OpenOffice 2.0 ormai a tiro

Dal sito ufficiale è possibile scaricare la seconda e forse ultima beta della nuova versione 2.0, un altro passo avanti nel rilascio della release finale previsto per fine anno

Roma - Nelle scorse ore ha fatto la sua apparizione sul Web la seconda beta pubblica di OpenOffice 2.0, la nuova e lungamente attesa major release della famosa suite per l'ufficio open source.

Stando alla roadmap del progetto, la release di test dovrebbe rappresentare l'ultima beta di OpenOffice 2.0: a questa seguirà (si parla di settembre od ottobre) una sola release candidate, dopodiché gli sviluppatori punteranno dritti alla meta finale: il rilascio, previsto per la fine dell'anno, della versione gold.

"Questa seconda beta pubblica è il risultato di molti mesi di lavoro per migliorare la prima beta, annunciata lo scorso marzo", si legge in un comunicato diffuso da OpenOffice.org. "OpenOffice 2.0 introduce un nuovo database, implementa il formato di file XML OpenDocument dell'OASIS e porta con sé una miriade di altre funzionalità e caratteristiche".
Il team di sviluppo si augura che questa nuova beta venga provata da un ampio numero di utenti, tuttavia ne sconsiglia l'uso in ambienti di produzione.

Il rilascio di OpenOffice 2.0 Beta 2, disponibile qui in una decina di lingue (tra cui l'italiano), arriva ad un mese di distanza dalla conferenza annuale dedicata alla comunità di sviluppatori e localizzatori della suite. Quest'anno la OpenOffice.org Conference 2005 si terrà in Slovenia e sarà organizzata dai volontari locali insieme a quelli italiani.

Nel frattempo continua lo sviluppo del ramo stabile 1.1.x, in cui dovrebbe presto fare il suo ingresso la versione 1.1.5: l'ultima release candidate, rilasciata a metà agosto, è già in grado di aprire i file in formato OpenDocument.
95 Commenti alla Notizia OpenOffice 2.0 ormai a tiro
Ordina
  • ...i miglioramenti mi sembrano netti rispetto alla versione precedente.

    pero' devo dire che per l'utilizzo che ne facciamo noi office e' ancora altamente preferibile.

    cioe', per come si usa office nella stragrande parte delle aziende secondo me openoffice va benissimo.

    noi pero' siamo una minuscola casa editrice che opera nella manualistica, libretti interamente b/n, e, complice anche la presenza fra le nostre impiegate di gente che word lo utilizza al 100 per 100 delle potenzialita'... ci impaginiamo direttamente le pubblicazioni.

    vi assicuro che, rispetto alla concorrenza che usa programmi di impaginazione professionali non c'e' alcuna differenza.

    con openoffice adesso nn sarebbe neanche lontanamente ipotizzabile.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...i miglioramenti mi sembrano netti rispetto
    > alla versione precedente.
    >
    > pero' devo dire che per l'utilizzo che ne
    > facciamo noi office e' ancora altamente
    > preferibile.
    >
    > cioe', per come si usa office nella stragrande
    > parte delle aziende secondo me openoffice va
    > benissimo.
    >
    > noi pero' siamo una minuscola casa editrice che
    > opera nella manualistica, libretti interamente
    > b/n, e, complice anche la presenza fra le nostre
    > impiegate di gente che word lo utilizza al 100
    > per 100 delle potenzialita'... ci impaginiamo
    > direttamente le pubblicazioni.
    >
    > vi assicuro che, rispetto alla concorrenza che
    > usa programmi di impaginazione professionali non
    > c'e' alcuna differenza.
    >
    > con openoffice adesso nn sarebbe neanche
    > lontanamente ipotizzabile.

    Un post interessante, EVVIVA!
    Quali sarebbere, secondo te, le maggiori mancanze?

    Saluti...
    ...............Enrico Fan Linux Fan Commodore64
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ...i miglioramenti mi sembrano netti rispetto
    > > alla versione precedente.
    > >
    > > pero' devo dire che per l'utilizzo che ne
    > > facciamo noi office e' ancora altamente
    > > preferibile.
    > >
    > > cioe', per come si usa office nella stragrande
    > > parte delle aziende secondo me openoffice va
    > > benissimo.
    > >
    > > noi pero' siamo una minuscola casa editrice che
    > > opera nella manualistica, libretti interamente
    > > b/n, e, complice anche la presenza fra le nostre
    > > impiegate di gente che word lo utilizza al 100
    > > per 100 delle potenzialita'... ci impaginiamo
    > > direttamente le pubblicazioni.
    > >
    > > vi assicuro che, rispetto alla concorrenza che
    > > usa programmi di impaginazione professionali non
    > > c'e' alcuna differenza.
    > >
    > > con openoffice adesso nn sarebbe neanche
    > > lontanamente ipotizzabile.
    >
    > Un post interessante, EVVIVA!
    > Quali sarebbere, secondo te, le maggiori mancanze?
    >
    > Saluti...
    > ...............Enrico Fan Linux Fan Commodore64

    colgo l'occasione per esprimermi al riguardo:
    io uso con regolarita' solo oocalc (excel) sento la mancanza di una sola cosa il bottone copia formato Triste .... so che si ottiene lo stesso risultato con paste special ... ma qualcosa si perde in rapidita'

    A.
    non+autenticato

  • > colgo l'occasione per esprimermi al riguardo:
    > io uso con regolarita' solo oocalc (excel) sento
    > la mancanza di una sola cosa il bottone copia
    > formato Triste .... so che si ottiene lo stesso
    > risultato con paste special ... ma qualcosa si
    > perde in rapidita'

    L'idea e' che ti impari il python o qualche altro linguaggio e te lo fai
    non+autenticato
  • In OOo 2.0 c'è (ma parlare con cognizione di causa è tantto difficile?)
    non+autenticato
  • sarebbe interessante sentire quali sono le feature che ti servono...OOo e' sempre in sviluppo e la community e' bella grossa, non e' da escludere che tali feature possano venir inserie in una 2.1 o 3.0Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > noi pero' siamo una minuscola casa editrice che
    > opera nella manualistica, libretti interamente
    > b/n, e, complice anche la presenza fra le nostre
    > impiegate di gente che word lo utilizza al 100
    > per 100 delle potenzialita'... ci impaginiamo
    > direttamente le pubblicazioni.

    Cioè vi fate le macro e sfruttate tutti gli hook vb?

    Ma complimenti...

  • dove sarebbe la versione italiana?
    non+autenticato
  • mi rispondo da solo perché l'ho trovata:

    http://oootranslation.services.openoffice.org/pub/...
    non+autenticato
  • Ne open office , ne office ma Latex.

    Per il lavoro d'ufficio e' meglio open office, per il pc del dirigente e' d'obbligo MS Office per fare immagine.

    non+autenticato
  • claro!

    ma è un po' OT....
  • > claro!
    >
    > ma è un po' OT....

    Gia', ma serve per evitare che qualcuno si trovi male proprio quando ha gia' scritto piu' di un centinaio di pagine. Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > claro!
    > >
    > > ma è un po' OT....
    >
    > Gia', ma serve per evitare che qualcuno si trovi
    > male proprio quando ha gia' scritto piu' di un
    > centinaio di pagine. Deluso

    Ho scritto testi di più di 100 pagine con strumenti come Word o Writer e non ho mai avuto problemi, basta saper come usare lo strumento. Se devo fare qualche modifica al layout, cambio gli stili. Il documento lo spezzo in più file, ognuno con il proprio capitoletto. Anche lavorare sulla struttura del documento è semplice.

    Certo, latex è il top per le formule matematiche, ed inoltre con word puoi fare stupidate immani, mentre con latex questo non succede, ma secondo me anche un word processor è utilizzabile per fare documenti belli lunghi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ho scritto testi di più di 100 pagine con
    > strumenti come Word o Writer e non ho mai avuto
    > problemi, basta saper come usare lo strumento. Se
    > devo fare qualche modifica al layout, cambio gli
    > stili. Il documento lo spezzo in più file, ognuno
    > con il proprio capitoletto. Anche lavorare sulla
    > struttura del documento è semplice.

    beh la mia tesi aveva delle immagini chilometriche, se provavo a farlo in writer mi sarebbe venuta la morte.... e avrei dovuto cambiare hardware sicuramente... ti dico questo perché l'ho provato, non peraltro dopo una decina di pagine stvo agonizzando era impossibile scorrere le pagine....

    no, dai siamo seri... e poi pensa alle enumerazioni dei capitoli-sezioni paragrafi... non so in word ma in OO era da spararsi....

    e mille altre cose che in latex sono automatiche (vedi numerazioni delle figure/tabelle/equazioni lì sono miserrime.... per no parlare dei riferimenti....
    ah cavolo, la bibliografia!!!! lì prorpio gli spiaccicherei il muso.... cavolo c'e bibtex e lo cosa fanno?? un bel database a cacchio....

    no, sincerament il What You See Is (More Or Less) What You (Want To) Get, per piu' di 50 pagine è un "pain in the ass" con qualsiasi programma escluso latex. Ok a meno che non sia solo testo...
  • Qualcuno sa se è diventato possibile inserirli come nuovi fogli di lavoro anziché come oggetti in fogli di lavoro esistenti?

    In Excel questa funzionalità la trovo di una comodità estrema e non capisco il perché non si trova in OO...
    Bruco
    2098
  • > In Excel questa funzionalità la trovo di una
    > comodità estrema e non capisco il perché non si
    > trova in OO...

    Perché sei un impedito.
    I grafici ci sono da sempre, anche da prima che si chiamasse OO.org

    Menu -> Inserisci -> Diagramma

    c'è anche un pulsante apposito nella barra laterale.

    occhio di falco...
    non+autenticato
  • Ha parlato Occhio di Lince,
    che spara a zero senza neppur aver letto la domanda...

    Prenditi una camomilla, dammi retta.

    Luigi

    - Scritto da: Anonimo
    > > In Excel questa funzionalità la trovo di una
    > > comodità estrema e non capisco il perché non si
    > > trova in OO...
    >
    > Perché sei un impedito.
    > I grafici ci sono da sempre, anche da prima che
    > si chiamasse OO.org
    >
    > Menu -> Inserisci -> Diagramma
    >
    > c'è anche un pulsante apposito nella barra
    > laterale.
    >
    > occhio di falco...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > > In Excel questa funzionalità la trovo di una
    > > comodità estrema e non capisco il perché non si
    > > trova in OO...
    > Perché sei un impedito.
    > I grafici ci sono da sempre, anche da prima che
    > si chiamasse OO.org
    > Menu -> Inserisci -> Diagramma
    > c'è anche un pulsante apposito nella barra
    > laterale.
    > occhio di falco...

    Perchè non torni a leggere la gazzetta dello sport? si addice di più alla tua dotazione neuronale!
    non+autenticato
  • Scusa se non mi sono spiegato bene:
    In Excel: Grafico -> Posizione -> Crea nuovo Foglio
    Esiste l'equivalente in Open Office?
    Cordiali saluti.
    Bruco
    2098
  • Ti eri spiegato bene, è lui che aveva letto male...

    Luigi

    - Scritto da: Bruco
    > Scusa se non mi sono spiegato bene:
    > In Excel: Grafico -> Posizione -> Crea nuovo
    > Foglio
    > Esiste l'equivalente in Open Office?
    > Cordiali saluti.
    non+autenticato
  • eh, eh,
    presto uscira' una versione light per le popolazioni
    disagiate che non permettera' di aprire piu' di 3 doc la volta ed ogni doc non potra' avere piu' di 100 parole.

    :)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > eh, eh,
    > presto uscira' una versione light per le
    > popolazioni
    > disagiate che non permettera' di aprire piu' di 3
    > doc la volta ed ogni doc non potra' avere piu' di
    > 100 parole.
    >
    >Sorride

    Prego attivare impianto neurale prima di aprire la bocca anche per fare ironia.
    non+autenticato

  • > Prego attivare impianto neurale prima di aprire
    > la bocca anche per fare ironia.

    Fare ironia?
    In ms questo lo chiamano "fare marketing"A bocca aperta
    Terra2
    2332
  • - Scritto da: Terra2
    >
    > > Prego attivare impianto neurale prima di aprire
    > > la bocca anche per fare ironia.
    >
    > Fare ironia?
    > In ms questo lo chiamano "fare marketing"A bocca aperta

    Infatti, poi fanno festa dopo 100.000 su non so quanti milioni di personeDeluso
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 03 luglio 2006 16.50
    -----------------------------------------------------------
  • Okkio!
    Il tuo nick al contrario farà arrabbiare parecchi papaboys...
    O:)O:)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Okkio!
    > Il tuo nick al contrario farà arrabbiare parecchi
    > papaboys...
    > O:)O:)

    ovvio, ha scelto un nick volgare indipendentemente dalla religione o estrazione sociale.
    Pessimo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > eh, eh,
    > > presto uscira' una versione light per le
    > > popolazioni
    > > disagiate che non permettera' di aprire piu' di
    > 3
    > > doc la volta ed ogni doc non potra' avere piu'
    > di
    > > 100 parole.
    > >
    > >Sorride
    >
    > Prego attivare impianto neurale prima di aprire
    > la bocca anche per fare ironia.

    avresti potuto scrivere solo che non l'hai capita !

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > eh, eh,
    > presto uscira' una versione light per le
    > popolazioni
    > disagiate che non permettera' di aprire piu' di 3
    > doc la volta ed ogni doc non potra' avere piu' di
    > 100 parole.

    Aggiungo che l'utilizzo della versione light obbligherà alla cancellazione di tutte le copie di software alternativi ad office sul computer in utilizzo (a meno di non usare l'ultimo crack in circolazione)Occhiolino
    non+autenticato
  • e potrai usare solo il nero, il blu e il verde, gli altri colori solo per la versione professional. D'altra parte a 800x600 non ne hai bisogno
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)