Ottime le previsioni di vendita dei cellulari nel 2005

Quest'anno il numero di terminali mobili venduti nel mondo raggiungerà quota 780 milioni; Nokia domina ancora la classifica mondiale del produttori

Amsterdam - Gartner ha reso note le ultime previsioni riguardanti il mercato mondiale mobile. Ebbene, l'intero comparto assisterà, nel 2005, ad una crescita del 16% delle vendite, raggiungendo i 780 milioni di unità.

Nel secondo trimestre di quest'anno l'incremento, rispetto al 2004, è stato del 21,6%; questa tendenza è stata stimolata sia dai nuovi mercati emergenti, che dalle scelte dei consumatori, che hanno deciso di acquistare nuovi modelli con camera digitale integrata.

Nokia continua ad essere saldamente al comando nella classifica delle vendite, con una share del 31,9% e circa 60,8 milioni di cellulari venduti nel secondo trimestre. Al secondo posto, grazie anche al successo della nuova linea RAZR, si attesta Motorola con una share del 17,9% - ben 2,2 punti percentuali in più rispetto al 2004.
A distanza si posizionano rispettivamente: Samsung con il 12,8%, LG con il 6,5%, Sony-Ericsson con il 6,2% e Siemens con il 4,7%.

D.d.
TAG: