Microsoft lancia i mouse High Definition

Il colosso di Redmond ha annunciato una nuova linea di mouse e tastiere ad elevata precisione. I nuovi modelli di mouse sono sia ottici che laser

Milano - Microsoft ha presentato una nuova linea di prodotti, cinque mouse e una suite mouse/tastiera, basati sulla tecnologia detta High Definition (HD).

Il produttore afferma che la propria tecnologia HD, abbinata ai mouse, consente di ottenere tempi di risposta più rapidi, maggiore precisione e spostamenti uniformi. I nuovi mouse HD hanno una risoluzione ottica di 1.000 DPI e catturano 6.000 FPS (frame per secondo): queste caratteristiche, secondo Microsoft, rendono i nuovi "topi" adatti sia agli appassionati di videogiochi che ai professionisti di grafica e CAD.

I modelli di mouse HD per il desktop sono rappresentati dal Wireless Laser Mouse 6000 e dal Wireless Optical Mouse 5000, quest'ultimo evoluzione del mouse Wireless IntelliMouse Explorer. Wireless Laser Mouse 6000 è il primo mouse laser prodotto da Microsoft. La versione con filo, introdotta nella famiglia Game Precision Series, è dotato di funzionalità software indirizzate ai videogamer, quali l'ottimizzatore di precisione (Precision Booster), che permette all'utente di passare da modalità ultra veloci al controllo di precisione nel puntamento, e il pulsante di registrazione/riproduzione (Gaming Toggle), per muoversi facilmente tra le sequenze di azioni compiute frequentemente o tra armi e dotazioni preferite, con la semplice pressione di un tasto.
Il team Microsoft Hardware ha anche sviluppato tre nuovi mouse HD per notebook: si tratta di Wireless Notebook Laser Mouse 6000, Wireless Notebook Optical Mouse 4000 e Notebook Optical Mouse 3000. Questi prodotti sono dotati di funzionalità intelligenti per la navigazione, come il tool Magnifier per l'ingrandimento e l'editing in tempo reale di qualsiasi sezione dello schermo, e la Tilt Wheel, realizzata appositamente per i mouse per notebook che permette lo scorrimento in verticale e orizzontale delle pagine.

Il Wireless Notebook Laser Mouse 6000 dispone di un ricevitore USB a scomparsa e ha un'autonomia media di oltre sei mesi con un'unica batteria.

Wireless Laser Desktop 6000 è la suite basata su tecnologia laser High Definition e composta da un Wireless Laser Mouse 6000 e da una tastiera Comfort Curve. La tastiera è dotata di tasti con grado di angolazione di 6 gradi che, secondo il big di Redmond, favoriscono un allineamento naturale di mano e polso.

Tutti i prodotti saranno disponibili a partire da ottobre 2005. I prezzi suggeriti al pubblico (IVA inclusa) sono i seguenti:
- Wireless Laser Desktop 6000: ? 99,90
- Wireless Laser Mouse 6000: ? 52,90
- Wireless Notebook Laser Mouse 6000: ? 52,90
- Wireless Optical Mouse 5000: ? 42,90
- Wireless Notebook Optical Mouse 4000: ? 43,90
- Notebook Optical Mouse 3000: ? 26,90

Microsoft ha annunciato che nel corso dell'anno la linea Game Precision Series si arricchirà dell'Xbox 360 Controller per Windows, una periferica con filo per videogame compatibile con i PC Windows XP e con la nuova console Xbox 360. Il suo prezzo sarà di 34,99 euro.
TAG: microsoft
5 Commenti alla Notizia Microsoft lancia i mouse High Definition
Ordina
  • peccato che ms non riesca a sviluppare una tecnologia analoga a fast RF, che permette a logitech di realizzare topi senza fili con una prontezza pari a quelli colla coda.

    Anzi, attendo con ansia il modello G7, che dovrebbe uscire a breve.... cordless e usb full-band, con una precisione di 2000dpi regolabili dinamicamente e anche in maniera differenziata nei due assi (ad esempio bassa sensibilità verticale e alta orizzontale.....magnifico...)
  • che se smontiamo un mouse apple mighty mouse e un mouse microsoft high definition dentro hanno lo stesso sensore
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > che se smontiamo un mouse apple mighty
    > mouse e un mouse microsoft high definition
    > dentro hanno lo stesso sensore

    E io scommetto che su Vista i mouse a risoluzione minore cominceranno a dare problemi o non si troveranno i drivers.
    non+autenticato
  • > che se smontiamo un mouse apple mighty mouse e un
    > mouse microsoft high definition dentro hanno lo
    > stesso sensore
    Il mouse ottico l'ho inventato IOOO!
    E'MMIOOO! Solo IO faccio innovazione!


    Laser mice

    In 2004, Logitech, along with Agilent Technologies, introduced the laser mouse with its MX 1000 model. This mouse utilizes a small laser instead of the normal LED found in other optical mice. The new technology can increase the detail of the image taken by the mouse. The companies claim that this leads to a 20x increase in the sensitivity to the surface features used for navigation compared to conventional optical mice. Gamers have complained that the MX 1000 does not immediately respond to movement after it is picked up, moved, and then put down on the mouse pad. However, newer revisions of the mouse do not seem to suffer from this problem.

    At capè? No ms vs apple war qui oggi, il mouse ottico ad alta definizione esiste da più di un anno, sono già uscite le nuove generazioni rivedute e corrette e nasce dalle linee di sviluppo di Agilent Technologies applicate con larga precedenza da Logitec rispetto a M$ ed Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > che se smontiamo un mouse apple mighty mouse e un
    > mouse microsoft high definition dentro hanno lo
    > stesso sensore
    I mighty mouse non hanno sensori ad altra definizione a quanto dice la documentazione, per ora gli unici che ce li hanno sono quelli di Logitec, che sono in giro da più di un anno, e ora questi di Microsoft.
    non+autenticato