20 euro per un videofonino.... libero

Ci vuole davvero poco, anche soltanto varcare il confine con la Svizzera, per svolgere alla luce del sole un'attività che in Italia è presa di mira da leggi e denunce

Roma - Bastano venti euro per sbloccare "istantaneamente" un videofonino TRE e utilizzarlo con un altro operatore UMTS. Nessun software da scaricare da internet, nessun tecnico compiacente da contattare. Per i modelli più recenti c'è da aspettare qualche giorno, ma chi ha la possibilità di varcare il confine di Stato per recarsi in Svizzera può rivolgersi ad alcuni negozi che forniscono questo tipo di servizio.

A darne notizia è "la Repubblica", che spiega la situazione e le reazioni che sono seguite. E' noto che i videofonini commercializzati da TRE sono proposti ad un prezzo molto inferiore al listino per far sì che gli acquirenti generino traffico sulla rete dell'operatore, l'unica che gli apparecchi sono abilitati ad utilizzare in virtù dell'operator-lock.

Ma è altrettanto noto che, per motivi di pura convenienza, si è diffusa la pratica clandestina dello sblocco: un'operazione ritenuta illecitaattuata, secondo alcune stime, da circa mezzo milione di utenti.
E' per questo motivo che TRE aveva sporto denuncia ai danni di Vodafone, accusata di aver incoraggiato, nell'ambito della propria rete franchising, il passaggio di operatore con la "number portability" (secondo TRE, molti nuovi utenti sono passati a Vodafone lucrandone i bonus riservati ai nuovi clienti e facendosi sbloccare il videofonino). Conseguentemente, Vodafone ha querelato TRE e ne è seguita una battaglia legale ancora in corso. In seguito a questi fatti, l'Autorithy TLC ha deciso di ascoltare il parere delle associazioni dei consumatori.

Secondo Adiconsum, l'acquisto del videofonino conferisce al titolare la possibilità di disporne come meglio ritiene e quindi lo sblocco non sarebbe illecito. Meno categorica Altroconsumo, secondo cui il blocco è legittimo (sebbene contrario alle norme sulla number portability), ma è necessaria una normativa per non portare il mercato alla staticità.

DB
10 Commenti alla Notizia 20 euro per un videofonino.... libero
Ordina
  • trovandomi a lavorare fuori casa avevo la necessita di collegarmi ad internet,pertanto cercavo un telefonino da aquistare preposto a tale scopo per collearlo al pc portatile,premetto che il videofonino della tre l'ho acquistato sicuramente perche l'offerta del prezzo era ottima e cosi sembrava anche per telefonare e navigare in internet con soli 9 euro mese.oltre ad avere in regalo una sim di 3euro ho fatto 3 ricariche da 10 euro be!vi dico che la tre ha messo nel mercato non un telefonino ma una slotmachine ho speso tutto i soldi credo con un paio di telefonate a casa non piu di 3 minuti l'una,ogni volta che accendevo il telefonino andavo a verificare subito il credito residuo e il credito era sempre piu giu'mi sono accorto che il credito spariva nel solo muovermi all'interno del telef.per cercare di conoscerlo,mentre adesso non lo uso piu'l'ho regalato a un miliomario a montecarlo-la tre,si sarebbe ripreso lo sconto fattomi sul telef.in tre mesi,solo accendendolo-la soluzione la tre la deve ricercare su se stessa altrimenti dovra limitarsi alla sola vendita dei telef.e vederseli craccare-
    non+autenticato
  • Purtroppo il blocco non è solo sull'operatore, ma sulla SIM.

    Ovvero ho comprato un telefonino 3 con SIM.
    Adesso non funziona piu' bene, se compro un'altro telefonino 3 in offerta non posso utilizzare la vecchia SIM 3.

    Sembra assurdo ma è cosi'.
    non+autenticato
  • In teoria quelli della 3 dovrebbero sbloccare la tua sim dal cell attuale e collegarla la nuovo cell, è un'operazione che penso richieda 5-6 secondi in tutto. Tant'è vero che passati 12 mesi sono loro stesse che possono sbloccartelo (a pagamento).
    non+autenticato
  • Non per difendere la 3, ma mi sembra più che normale "regalare" videofonini al patto di assicurarsi una certa quota di traffico. Comprate un cell UMTS delle altre compagnie e voglio vedere quanto spendete! Purtroppo in Italia c'è sempre questa cavolo di mentalità del "Le norme sono fatte per essere fregate"!!! Nessuno vi obbliga a comprare un videofonino a 99 o 149 euro! Se lo fate, accettate gli obblighi contrattuali, perchè di questo si tratta. Quindi, se l'acquirente è consapevole del blocco, saranno poi fatti suoi se decide di infrangere il contratto e sbloccare il cell. Ed è giusto che ne paghi le conseguenze. E poi, tanto per farvi riflettere, non è che le tariffe 3 siano alte rispetto a quelle della concorrenza.

    Ciao a tutti.

    Mauro
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non per difendere la 3, ma mi sembra più che
    > normale "regalare" videofonini al patto di
    > assicurarsi una certa quota di traffico. Comprate
    > un cell UMTS delle altre compagnie e voglio
    > vedere quanto spendete! Purtroppo in Italia c'è
    > sempre questa cavolo di mentalità del "Le norme
    > sono fatte per essere fregate"!!! Nessuno vi
    > obbliga a comprare un videofonino a 99 o 149
    > euro! Se lo fate, accettate gli obblighi
    > contrattuali, perchè di questo si tratta. Quindi,
    > se l'acquirente è consapevole del blocco, saranno
    > poi fatti suoi se decide di infrangere il
    > contratto e sbloccare il cell. Ed è giusto che ne
    > paghi le conseguenze. E poi, tanto per farvi
    > riflettere, non è che le tariffe 3 siano alte
    > rispetto a quelle della concorrenza.
    >
    > Ciao a tutti.
    >
    > Mauro

    Per chi prende 3 secondo me serve di più lo sblocco al cervello !
    :D
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Per chi prende 3 secondo me serve di più lo
    > sblocco al cervello !
    >A bocca aperta

    Va bene, bravo, ora torna a pulire il mare col rastrello.

    E' vero, se compri un telefonino TRE dovresti accettare tutte le condizioni contrattuali: ti fanno uno scontone, quindi è giusto rispettare i patti.

    Però un altro punto di vista è altrettanto accettabile. Uno il telefono lo ACQUISTA. E' suo "patrimonio", può farne ciò che vuole: usarlo, tenerlo spento, buttarlo, o modificarlo nel rispetto delle normative.
    Solo se lo sblocco viola una legge è davvero illecito. Non basta l'interpretazione della PolPost.
    non+autenticato
  • >Per chi prende 3 secondo me serve di più lo sblocco al >cervello !
    >A bocca aperta

    Scusami se sono stato tanto stupido da prendere il cell della 3 a 149 euro invece di quelli della vodafone e compagnia bella a 200 e passo euro. Scusami se la 3 è stata la prima a portare REALMENTE la velocità dell'UMTS in Italia.

    Spero solo che il tuo intervento sia stato ragionato e non il frutto di un cervello che parla tanto per parlare.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > >Per chi prende 3 secondo me serve di più lo
    > sblocco al >cervello !
    > >A bocca aperta
    >
    > Scusami se sono stato tanto stupido da prendere
    > il cell della 3 a 149 euro invece di quelli della
    > vodafone e compagnia bella a 200 e passo euro.
    > Scusami se la 3 è stata la prima a portare
    > REALMENTE la velocità dell'UMTS in Italia.
    >
    > Spero solo che il tuo intervento sia stato
    > ragionato e non il frutto di un cervello che
    > parla tanto per parlare.

    Peccato però che la copertura 3 sia quello che sia, e se vai in roaming con Tim, vai solo di GPRS, sai che velocità.
    Senza contare poi la selezione della rete: sia che tu scelga la selezione automatica, sia che scelga la manuale, se per sbaglio il cell sente un barlume di rete 3, ti scollega da Tim e prova a collegarsi a 3, con esiti negativi, lasciandoti così senza nessuna rete.

    ciao
  • Beh, nessuna compagnia all'inizio aveva il 100% di copertura. Chiaramente poi si acquista in base alle esigenze, e finora nn ho avuto pb di copertura pur spostandomi. E cmq quello che dici tu avviene nelle linee "di confine" tra segnale 3 e segnale di altro operatore, per il resto la copertura è pressoché totale.
    non+autenticato