Hackerbufala colpisce Copianet e Leggo

Dalle pagine del quotidiano metropolitano curate dal portale del gruppo Caltagirone viene riproposta una vecchia bufala sugli hacker

Roma - Nei periodi di bufale una segue l'altra. Dopo la clamorosa gaffe sui gatti bonsai nei giorni scorsi, ieri sui giornali cartacei è apparsa una nuova ma vecchia bufalona sugli hacker, in questo caso sul metropolitano "Leggo".

L'articolo appare all'interno della sezione "Web & TV" curata da Caltanet, il portale del Gruppo Caltagirone ai lettori di Punto Informatico più noto come Copianet.

Il pezzo originale da cui è tratto l'articolo è una divertente bufala sui "dieci segnali" che consentono ai genitori di capire se un figlio è un "hacker". Si tratta di un testo tratto da documenti sulla tossicodipendenza che mesi fa fece il giro di mezza internet perché estremamente divertente (il testo, apparso su Adequacy.org, è disponibile qui).
Il titolo dell'articolo firmato da Diana Letizia è un sintetico riadattamento - "Un figlio hacker? Scopritelo" - e ha per occhiello: "Arriva dagli Stati Uniti il decalogo per capire se tra le mura di casa si nasconde un pirata".

Il punto chiave del pezzo non è quello di nascere sulla base di una clamorosa cantonata, perché l'autrice prende per vera la bufala, ma nel riuscire a divertire almeno quanto il pezzo satirico originale.

L'hacker diventa pirata informatico e la vita di una famiglia ne esce sconvolta: "Vostro figlio non beve e non fuma. Non rientra più tardi la notte, la macchina di famiglia rimane chiusa nel garage, il casco giace abbandonato all'ingresso non perchè se lo sia dimenticato, ma perchè non usa più il motorino (...) da quando gli avete comprato il computer è sempre chiuso nella sua cameretta (...) ogni tanto vi chiede qualcosa in più per il suo PC (...) Attenzione: questi sintomi devono farvi capire che vostro figlio potrebbe essere un hacker". Non sia mai...

Secondo Daniele, uno dei lettori che hanno segnalato l'articolo di Leggo a Punto Informatico, è "inutile dire che siamo quasi al livello del mitico Panerai". Come si ricorderà Luca Panerai è autore di un recente articolo apparso sulla versione web di Panorama Next che fece discutere perché costruito su inesattezze e falsità macroscopiche, al punto da spingere Mondadori a ritirare il pezzo.
29 Commenti alla Notizia Hackerbufala colpisce Copianet e Leggo
Ordina
  • ho letto l'articolo qc mese fa su astalavista, e mi sono sbudellato dalle risate. ma vederlo sulla stampa italiana e' ancora piu' divertente. come fa la stampa ad esere cosi' ignorante?
    non+autenticato
  • azz!!! non c'è da skerzare ragazzi...
    ma com'è possibile!!!
    Ma è vero??? E' successo davvero??
    Come può essere possibile che si riesca a mettere tante idiozie una dietro l'altra.... e non parlo di ignoranza...
    Mi stupisce una cosa (sempre se veramente esiste questo articolo, ma vista la dimensione delle stupidaggini mi pare impossibile...) mi chiedo come possano mettere gente simile a scrivere articoli quando c'è tanta gente ke desidera un lavoro e ne ha anke bisogno.

    Poi lasciamo stare il resto...io ho iniziato a sorridere leggendo questo articolo, la signora diana (o come diavolo si kiama) non ha la minima idea di informatica, computer ecc...
    Ma ancora di più mi stupisce quel decalogo del presunto hacker... di cui la signora ha fatto cut & paste...
    Se scriveva un altro po' saltava fuori ke anke ki sa far partire il programma della lavatrice è un pericoloso hacker...buhauha!!

    Il problema è la competenza... c'è tanta gente ke............... kissà per quale motivo........... è messa al posto sbagliato, ma a questo penso ke ormai siamo abituati...

    Oh!!! ho scritto questo messaggio usando la "k" invece di "ch" sarà un sintomo?!?!?
    non+autenticato


  • - Scritto da: peppe
    > Oh!!! ho scritto questo messaggio usando la
    > "k" invece di "ch" sarà un sintomo?!?!?

    Cavoli ma è una disgrazia! Hai degli influssi malefici hackeristici intorno a te ! Se mi dai 20000 EURO te li faccio togliere da Do Naisimiento ! LOL. Cmq il vero problema di questo mondo è che chiunque si sveglia la mattina e pensa di poter dire le sue cazzate in pace. Se sei una persona comune, vieni qui e scrivi sul forum qualche flame idiota, se invece sei uno scribacchino (i giornalisti veri si contano sulle dita delle mani, vedi Biagi è pochissimi altri) vai dal tuo caporedattore e gli dici "Mi è venuta in mente una cazzata, la posso scrivere ?". E il caporedattore: "aspetta sentiamo se qualche politico oggi ne spara una più grossa altrimenti mettiamo la tua". Allora lo scribacchino si inkazza perchè sa benissimo che non verrà pubblicato perchè i politici dicono tutti i giorni almeno una kazzata (è nel contratto con gli Italiani), e allora il caporedattore dice "su DianaLetiziaGioia do Naisimiento" vieni che te lo pubblico"!. E così la gente si beve le kazzate ke uno scribacchino del kavolo ha in testa. Vabbè vado a reinstallare Photoshop con il manuale del Perl che devo bucare il sito di Copianet.....
    non+autenticato
  • AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: random
    > provate a leggere questo commento:
    > http://www.asphalto.org/dox/leggo.htm

    "Diana Letizia (che, mi perdoni, ha un nome da transessuale brasiliano)" e' un commento da povero ignorante, altro che "hacker" e "conoscenza". Il resto del commento poi e' semplicemente patetico, vuoto, inutile e assolutamente all'altezza dell'articolo. Siamo in buone mani.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Amigo
    > "Diana Letizia (che, mi perdoni, ha un nome
    > da transessuale brasiliano)" e' un commento
    > da povero ignorante, altro che "hacker" e
    ]zac[

    Ma hai controllato la fonte? ma sei un giornalista per casoCon la lingua fuori?

    Quella non era una risposta ''seria'', se avessi dato una spulciatina avresti visto che il commento si trova nella sezione deliri, in pratica un posto dove ognuno puo' fare mettere il proprio delirio, piu' o meno giusto, piu' o meno esagerato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ..

    > Quella non era una risposta ''seria'', se
    > avessi dato una spulciatina avresti visto

    Seria o meno, chi spreca tempo per scrivere una tale lungaggine deve avere qualche piccolo problema.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Amigo
    > - Scritto da: ..
    >
    > > Quella non era una risposta ''seria'', se
    > > avessi dato una spulciatina avresti visto
    >
    > Seria o meno, chi spreca tempo per scrivere
    > una tale lungaggine deve avere qualche
    > piccolo problema.

    Si chiama "satira", si chiama ironia. Si chiama prendere in giro una che il proprio mestiere non lo sa fare. Se non capisci concetti così semplici, scusa, ma è meglio che ripassi come si sta al mondo...
    non+autenticato
  • Amigo non sa cosa sia l'ironia.. io mi stavo ribaltando dalle risate.
    non+autenticato


  • - Scritto da: kurgan
    > Amigo non sa cosa sia l'ironia.. io mi stavo
    > ribaltando dalle risate.

    Anche io !
    non+autenticato
  • >Amigo non sa cosa sia l'ironia.. io mi stavo
    >ribaltando dalle risate.

    Quella "risposta" é quasi "più forte" dell'articolo della giornalista...

    Queste due perle (l'originale su adeguacy.org) e la risposta su Leggo le ho già "virtualmente" incorniciate ed archiviate nella mia galeria delle migliori di sempre. Neanche Panerai ci era arrivato!!!!!


    Ah, ah, ah...

    Saluti.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)