Turion 64 corteggia i videogamer

AMD ha introdotto due nuovi modelli del proprio chip mobile a 64 bit che incrementano gli hertz contenendo i consumi. I due processori sono già stati scelti da un produttore americano per alcuni notebook dedicati ai videogiocatori

Sunnyvale (USA) - AMD ha scagliato contro la piattaforma Centrino di Intel due nuovi modelli di Turion 64, il suo giovane processore mobile dedicato ai notebook di fascia mainstream.

I nuovi chip MT-40 e MT-37 girano rispettivamente a 2,2 GHz e 2 GHz, dispongono di 1 MB di cache L2 e consumano un massimo di 25 watt. I due nuovi processori si affiancano ai modelli della stessa serie già sul mercato, che vanno dall'MT-28 all'MT-34, e quelli della serie "ML", che vanno dall'ML-28 all' ML-40: questi ultimi si distinguono dai primi per il maggior consumo di energia, pari a 35 watt.

AMD ha annunciato che i primi notebook basati sui nuovi Turion 64 saranno disponibili sul mercato entro breve: Voodoo Computers li utilizzerà su alcuni nuovi modelli di notebook di fascia alta particolarmente dedicati al mobile gaming.
Il prezzo per ordini di 1.000 unità dell'MT-37 è di 268 dollari, quello dell'MT-40 è di 359 dollari.

Ieri il chipmaker di Sunnyvale ha anche rivelato l'intenzione di lanciare, entro la fine dell'anno, due nuovi modelli di Opteron dual-core indirizzati ai server multiprocessore: una risposta al recente annuncio, da parte di Intel, del lancio autunnale di Paxville, uno Xeon dual-core capace di supportare server con 4 o più processori.
TAG: portatili
28 Commenti alla Notizia Turion 64 corteggia i videogamer
Ordina
  • ma chi ve lo fa fare?
    di gran lunga meglio una console
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma chi ve lo fa fare?
    > di gran lunga meglio una console

    Perché in questo momento escono quelle nuove, ma staranno lì sul mercato per anni.
    L'anno prossimo già ci saranno delle schede video che renderanno nettamente superiore i gioco su pc, come sempre è stato.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Perché in questo momento escono quelle nuove, ma
    > staranno lì sul mercato per anni.
    > L'anno prossimo già ci saranno delle schede video
    > che renderanno nettamente superiore i gioco su
    > pc, come sempre è stato.

    Che brutta cosa essere schiavi della grafica.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Perché in questo momento escono quelle nuove, ma
    > > staranno lì sul mercato per anni.
    > > L'anno prossimo già ci saranno delle schede
    > video
    > > che renderanno nettamente superiore i gioco su
    > > pc, come sempre è stato.
    >
    > Che brutta cosa essere schiavi della grafica.

    Io sono schiavo delle ultime quattro lettere, hai i suoi pro e i suoi contro...
    non+autenticato
  • :) concordo
    non+autenticato
  • giochi sul pc, altro pianeta, vedi battlefield2, pacific fighters:| e multiplay gratuito...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > giochi sul pc, altro pianeta, vedi battlefield2,
    > pacific fighters:| e multiplay gratuito...


    ha ha ha!!!! multiplay gratuito!!! ha ha ha!!!

    sveglia, i server gratuiti sono TUTTI laggosi. se vuoi giocare in modo decente devi noleggiare un tuo server.
    non+autenticato
  • Dovrebbero mettere i processori a basso consumo anche nei desktop. Per la maggior parte delle applicazioni il gap di prestazioni tra i processori a basso consumo e quelli standard non è così critico.
    Ormai occorre mettere il raffreddamento a liquido al PC!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Dovrebbero mettere i processori a basso consumo
    > anche nei desktop. Per la maggior parte delle
    > applicazioni il gap di prestazioni tra i
    > processori a basso consumo e quelli standard non
    > è così critico.
    > Ormai occorre mettere il raffreddamento a liquido
    > al PC!

    I processori che consumano poco nei pc desktop Ci sono già e si chiamano AMDAthlon 64.....

    Quelli che consumano un sacco ed a cui serve un raffreddamento pazzesco sono gli Intel P4 prescott, single o dual core che siano.
    non+autenticato
  • Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che già così non si capisce un fico secco?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Perché non mi tirano fuori altre 30 sigle che già
    > così non si capisce un fico secco?

    In effetti ci sono sempre quelli che dicono ma l'athlon è solo 1 e il pentium 4
    non+autenticato
  • E' solo unoooooooo, è solo unoooooo, lalallalallaaaaaaaaaaa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > E' solo unoooooooo, è solo unoooooo,
    > lalallalallaaaaaaaaaaa.

    Cos'è questo?
    non+autenticato
  • eh! ecco forse perche fanno ottimi processori!
    c'è chi investe in marketing e chi in ricerca e sviluppo...

    :p
  • - Scritto da: Skaven
    > eh! ecco forse perche fanno ottimi processori!
    > c'è chi investe in marketing e chi in ricerca e
    > sviluppo...

    Eh si gli athlon xp infatti sono stati così per motivi tecnologici, così come i PR al posto della frequenza...
    non+autenticato
  • sono stati chiamati così
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Eh si gli athlon xp infatti sono stati così per
    > motivi tecnologici, così come i PR al posto della
    > frequenza...

    è stata la risposta al gioco sporco di Intel (tanti ghz, scarse prestazioni).
    Purtroppo l'acquirente medio non lo sa che ghz != potenza di calcolo e Intel ci ha speculato sopra.
  • L'intel ha fatto anche ottimi processori e l'amd immense cagate (attualmente ho amd).

    Purtroppo l'utente medio se ne fotte dei mips, e fa bene, basta che al momento in cui compra il computer i maggiori applicativi e i videogame più recenti girino velocemente sul nuovo computer.

    Poi gli altri discorsi sono relativi ad un pubblico più esigente.

    Ergo per questo non si può criticare Intel perchè è più brava a captare l'utente meno attento. A meno che non rifilasse alla gente bidoni assoluti, il che non mi sembra. La differenza con AMD, sopratutto a livello prezzo/prestazioni c'è, ma non così notevole da giustificare certe recriminazioni. Sono più bravi a vendersi. Punto.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > L'intel ha fatto anche ottimi processori e l'amd
    > immense cagate (attualmente ho amd).

    Sii piu' preciso ....dacci almeno il nome in codice di una di queste immense cagate

    > Purtroppo l'utente medio se ne fotte dei mips, e
    > fa bene, basta che al momento in cui compra il
    > computer i maggiori applicativi e i videogame più
    > recenti girino velocemente sul nuovo computer.

    Se compri un nuovo computer i giochi girano piu' velocemente sia con intel che con amd, non mi pare un discorso da utente medio ma da utente alle primissime armi.

    > Poi gli altri discorsi sono relativi ad un
    > pubblico più esigente.

    Questo dovrebbe essere l'utente medio.

    > Ergo per questo non si può criticare Intel perchè
    > è più brava a captare l'utente meno attento. A
    > meno che non rifilasse alla gente bidoni
    > assoluti, il che non mi sembra. La differenza con
    > AMD, sopratutto a livello prezzo/prestazioni c'è,
    > ma non così notevole da giustificare certe
    > recriminazioni.

    Non capisco a vantaggio di chi sia la differenza di prestazioni.

    >Sono più bravi a vendersi. Punto.
    Vero.
    1085

  • - Scritto da: jojob
    > Se compri un nuovo computer i giochi girano piu'
    > velocemente sia con intel che con amd, non mi
    > pare un discorso da utente medio ma da utente
    > alle primissime armi.

    se assemblo un PC con amd 100 e assemblo un PC
    con Intel 150

    e vanno uguale e costano uguale

    all'utente che gli importa ?

    se assemblo un pc base intel che costa meno di Amd

    che va meno di amd ..
    ma che per l'usu dell'utente basta e avanza ....

    all'utente che gli frega ?



    io sono uno che ha:

    un athlon64 3Ghz in salotto
    un centrino per portatile
    un pentiumD a 3Ghz per lo sviluppo

    per il 90% dei programmi funzionano molto bene tutti
    e tre


    non+autenticato