Temperature sotto controllo con il Case Fan di GlacialTech

GlacialTech lancia sul mercato una nuova serie di ventole per case caratterizzata dalla tecnologia Hydrodynamic Bearing, che assicura massima silenziosità ed elevate performance

Taipei (Taiwan) ­ GlacialTech ha ampliato la propria gamma di ventole di raffreddamento per i case presentando la nuova serie 9225.

Dedicata a chi desidera un PC silenzioso e ben raffreddato soprattutto ad alte frequenze e con intensi carichi di lavoro, la nuova linea è caratterizzata da un flusso d'aria di 34 CFM, uno dei più alti attualmente sul mercato per sistemi di pari dimensioni, ed un livello di rumorosità di appena 19 dBA, garantendo una combinazione ottimale di performance e silenziosità.

La serie 9225 di GlacialTech è composta da due modelli, la versione Entering Bearing con un MTBF (Mean Time Between Failure) di 30.000 ore ed il modello con Hydrodynamic Bearing Technology che, sfruttando proprio questa speciale tecnologia, garantisce un MTBF di ben 80.000 ore (oltre 9 anni).
Il modello GlacialTech 9225 Hydrodynamic Bearing è, infatti, costruito con sofisticate strumentazioni che permettono di inserire nel cuore della struttura di ottone un apposito canale, all'interno del quale è inserito uno speciale olio lubrificante. Grazie a questa tecnologia, la ventola è in grado di raggiungere alte velocità di rotazione con la massima silenziosità. L'utilizzo dello speciale olio lubrificante permette, inoltre, di aumentare la resistenza agli sbalzi di temperatura e pressione, nonché di ridurre al minimo le vibrazioni e gli eventuali problemi di fuoriuscita del fluido.

La nuova serie di Case Fan GlacialTech 9225 è disponibile sul mercato italiano ad un prezzo di 2,70 euro per la versione base (Entering Bearing) e di 4,40 euro per il modello con tecnologia Hydrodynamic Bearing.

D.d.
TAG: