci sentiamo ripetere ogni volta che
    > entriamo in un forum, sei femmina non sai nemmeno
    > come si accende il pc, e le battute si
    > sprecano...se pensate meno al sesso e a fare
    > battute e lavorate di più forse forse riuscite a
    > non sentirvi così inferiori quando una donna
    > entra in un forum e vi bagna il nasino ad ogni
    > parola che dice.Con la lingua fuori

    Be' ci sono anche donne che ci provano.... non solo uomini!
    non+autenticato

  • > Non è stato detto che una donna non è abbastanza
    > intelligente, ma è che al giorno d'oggi ci sono
    > donne che hanno letteralmente abbandonato il loro
    > ruolo nella società che era quello di pensare a
    > creare una famiglia perchè DEVONO ASSOLUTAMENTE
    > PENSARE AD AVERE AUTONOMIA ECONOMICA!!!!
    > Ci sono ragazze che non sanno cucinare, stirare,
    > badare ai figli e non ne hanno voglia! Una volta
    > se una era messa così non se la SPOSAVA NESSUNO!
    > A chi sarebbe piaciuta un donna così?
    > Non è stato detto che una donna debba
    > esclusivamente pensare alla famiglia, ma che non
    > debba saper fare la donna di casa non va bene!

    allora, prima di tutto questo:
    http://www.freewebz.com/iosononiubbo/faq.htm#quota...
    Secondo: hai sbagliato forum, ti hanno gia spostato una volta.
    Terzo: la "donna di casa" non esiste.Assumi una colf
    frog
    455
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)