Nokia si concentra sul mercato cinese

Il gigante della telefonia europea sa già dove individuare nuovi possibili clienti: previsti entro il 2010 ben 3 miliardi di utenti cinesi

New Delhi (India) - Nokia ha dichiarato di avere molta fiducia nelle possibilità di crescita del mercato mobile cinese. Secondo le sue previsioni nei prossimi 3 anni vi saranno almeno 200 milioni di nuovi utenti - una manna anche per i produttori, ovviamente.

Ma è tutta l'area Asia-Pacifico ad essere considerata una grande sfida per il Gruppo finnico: in pochi anni gli introiti provenienti dall'Oriente saranno più che caratterizzanti nei bilanci.

Beresford-Wylie, responsabile della divisione Network di Nokia, ha affermato in una recente intervista che uno dei momenti strategici sarà la prima metà del 2006, quando probabilmente il Governo cinese metterà all'asta tre o quattro licenze 3G. A prescindere dall'esito, è comunque certo che entro il 2010 gli utenti saranno quasi 3 miliardi, in pratica 1 miliardo in più rispetto all'ultimo quarto del 2005.
D.d.
TAG: