Smartphone con Pinguino pechinese

In Cina è arrivato sul mercato un nuovo smartphone che adotta un sistema operativo embedded basato su Linux. Indirizzato alla nuova generazione cinese di businessman, il nuovo smartphone include funzionalità di fascia alta

Pechino - Il secondo più grande produttore cinese di telefonini, TCL Mobile Communications (TMC), ha appena lanciato in patria un nuovo modello di smartphone di fascia alta basato su Linux.

Il cellulare, chiamato e787, supporta solo le reti 2G GSM/GPRS ma include funzionalità di alto profilo come una fotocamera da 2 megapixel, un display da 320 x 240 pixel a 260.000 colori, e le funzionalità base di un PDA.

Si può ormai ben dire che gli smartphone Linux parlino cinese, e del resto è proprio nella terra di Mao che negli scorsi anni colossi come Motorola e Samsung hanno lanciato i loro primi telefonini dal cuore open source.
E787E come gli smartphone Linux di Motorola, anche l'e787 adotta un visualizzatore di documenti sviluppato da Picsel Technologies e compatibile con i principali formati di file per PC: MS Office, PDF, HTML, JPG, GIF ecc. Oltre a questa applicazione, il telefonino Linux dagli occhi a mandorla include browser web 8HTML, mHTML, WAP), client e-mail (POP3, SMTP), media player (MP3, AVI, WMV, MPEG-4, Flash 6), dizionario cinese, registratore di suoni, JAVA, supporto alle suonerie MP3 e MIDI.

Secondo quanto riportato da questo e-shop cinese, il prezzo dell'e787 si aggira intorno ai 4.800 Yuan, pari a circa 470 euro. Un prezzo che sembra valere il peso dell'apparecchio, pari a quasi 133 grammi.

Lo scorso anno TMC ha stretto un'importante joint venture con la francese Alcatel che le ha permesso di accedere al ricco portafoglio di brevetti vantati da quest'ultima nel settore delle tecnologie di comunicazione 2G e 3G.
TAG: 
33 Commenti alla Notizia Smartphone con Pinguino pechinese
Ordina
  • Un Qtek 8020 costa la metà nonostante ci sia dentro una licenza di Windows per zio Bill che qualcuno avrà pur dovuto pagare prima di arrivare al negoziante.
    In più lo smartphone in questione fa 3 milioni di cose in più, pesa meno, è più piccolo e più bello!
    non+autenticato
  • :)

    se sì, dove lo si può trovare?
    non+autenticato
  • Secondo me non c'è in Italia, forse nemmeno in Europa.

    non+autenticato
  • Per fortuna che i prodotti Cinesi erano impareggiabili con i prezzi!!

    Se lo producevano qui in Europa, quanto sarebbe costato? 1000EUR??Triste

  • - Scritto da: bugybugy
    > Per fortuna che i prodotti Cinesi erano
    > impareggiabili con i prezzi!!
    >
    > Se lo producevano qui in Europa, quanto sarebbe
    > costato? 1000EUR??Triste

    Vedi, non hai aggiunto il dazio alla dogana; con quello la cifra dovrebbe essere quella.
    non+autenticato
  • Appena arriva qui me lo compro subito!
    non+autenticato
  • bravo, dai la zappata sui piedi all'occidente.
    Lo sai che in Cina la nostra roba non permettono neanche di farla vedere?
    Vattene in Cina, non vogliamo gentaccia come te
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > bravo, dai la zappata sui piedi all'occidente.
    > Lo sai che in Cina la nostra roba non permettono
    > neanche di farla vedere?
    > Vattene in Cina, non vogliamo gentaccia come te

    E noi non vogliamo la mafia come te!! Legaiolo!!
    ZUM ZUMM!!
    non+autenticato
  • si, meglio la lega quando la Cina non rispetta nessun accordo. Ci vuole poco a fare concorrenza quando si trattano i cinesi come schiavi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > si, meglio la lega quando la Cina non rispetta
    > nessun accordo. Ci vuole poco a fare concorrenza
    > quando si trattano i cinesi come schiavi

    Che skifo i PEDANI......non ti verggni a essere della Lega Lumbarda?
    Non hai un pò d' amor proprio?
    Che squallore!
    non+autenticato
  • non sono affatto della lega, ma per cacciar via certa gente potrei anche tapparmi il naso e votarli.
    Sono stanto di zingari e lavavetri
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non sono affatto della lega, ma per cacciar via
    > certa gente potrei anche tapparmi il naso e
    > votarli.
    > Sono stanto di zingari e lavavetri

    E allora vacci re a lavare i vetri agli incroci.
    RinCo!!
    non+autenticato
  • non servono lavavetri ai semafori, e non servono gli zingari che mi hanno rapinato.
    Serve che la gente che viene dall'estero o lavora o se ne va.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non servono lavavetri ai semafori, e non servono
    > gli zingari che mi hanno rapinato.
    > Serve che la gente che viene dall'estero o lavora
    > o se ne va.


    e allora vedi de annartene all' estero.
    Ovviamente devo comunque dirti che mi dispiace che tu sia stato rapinato da un delinquente.

    Ma visto che parli di Cina senza sapere un cazzo, allora documentati e vedrai che in Cina hanno trasferito armi e bagagli un sacco di ditte Italiane che hanno licenziato qui e producono là la roba che poi rivendono anche qui a prezzo ovviamete dimezzati.
    non+autenticato
  • > e allora vedi de annartene all' estero.
    > Ovviamente devo comunque dirti che mi dispiace
    > che tu sia stato rapinato da un delinquente.
    chiedi scusa all'intera facoltà, abbiamo un campo nomadi di fronte e non ti dico lo schifo. Trovarsi con un coltello in gola non è piacevole

    > Ma visto che parli di Cina senza sapere un cazzo,
    > allora documentati e vedrai che in Cina hanno
    > trasferito armi e bagagli un sacco di ditte
    > Italiane che hanno licenziato qui e producono là
    > la roba che poi rivendono anche qui a prezzo
    > ovviamete dimezzati.
    appunto, via, fuori, guai a chi fa affari con la cina. La cina la conosco bene, il mio capo ci va spesso e ci racconta bene la bellezza delle città, facciate per nascondere la gente trattata a pesci in faccia e dove chi apre bocca non se la cava.

    Tieniti la Cina
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > e allora vedi de annartene all' estero.
    > > Ovviamente devo comunque dirti che mi dispiace
    > > che tu sia stato rapinato da un delinquente.
    > chiedi scusa all'intera facoltà, abbiamo un campo
    > nomadi di fronte e non ti dico lo schifo.
    > Trovarsi con un coltello in gola non è piacevole
    >
    > > Ma visto che parli di Cina senza sapere un
    > cazzo,
    > > allora documentati e vedrai che in Cina hanno
    > > trasferito armi e bagagli un sacco di ditte
    > > Italiane che hanno licenziato qui e producono là
    > > la roba che poi rivendono anche qui a prezzo
    > > ovviamete dimezzati.
    > appunto, via, fuori, guai a chi fa affari con la
    > cina. La cina la conosco bene, il mio capo ci va
    > spesso e ci racconta bene la bellezza delle
    > città, facciate per nascondere la gente trattata
    > a pesci in faccia e dove chi apre bocca non se la
    > cava.
    >
    > Tieniti la Cina


    Te ' ho detto, non sai quello che dici.
    Nessuno può fare a meno del mercato Cinese, tantomeno l' Italietta che è già in rovina economica.
    OLa Cina va vista come un' opportunità perchè lo è, chi non capisce queste cose è un pesce lesso ed è meglio che si rirtiri in un buen retiro.
    non+autenticato