UE, nuovo ricorso Microsoft su Windows

L'azienda cerca un'altra via per lasciarsi alle spalle la condanna inflitta dalle autorità antitrust europee. Se la multa per ora è congelata, si lavora sull'apertura delle licenze di accesso al codice

Bruxelles - Un nuovo appello è stato presentato da Microsoft al Tribunale europeo di Primo grado, un appello pensato per congelare una delle richieste che l'antitrust europeo ha incluso nella sentenza con cui ha condannato la posizione dominante del big di Redmond nel settore dei sistemi operativi e del middleware.

"Microsoft - ha sottolineato il portavoce dell'azienda Tom Brookes - ha presentato un appello per l'annullamento (...) sullo specifico problema delle licenze per l'accesso al codice sorgente di protocolli di comunicazione che fanno parte delle proprietà intellettuali di Microsoft". In sostanza, il big di Redmond non intende cedere senza combattere uno degli strumenti più importanti per la migliore integrazione dei software in Windows: l'antitrust aveva imposto all'azienda di consentire ai propri competitor di accedere a quelle informazioni. Su quelle licenze è iniziato da tempo un braccio di ferro tra la società di Bill Gates e la Commissione Europea.

"Abbiamo deciso di compiere questo passo - ha continuato il portavoce - cosicché possa ora iniziare la valutazione di questo problema, date le implicazioni notevolissime che può avere per la protezione dei nostri diritti di proprietà intellettuale in tutto il Mondo".
Che la Commissione la pensi in modo diverso lo ha ribadito ieri anche il portavoce UE Jonathan Todd che ai reporter ha ribadito come, a detta della Commissione, quei protocolli non possono essere considerati parte delle proprietà intellettuali che vanno protette. Ma, come noto, il problema non risiede soltanto nell'accesso a quei dati da parte delle società concorrenti di Microsoft ma anche del modo con cui questo accesso viene realizzato e, in particolare, dei prezzi delle licenze che Microsoft può decidere di imporre.

Va detto che al momento è in ballo anche l'altro appello formalizzato da Microsoft per bloccare la sanzione antitrust più elevata mai erogata in Europa: se il Tribunale di Primo grado deciderà di dar ragione all'antitrust, il big di Redmond dovrà dire addio a 497 milioni di euro.
TAG: microsoft
66 Commenti alla Notizia UE, nuovo ricorso Microsoft su Windows
Ordina
  • Invece un cittadino normale dovrebbe prima pagare e poi fare ricorso.

    Lo stesso dicasi per la multa che l'Autority aveva inflitto alla Telecom, ecc.

    Ma la legge non dovrebbe essere uguale per tutti
  • mai un prodotto industriale ha prodotto tanti danni
    di questo schifo di sistema informatico

    milioni di euro che tutti i giorni se ne vanno in fumo per:
    --infocrimini resi ridicolmente facili dal livello infimo di
    "sicurezza" di questa supercostosa tazza digitale
    --programmi per aumentare (si fa per dire) l'intrinseca
    e irrimediabile struttura a buco senza ciambella della
    suddetta

    enormi esborsi economici, valutabili a livello mondiale
    in miliardi di euro al giorno, tra illeciti digitali e software
    predisposti per la missione impossibile di evitarli

    siamo arrivati oltre la soglia dell'80 % di mail mandate
    in giro dai winzombi compromessi che operano come
    sparaspam, e questa invasione biblica è ancora il meno

    a prescindere da tutto il resto (inefficenza del sistema,
    denunciata dalla stessa microsoft che si aspetta cose
    da vista che gli unix hanno da tempo immemorabile,
    costi elevatissimi, dipendenza da un monopolio
    che ormai nessuno vuole piu) solo i costi della sicurezza renderebbero economico migrare a linux

    ma c'è chi se ne frega, chi cerca, facendo figuracce
    penose sui forum, di difendere l'indifendibile,
    di giustificare monopoli mondiali, brevetti sulle
    idee, pratiche di abusi seguite da condanne in
    tutto il mondo

    poverini, sono da compatire, tengono famiglia, e
    pur avendo perso per strada l'ultimo briciolo di
    orgoglio gia da un pezzo su questa attività ci
    magnano e danno il boccone al bimbo

    se si facessero riconoscere nessuno di noi penso
    gli negherebbe un po d'elemosina, visto lo stato
    miserabile in cui versano: che si facciano avanti, la
    comunità è generosa e c'è il paypal
    non abbiate paura astrotartufari di pi, qualche
    centesimo di elemosina, pur di non vedervi ridotti
    cosi male, ve lo diamo noi, uscite dal tunnel
    non+autenticato
  • E con questo si tocca il fondo e non si puo che
    risalire:

    >http://www.theinquirer.net/?article=26013

    siamo arrivati al punto che un sopravissuto
    all'uragano di new orleans per chiedere aiuto
    online all'ente federale preposto deve avere
    internet explorer 6 con java script abilitato
    chi ha un mac o linux o firefox deve crepare !!!

    è uno scandalo infamante

    basta con i monopoli

    chi si schiera con i monopoli e contro l'informatica
    degli standard aperti e dell'interoperabilita è una persona disgustosa

    ATTENZIONE !! NON VOGLIAMO CHE QUESTE
    COSE SUCCEDANO IN EUROPA !! NO AL
    MONOPOLIO MICROSOFT IN EUROPA !!
    non+autenticato
  • ............costretta ""a cedere l'accesso al codice sorgente di "un qualcosa" che fa parte delle proprietà intellettuali di Google"" stesso?

    Ma questi stanno male. E perche' non dichiarano anche google in posizione dominante?

    Roba da matti, e' un accanimento contro Bill, hanno tutti invidia dei suoi soldi.
    non+autenticato
  • Si parla di far funzionare bene i software sviluppati da altri (trattasi di documentare TUTTE e CORRETTAMENTE le API) per evitare che solo i sw M$ girino BENE su Win.
    Troll

    ...e ora vai a lavorare (se un lavoro l'hai) invece di Troll chiacchieroneTroll chiacchieroneTroll chiacchierone
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > Si parla di far funzionare bene i software
    > sviluppati da altri (trattasi di documentare
    > TUTTE e CORRETTAMENTE le API) per evitare che
    > solo i sw M$ girino BENE su Win.
    > Troll
    >
    > ...e ora vai a lavorare (se un lavoro l'hai)
    > invece di Troll chiacchieroneTroll chiacchieroneTroll chiacchierone

    Ed allora informati prima di parlare perche' google le api ne mette a disposizione solo per 1000 query al giorno, ma sono poche. Ne vogliamo almeno 100 mila.

    Ma vai a giocare con linux, vaiA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Si parla di far funzionare bene i software
    > sviluppati da altri (trattasi di documentare
    > TUTTE e CORRETTAMENTE le API) per evitare che
    > solo i sw M$ girino BENE su Win.
    > Troll
    >

    Allora forse si nascondono le API anche a loro stessi, xché a lavorare da me neppure i SW di MS girano bene su Win...8)
    non+autenticato
  • non basta la posizione dominante, dev'esserci l'abuso della stessa.
    Trin
    132
  • Google le api ne mette a disposizione solo per 1000 query al giorno, ma sono poche. Ne vogliamo almeno 100 mila.A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Google le api ne mette a disposizione solo per
    > 1000 query al giorno, ma sono poche. Ne vogliamo
    > almeno 100 mila.A bocca aperta

    ma che c'entra??? nel caso di microsoft si parla di api del OS che svantaggiano chi sviluppa software antagonisti a quelli microsoft per windows; mi dici che c'entrano le api di google?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ma che c'entra??? nel caso di microsoft si parla
    > di api del OS che svantaggiano chi sviluppa
    > software antagonisti a quelli microsoft per
    > windows; mi dici che c'entrano le api di google?

    Le fette di salame non hanno limiti e perche' mai io non posso sviluppare un portale con le api di google? Perche' invece un software con le api di windows lo devo poter fare per forza?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Trin
    > non basta la posizione dominante, dev'esserci
    > l'abuso della stessa.

    Proprio ieri cercando lavoro mi imbatto in un sito che ha una proposta ineteressante.
    La procedura per parteciparvi comprende la compilazione di un form online e la spedizione del curriculum tramite quel form.

    Bene con Linux + Firefox il form non funziona. Non riesco assolutamente a registrarmi e spedire il curriculum.

    Sbirciando il sorgente della pagina che ti ci trovo?

    //

    Questo cos'è il famigerato .NET? Quindi è lui che genera pagine fuori standard e incompatibili con browser diversi da Explorer?

    Ma la cosa più paradossale, anzi quella che fa sganasciare dal ridere è che l'offerta di lavoro era per programmatori LAMP (Linux Apache mySQL PHP ).
    Dove si suppone ci partecipino persone che usano prevalemente Linux...

    Se questo non è un abuso e soprattutto un sopruso, cos'è?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ............costretta ""a cedere l'accesso al
    > codice sorgente di "un qualcosa" che fa parte
    > delle proprietà intellettuali di Google"" stesso?
    >
    > Ma questi stanno male. E perche' non dichiarano
    > anche google in posizione dominante?

    perche' detenere una posizione dominante in un mercato non e' reato, quello che e' illegale e' l'abuso di tale posizione (come ad esempio sfruttare la posizione dominante di un prodotto A per diffondere un prodotto B svantaggiando altre aziende che vendono prodotti della stessa categoria di B)

    > Roba da matti, e' un accanimento contro Bill,
    > hanno tutti invidia dei suoi soldi.

    certo certo, pero' la prossima volta studiati qualcosina sulle leggi antitrust prima di scrivere corbellerie
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > perche' detenere una posizione dominante in un
    > mercato non e' reato, quello che e' illegale e'
    > l'abuso di tale posizione (come ad esempio
    > sfruttare la posizione dominante di un prodotto A
    > per diffondere un prodotto B svantaggiando altre
    > aziende che vendono prodotti della stessa
    > categoria di B)
    >

    Ad allora google non potrebbe potuto introdurre adsens visto che lui fa il motore e non e' una agenzia pubblicitariaA bocca aperta

    >
    > certo certo, pero' la prossima volta studiati
    > qualcosina sulle leggi antitrust prima di
    > scrivere corbellerie

    Le tue fette di salame non hanno limiti.A bocca aperta
    non+autenticato
  • io li lascerei con linux. Smetterei immediatamente di dare qualsiasi assistenza all'europa, se sono contenti con linux facessero pure.
    Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma molto divertente
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io li lascerei con linux. Smetterei
    > immediatamente di dare qualsiasi assistenza
    > all'europa, se sono contenti con linux facessero
    > pure.
    > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > molto divertente

    Non ne abbiamo bisogno.
    Sarà LINUX e l' Open Source a cacciare definitivamete il DRAGA al suo posto naturale.......
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > io li lascerei con linux. Smetterei
    > immediatamente di dare qualsiasi assistenza
    > all'europa, se sono contenti con linux facessero pure.
    > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > molto divertente

    Magari lo facessero, ci sarebbe un fortissimo impulso a sviluppare alternative decenti che alla fine ruberebbero il mercato a Microsoft anche nel resto del mercato. Se anche avessero voglia di perdere tutto il mercato europeo alla Microsoft la intuiscono questa cosa.
    E comunque il danno che deriverebbe dalle richieste della UE se anche esiste è infinitamente più piccolo di quello che darebbe abbandonare l'Europa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > che alla fine ruberebbero il mercato a Microsoft anche nel
    > resto del mercato.

    del mondo
    non+autenticato
  • > io li lascerei con linux.

    C'è posto per tutti, puché si giochi lealmente.

    > Smetterei
    > immediatamente di dare qualsiasi assistenza
    > all'europa,

    Perché, adesso offre qualche tipo di supporto? Io ho speso 200 euri per una patch che avendo pagato 800 euro il SO ed essendo un problema del prodotto mi spetterebbe di diritto.

    > se sono contenti con linux facessero
    > pure.

    Qualsiasi utente Linux con un briciolo di cervello, se ne frega altamente di quello che fa M$, purché ciò non gli crei problemi. In questo caso direi che il problema c'è e non solo per gli utenti Linux, ma anche per tutte le persone che hanno la capacità di vedere oltre ai preconcetti.

    > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > molto divertente

    Probabilmente sarebbe costosa solo per gli utenti Windows che sarebbero costretti a migrare a qualche flavour di Unix.
    Se M$ non vendesse più un solo prodotto in Europa, la mia tariffa oraria passerebbe immediatamente da 90 a 200 euro/ora e non dovrei faticare neanche un po' a trovare clienti.

    Un paradiso Sorride
  • - Scritto da: THe_ZiPMaN
    > > Smetterei immediatamente di dare qualsiasi assistenza all'europa,
    >
    > Perché, adesso offre qualche tipo di supporto?

    Intendeva la vendita.


    > > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > > molto divertente
    >
    > Probabilmente sarebbe costosa solo per gli utenti
    > Windows

    Sarebbe costosa per la Microsoft...
    non+autenticato

  • - Scritto da: THe_ZiPMaN
    > > io li lascerei con linux.
    >
    > C'è posto per tutti, puché si giochi lealmente.

    nessuno dice il contrario

    >
    > > Smetterei
    > > immediatamente di dare qualsiasi assistenza
    > > all'europa,
    >
    > Perché, adesso offre qualche tipo di supporto?

    Si!

    > Io
    > ho speso 200 euri per una patch

    e si vede che sei proprio sveglio

    > che avendo pagato
    > 800 euro il SO

    infatti sei l'unico che ha pagato un os 800
    ma alla ms non possono fare niente per questo devi andare in una clinica

    > ed essendo un problema del
    > prodotto mi spetterebbe di diritto.
    >
    > > se sono contenti con linux facessero
    > > pure.
    >
    > Qualsiasi utente Linux con un briciolo di
    > cervello, se ne frega altamente di quello che fa
    > M$,

    infatti a giudicare dai post state sempre a sentenziare senza neanche sapere di che parlate...ma questo non è molto maturo sai?

    > purché ciò non gli crei problemi. In questo
    > caso direi che il problema c'è e non solo per gli
    > utenti Linux, ma anche per tutte le persone che
    > hanno la capacità di vedere oltre ai preconcetti.

    e dei tuoi preconcetti non ne parliamo?

    >
    > > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > > molto divertente
    >
    > Probabilmente sarebbe costosa solo per gli utenti
    > Windows che sarebbero costretti a migrare a
    > qualche flavour di Unix.
    > Se M$ non vendesse più un solo prodotto in
    > Europa, la mia tariffa oraria passerebbe
    > immediatamente da 90 a 200 euro/ora e non dovrei
    > faticare neanche un po' a trovare clienti.

    posso usare quello che scrivi? sicuro che dopo non ti rimangi tutto?

    >
    > Un paradiso Sorride
    non+autenticato
  • >io li lascerei con linux

    ah ma allora non capisci proprio nulla !!

    ti dice niente il fatto che stiano investendo somme
    enormi in cina per fermare l'avanzata di linux che ha
    oltre il 60% dei server e oltre il 30% dei desktop in
    un paese con centinaia di milioni di potenziali utenti ?

    billo dobbiamo cacciarlo noi a calci in culo, perché
    di suo non se ne andrà mai, a costo di piazzare
    ciofeche sempre piu da pezzenti a prezzi ultra-bassi
    come fa già ora con la pa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io li lascerei con linux. Smetterei
    > immediatamente di dare qualsiasi assistenza
    > all'europa, se sono contenti con linux facessero
    > pure.
    > Sarebbe una bella soddisfazione, costosa, ma
    > molto divertente

    sarebbe troppo bello, certo nel primo periodo ci sarebbe qualche scossone
    ma poi ci sarebbero un sacco di opportunita' e di sviluppo in europa
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)