Nuovo access point wireless dual band

ProSafe WAG302 supporta gli standard 802.11a/b/g, ed Ŕ in grado di gestire simultaneamente trasmissioni radio a 5 Ghz e 2,4 GHz con velocitÓ di 54 Mbps

Milano ? Netgear ha annunciato la disponibilitÓ dell'Access Point Wireless dual band ProSafe WAG302, un access point wireless 802.11a/g che supporta simultaneamente trasmissioni radio a 5 Ghz e 2,4 GHz con velocitÓ di 54 Mbps. Questo access point, predisposto per i protocolli 802.11i, incorpora avanzate funzioni di sicurezza e di gestione che includono Wi-Fi Protected Access (WPA) e IEEE 802.3af Power-over-Ethernet (PoE).

ProSafe WAG302, che supporta velocitÓ fino a 108 Mbps in modo turbo su ambedue le bande 802.11a e 802.11g, Ŕ dotato di due potenti antenne sganciabili da 5 dBi ed Ŕ Plenum-rated per consentire l'installazione sopra le contro-soffittature e sotto i pavimenti rialzati. Mentre la tecnologia di gestione RF AutoCell ottimizza le prestazioni della WLAN negli ambienti con alta densitÓ di campi elettromagnetici e notevoli interferenze RF, il wireless access point aumenta anche la sicurezza dell'infrastruttura di rete con il pi¨ avanzato e completo insieme di funzioni di sicurezza, autenticazione e crittografia oggi disponibile.

NETGEAR WAG302 Ŕ pienamente compatibile con tutti i dispositivi 802.11a, 802.11b, 802.11g e Super G, ed Ŕ in grado di supportare fino a 128 clients wireless contemporaneamente. Non manca il supporto dello standard WDS (Wireless Distribution System) nelle modalitÓ bridge e repeater. La tecnologia cognitiva AutoCell di gestione RF permette all'access point WAG302 di ottimizzarsi dinamicamente scegliendo in modo intelligente i canali radio e regolando il livello della potenza di trasmissione per assicurare la massima copertura ed evitare le interferenze.
Per quanto riguarda le funzioni di sicurezza, include: WPA2 Enterprise, crittografia WEP shared key 40/64 e 128/154-bit, crittografia avanzata AES a 256 bit, autenticazione 802.1x con server RADIUS, assegnazione dinamica delle chiavi TKIP, lista di controllo degli accessi tramite MAC address, soppressione della trasmissione SSID, rilevazione e notifica dei rogue access point, le interfacce di gestione sicure SSL e SSH, e blocco tra le celle per prevenire lo snooping client-to-client. Il comodo assistente all'installazione SmartWizard NETGEAR assicura, inoltre, una facile configurazione e la gestione remota.

D.d.
TAG: