IrSimple, praticamente l'IrDA di nuova generazione

E' più veloce di 4/10 volte, è retro compatibile e promette di rilanciare la tecnologia a raggi infrarossi; i produttori dovranno solo aggiornare il software delle porte IrDA

Tokyo (Giappone) - La tecnologia wireless IrDA, integrata su numerosi cellulari e alcuni notebook, sembrava essere destinata al pensionamento, soprattutto a causa delle migliori performance e caratteristiche di usabilità del Bluetooth. Ma grazie alla ITX E-Globaledge Corporation, NTT DoCoMo, Sharp Corporation e Waseda University nei prossimi mesi si assisterà sicuramente ad un rilancio della soluzione a raggi infrarossi. I laboratori giapponesi, infatti, hanno implementato IrSimple, un nuovo protocollo di comunicazione wireless super-veloce che utilizza l'infrarosso, ed è retro compatibile con l'IrDA. L'ente omonimo che si occupa delle certificazioni per questo genere di tecnologie ha deciso formalmente di trasformare l'IrSimple nel nuovo standard di riferimento.

In pratica, il miglioramento dell'efficienza del vecchio protocollo ha permesso di raggiungere velocità di trasferimento dati di 4/10 volte superiori. Inoltre, sempre secondo i dati degli sviluppatori, i tempi di riconoscimento fra trasmittente e ricevente sono stati decisamente ridotti. Un'immagine da 2 Megapixel (circa 500 KB), normalmente impiegherebbe circa 50/100 secondi per essere trasferita da un terminale ad un altro; con IrSimple basta solo 1 secondo.

Ovviamente l'unico difetto potrebbe essere legato ai costi di realizzazione. Ebbene, secondo i tecnici anche questo non è un problema, perché per aggiornare le porte IRDA basterà semplicemente un upgrade software.

D.d.
TAG: