Trojan antiporno diffonde il Corano

Si sta diffondendo in queste ore: non viene considerato estremamente pericoloso ma introduce alcune innovazioni nelle strategie di diffusioni virali. E combatte una propria battaglia contro la pornografia

Roma - Ha un curioso obiettivo il cavallo di troia che ignoti hanno posto in circolazione in rete nelle scorse ore: è infatti studiato per impedire agli utenti Internet che ne vengono infettati la navigazione sui siti pornografici. Non solo, il tutto è condito da una rivendicazione parzialmente scritta in Arabo e tratta dal Corano.

Denominato Yusufali-A, il trojan aggredisce gli utenti che utilizzano Windows su computer non adeguatamente presidiati, e una volta nel sistema cerca di interferire con la navigazione dell'utente. Ad esempio, quando si apre una pagina web dove sia riportata una parola compresa in un elenco su cui si basa il trojan, come "teen" o "sex" o "penis", allora la finestra di navigazione viene ridotta ad icona. Al suo posto, il trojan propone un messaggio (vedi schermata) scritto parzialmente in arabo che recita:

Il messaggio del trojan"Yusufali: Sappi, dunque, che non c'è altro dio al di fuori di Allah, e chiedi perdono per i tuoi peccati e per quelli di tutti gli uomini e le donne che hanno fede, perché Allah sa come ci comportiamo e come agiamo anche all'interno delle nostre case".
"Al contrario di altro malware - affermano gli esperti di Sophos - questo cavallo di troia non sembra catturare informazioni riservate ma agisce come una sorta di baluardo morale, bloccando siti che ritiene sbagliati. Naturalmente, anche il trojan può sbagliare e bloccare siti che non sono pornografici, pensiamo ai siti medici, o a quelli di natura sociale dedicati agli adolescenti".

In realtà il trojan non si ferma qui: se non viene chiuso il sito web "bloccato", allora il messaggio coranico lascia il posto ad un pulsante con la scritta, in inglese, "Clicca qui per uscire". Come il mouse passa su quel pulsante, la finestra cambia ancora e mostra un nuovo testo "Oh No, sono in trappola". A quel punto tre pulsanti propongono di chiudere il browser, spegnere il computer o riavviarlo ma in tutti e tre i casi, premendoli, si ottiene il logoff del computer dalla connessione ad Internet.
TAG: trojan
49 Commenti alla Notizia Trojan antiporno diffonde il Corano
Ordina
  • Della serie predicare bene e razzolare male.....
    non+autenticato
  • si, insomma, pero',.... questo trojan è una ca****a...
    ..... ho cercato, e ho visto che:
    1) il filtro di questo "coso" quasi sempre non funziona
    2) rilevato anche dall'antivirus di nonna papera
    3) un bambino di 10 anni riesce a rimuoverlo dal "PC"
    ...appunto, come rimuoverlo in 2 minuti (forse meno)
    http://www.sophos.com/virusinfo/analyses/trojyusuf... (schede"Recovery/Advanced")


    ahahaha, che "bagaglio" 'sto coso... è stato sicuramente fatto per prendere in giro la categoria dei "trojan":...

    ahah
    non+autenticato
  • Mi complimento utile e ben fatto...
    non+autenticato
  • Io trovo che l'idea è carina.
    E comunque è fatto con amore, non vogliono che mi stramazzi di pippe! Io al di là di tutto apprezzo.
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • ..quelli del Moige?


    gia immagino le parola filtrate:

    Anime, Manga, Animazione Giapponese, Archigay, gay, lesbo, sesso, orgasmo, sgabbiotto, wikipedia, pitbull, Adam, Buffy, Dagon ball, One peace, videogiochi, hentai, google....

    c'è ne potrebbero essere un fottio poi quando vai in una sito che ha una di quelle voci di rindirizza nel loro sito Oo


    Pensate che orrore potrebbero fare!!!

    e poi considerando che hanno una "strana collaborazione" con MSN search....A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ..quelli del Moige?
    >

    Impossibile, con il dizionario da 1 terabyte di parole da censurare non lo tiene nemmeno la casella di gmail
    non+autenticato
  • ...Che si attivi con le keywords:

    preteen
    pedo
    lolita
    kids
    bambini
    little
    small
    children

    Chissà quanti computer delle parrocchie si bloccano...

    Arrabbiato
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > ...Che si attivi con le keywords:
    >
    > preteen
    > pedo
    > lolita
    > kids
    > bambini
    > little
    > small
    > children
    >
    > Chissà quanti computer delle parrocchie si
    > bloccano...
    >
    > Arrabbiato


    Apparte il fatto che è troppo generico... non si vedrebbe il sito del moige.... A bocca aperta e quello di Fox Kids e di alcune associazioni no profit....
    non+autenticato
  • > Chissà quanti computer delle parrocchie si
    > bloccano...
    > Arrabbiato
    Chissà quanti computer di utenti di PI si bloccherebbero...
    chissà perchè troverai offensiva questa categorizzazione e non la precedente...
    chissà mai!?!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Chissà quanti computer delle parrocchie si
    > > bloccano...
    > > Arrabbiato
    > Chissà quanti computer di utenti di PI si
    > bloccherebbero...
    > chissà perchè troverai offensiva questa
    > categorizzazione e non la precedente...
    > chissà mai!?!

    Nessuna delle due è offensiva: corrispondono entrambe a verità
    non+autenticato
  • > Nessuna delle due è offensiva: corrispondono
    > entrambe a verità
    lo affermi, provalo...
    non+autenticato
  • Beh il tuo si blocca di certo, i parroci sono uomini come tutti gli altri, fanno il possible, ma sono uomini e come tali li condanno se fanno cose ingiuste, ma considero anche il ruolo e la fatica nonchè il coraggio che ci vuole oggi ad essere parroci, per essere come te invece non ci vuole alcun coraggio
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    a considero anche il ruolo e la
    > fatica nonchè il coraggio che ci vuole oggi ad
    > essere parroci

    Ci vuole più fatica e coraggio a fare il genitore, altro che parlare di parroci!
    non+autenticato
  • > Ci vuole più fatica e coraggio a fare il
    > genitore, altro che parlare di parroci!
    Guarda, io sono per l'apostolato stile protestante: se vuoi fare il pastore di anime, prima impara (anche in prima persona) come vive il tuo gregge, quindi (anche) sposati e alleva figli.
    Da qui però a lanciare anonimi insulti al clero cattolico, come se fosse l'unica religione che proponga il voto del celibato, e come se la pedofilia fosse l'unica valvola di sfogo per chi non ha relazioni sessuali ce ne corre!
    Ma Federica dove la mettiamo? E se uno ha comunque i propri gusti sessuali e la frustrazione sessuale non si esplicherà come pedofilia o altro orientamento diverso da quello che aveva la persona in partenza, cioè molto più plausibilmente good old immandrillimento? E se altri tipi di stimoli, come accade non solo a mistici ma anche ad intellettuali, scienziati, pensatori e lavoratori, sopperissero a o soppiantassero quello sessuale.
    Insomma, questo anonimo villipendio alle altrui convinzioni mi sembra ogni giorno più schifoso.
    Non lo diceva un noto rivoluzionario centroamericano che il pensatore meno libero è quello che si sente costretto a criticare i pensieri altruia anzichè farli entrare nel proprio bagaglio culturale?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Carlo_Martello
    > Da qui però a lanciare anonimi insulti al clero
    > cattolico, come se fosse l'unica religione che
    > proponga il voto del celibato, e come se la
    > pedofilia fosse l'unica valvola di sfogo per chi
    > non ha relazioni sessuali ce ne corre!
    >

    Per secoli quegli stregoni hanno torturato, ucciso,
    violentato, ghettizzato, distrutto intere culture, riscritto
    la storia a modo loro, per non parlare della sete
    di potere e delle perversioni, le paure, l'ignoranza
    più nera che hanno diffuso nella nostra civiltà, e tutto
    questo in nome di un dio cattolico e di una madonna
    che è stata vista solo da tre pastorelli allucinati dalla
    amanita muscaria, alla stregua di altre ambigue figure
    divine (hallah, krishna, manitù e la fata turchina).
    E tu stai a difendere quei settari pervertiti che non
    fanno altro che toccarsi sotto la tonaca tutto il giorno?
    Mi pare che questo mondo creato da quell'essere
    perfettissimo perda parecchi colpi...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Beh il tuo si blocca di certo, i parroci sono
    > uomini come tutti gli altri, fanno il possible,
    > ma sono uomini e come tali li condanno se fanno
    > cose ingiuste, ma considero anche il ruolo e la
    > fatica nonchè il coraggio che ci vuole oggi ad
    > essere parroci, per essere come te invece non ci
    > vuole alcun coraggio

    Bel coraggio ci vuole ad essere parroci e a non
    abusare dei minori, proprio un bel coraggio!
    Vergognati beghino!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)