VoIP, Microsoft acquista Teleo

Il big di Redmond cerca di recuperare terreno nei confronti degli avversari ed acquisisce Teleo, piccola societÓ statunitense specializzata nella telefonia su IP

Redmond (USA) - Microsoft si lancia nell'agguerrito mercato della comunicazione VoIP: l'azienda fondata da Bill Gates ha annunciato l'acquisto di Teleo, piccolo provider di San Francisco che permette di effettuare chiamate da computer verso telefoni fissi. L'accordo Ŕ stato concluso agli inizi di questa settimana, a ridosso dell'entrata di Google nel settore della messaggistica istantanea.

I servizi di Teleo, nata nel 2003, verranno cosý integrati direttamente all'interno di MSN Messenger, recentemente aggiornato, e di altri numerosi strumenti Microsoft: "Abbiamo progetti per portare nuove applicazioni VoIP per gli utenti di MSN", dichiarano i portavoce di Microsoft in una nota ufficiale.

"La tecnologia sviluppata da Teleo offre prestazioni eccellenti nella telefonia VoIP", sostiene il vice presidente di MSN Blake Irving. Nonostante la presenza di un grande concorrente come Skype, che conta su oltre 50 milioni di abbonati, Irving Ŕ ottimista: "L'acquisizione di questa azienda ci apre un ventaglio infinito di nuove possibilitÓ".
Alcune ricerche di mercato condotte negli USA suggeriscono che 27 milioni di persone, circa il 10% della popolazione nazionale, passeranno totalmente a sistemi VoIP per effettuare chiamate verso telefoni fissi e mobili. Dati interessanti, che non permettono a Microsoft di perdere questo treno. Secondo un analista di Forrester Research, Charles Golvin, una multinazionale tecnologica deve "essere nel mercato della telefonia" se pretende di "rimanere competitiva".

Le speculazioni di numerosi osservatori sulla ricetta di Microsoft per vincere la "gara per il VoIP" contro Google e Skype sembra essere semplice: rendere la telefonia VoIP una parte fondamentale del sistema operativo Windows. Infatti, la strategia del big di Redmond sembra mirare verso la creazione di un sistema unico per telefonia, sia mobile che fissa, e scambio di dati su Internet: MSN Messenger 7.5, ad esempio, ha introdotto un accordo stipulato con Vodafone per l'interoperabilitÓ tra cellulari e servizi IM offerti da MSN.

Tommaso Lombardi
TAG: microsoft
10 Commenti alla Notizia VoIP, Microsoft acquista Teleo
Ordina