Logitech MX610, un mouse wireless con laser

Mouse di nuova generazione atteso per ottobre; invece di disporre del sensore a diodi integra un'unità laser

Fremont (USA) ? Logitech completa la sua linea di periferiche per PC con un nuovo modello di mouse laser con supporto wireless. MX610 integra un processore specifico e un sistema senza fili che sfrutta la frequenza di 2,4 GHz: questo permette lo scambio di dati con il PC. Quando la batteria è al minimo sul PC viene evidenziato un alert con instant message o e-mail; al di sotto del 10% si accende un led lampeggiante. La durata è comunque certificata per quasi tre mesi.

Inoltre, se si concretizza un conflitto con le frequenze di altri dispositivi wireless il mouse si adatta, scegliendone un'altra.

Il sensore laser, secondo il produttore, è in grado di migliorare sensibilmente l'accuratezza dei movimenti a prescindere dalla superficie di lavoro: performance decisamente superiori rispetto alla tecnologia a diodo.
La dotazione di tasti è quanto mai completa, con 10 pulsanti in grado anche di gestire la riproduzione multimediale su PC. Non manca la rotellina di scorrimento per i documenti. MX610 sarà disponibile in Europa a Stati Uniti a partire dall'inizio di ottobre con un prezzo di listino di circa 60 dollari.

D.d.