Hollywood denuncia 250 utenti

Sarebbero tutti colpevoli di aver scaricato film senza autorizzazione via peer-to-peer. Gli studios avvertono: non ci fermeremo qui. La strategia è quella dei discografici: si cercheranno accordi extragiudiziali

Los Angeles (USA) - Il percorso seguito dalle major hollywoodiane è ormai indistinguibile da quello scelto dalle case discografiche: dopo le minacce, dopo essere riuscita a far chiudere diversi siti web legati a BitTorrent ed eDonkey ora l'associazione degli studios MPAA ha deciso di denunciare i singoli utenti di sistemi peer-to-peer.

Proprio come i colleghi del disco, i legali dell'industria del cinema hanno sfruttato gli ormai molteplici strumenti a loro disposizione per individuare gli IP che corrisponderebbero a 250 utenti, tutti colpevoli secondo MPAA di aver scaricato e posto in condivisione grandi quantità di film. L'avvento della banda larga prima e la diffusione di sofisticati sistemi di sharing per file di grandi dimensioni sono i due ingredienti che hanno spinto questo genere di pirateria e indotto ora MPAA all'azione.

Sebbene fin qui la repressione non abbia prodotto effetti significativi sullo sharing, che continua invece ad affermarsi come porzione maggioritaria del traffico internet, MPAA ritiene che queste denunce siano essenziali per difendere le proprietà intellettuali, ed avverte che non sono che le prime.
"MPAA - ha dichiarato un portavoce - ha sviluppato un approccio diversificato alla pirateria, e stiamo lavorando per distribuire i nostri film in modi nuovi ed innovativi. Ma quando si va al furto di un nostro prodotto, il nostro programma antipirateria prevede un forte impulso aggressivo". Tutto, però, è condensato nella parte finale della dichiarazione: "Quando una persona scarica illegalmente i film allora è probabile che verrà prima o poi denunciata". Un'affermazione che contrasta con l'esperienza fin qui raccolta dalle crociate antiP2P: nonostante le molte migliaia di denunciati, casi finiti perlopiù con accordi extragiudiziali e sanzioni nell'ordine di qualche migliaio di dollari, il P2P gode di una vitalità che sembra inarrestabile in tutto il Mondo.

Anche MPAA, ad ogni modo, si sta orientando a proporre, agli utenti che verranno identificati, degli accordi economici che evitino loro costosi processi. "Ma se ignoreranno questi contatti o si rifiuteranno di firmare - spiega il portavoce - allora procederemo con le cause contro i singoli individui".
TAG: p2p
68 Commenti alla Notizia Hollywood denuncia 250 utenti
Ordina

  • Pare che Hollywood si sia alleata con Microsoft
    definitivamente per mettercelo in quel posto.

    Il prossimo sistema operativo Vista avrà un sistema di DRM totale, che non permetterà ne input o output di film o musica protetta.

    Ho la sensazione che Vista sarà il meno venduto sistema operativo di tutti i tempi...

    http://www.boingboing.net/2005/08/30/microsoft_aba...
    non+autenticato
  • slashdot di oggi
    anche i commentatori che criticano le multinazionali ..
    e denunciano il blog..
    caro punto informatico e stato bello finche e durato
    addio liberta di parola
    non+autenticato
  • Anche MPAA, ad ogni modo, si sta orientando a proporre, agli utenti che verranno identificati, degli accordi economici che evitino loro costosi processi. "Ma se ignoreranno questi contatti o si rifiuteranno di firmare - spiega il portavoce - allora procederemo con le cause contro i singoli individui".


    Chi sa, anche sommariamente, quali siano gli "accordi economici" contenuti in questi contratti?

    Ma soprattutto, se chiedono soldi per ritirare la denuncia, non si tratta di "estorsione"?

    Se il danno economico per la MPAA fosse palese, potrei anche capirlo, ma siccome è tutto da dimostrare che il p2p danneggi MPAA, RIAA e soci, mi sembra un ruicatto in piena regola.

    Se esiste un reato, dovrebbe essere un giudice a stabilire la pena e, se esistono eventuali parti danneggiate, stabilire l'ammontare del risarcimento.
    MPAA, dopo aver raccolto (legalmente) gli indizi necessari dovrebbe limitarsi a sporgere denuncia.
    O sbaglio?
    Terra2
    2332
  • Credo che sia estorsione, se c'è la minaccia di denuncia per questioni perseguibili d'ufficio, quindi non a querela.
    Ma non penso che questo tipo di estorsione sia ammissbile in un processo.
    NSA
    1909
  • io so solo che finchè i prezzi non calano la musica e i film non li compro e se magari perchè ho visto i primi 2 film (scaricati o originali questo non fa differenza) mi rimane da vedere il 3° della serie.. semplicemente non lo vedo, se costasse meno magari mi prenderei il DVD così ne avrebbero comunque venduta una copia..

    Ma evidentemente le multinazionali dell'intrattenimento questo non lo capiscono e allora mi viene da dire "Se li tenessero" i loro prodotti dato che ce li vogliono appioppare solo alle condizioni che decidono loro.

    Mi leggo un libro che magari mi fa stare anche meglio
    Cylon
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io so solo che finchè i prezzi non calano la
    > musica e i film non li compro e se magari perchè
    > ho visto i primi 2 film (scaricati o originali
    > questo non fa differenza)


    Invece la fa. E pure molta.


    > mi rimane da vedere il
    > 3° della serie.. semplicemente non lo vedo, se
    > costasse meno magari mi prenderei il DVD così ne
    > avrebbero comunque venduta una copia..
    >
    > Ma evidentemente le multinazionali
    > dell'intrattenimento questo non lo capiscono e
    > allora mi viene da dire "Se li tenessero" i loro
    > prodotti dato che ce li vogliono appioppare solo
    > alle condizioni che decidono loro.
    >
    > Mi leggo un libro che magari mi fa stare anche
    > meglio
    > Cylon



    Concordo. Anch'io lascio sugli scafali molti film che costano 25-30 euro e preferisco aspettare finchè non scendono a 6-8-10 Euro. E' ovvio. Questo è giusto. Non certo rubare. Altrimenti passate voi dalla parte del torto e le majors miliardarie dalla parte della ragione. In pratica rubando, fate solo il gioco dei più forti.
    non+autenticato
  • mi permetto di riportare dei passi trovati su http://www.emuleitalia.net/

    Ossequi
    Trent

    *********************
    L'esistenza di server mantenuti dalle compagnie anti-p2p sulla rete edonkey 2000 non è una novità. Tuttavia negli ultimi 2-3 mesi c'è stato un significativo aumento nel numero di server spia che inquinano la rete. Queste compagnie usano i server spia per monitorare cosa condividono gli utenti e diffondere file spazzatura nel tentativo di generare sconforto e disagio negli scambisti.

    [...]

    -Andate nella finestra Server
    Nel campo 'Aggiorna server .met da URL' inserite il seguente indirizzo http://www.gruk.org/server.met.gz e cliccate sul pulsante Aggiorna
    -Andate ora nelle opzioni
    Nella scheda Server disabilitate le seguenti opzioni
    Aggiorna La Lista server quando ti connetti ad un server
    Aggiorna La Lista server quando contatti un Client

    **********************
  • Grazie tesoro, ho fatto come hai detto ma ho notato che sono diminuiti di diverse unità i contatti per il pornone che sto scaricando.
    Non è che queste compagnie nel "monitorare cosa condividono gli utenti" si siano fatti trarre in tentazione?
    Sorpresa
    non+autenticato
  • Una piccola nota per i meno esperti:

    > -Andate nella finestra Server

    QUI bisogna fare tasto destro ed "elimina tutti i server"

    > Nel campo 'Aggiorna server .met da URL' inserite
    > il seguente indirizzo
    > http://www.gruk.org/server.met.gz e cliccate sul
    > pulsante Aggiorna
    > -Andate ora nelle opzioni
    > Nella scheda Server disabilitate le seguenti
    > opzioni
    > Aggiorna La Lista server quando ti connetti ad un
    > server
    > Aggiorna La Lista server quando contatti un Client
    >
    > **********************
    non+autenticato
  • Cavolo, ecco la conferma!

    Imparo e mi diverto molto di più leggendo i commenti che gli articoli di per se....

    Grazie, mi hai dato una informazione utile, che non sapevo, che ho verificato trovandola esatta e ho preso le dovte contromisure (il rischio sarà ridotto, anche se dubito che si possa comunque stare tranquilli)

    grazie
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)