OpenOffice.org Conference 2005

Al via le registrazioni

Roma - La terza conferenza su OpenOffice.org, che si terrà a Koper, Capodistria (Slovenia), dal 28 al 30 settembre 2005, organizzata in modo congiunto dalle due comunità italiana (PLIO) e slovena, ha ormai assunto i suoi contorni definitivi con la pubblicazione del programma delle tre giornate di lavoro: la prima riservata alla comunità ? 28 settembre ? e le altre due aperte al pubblico ? 29 e 30 settembre.

L'evento si aprirà nella mattinata del 28 settembre con una Conferenza Stampa che farà il punto sulla situazione del software libero e di OpenOffice.org in Europa, e proseguirà nel pomeriggio con un dibattito all'interno della comunità, ma aperto al contributo di tutti.

La giornata del 29 settembre verrà aperta dal benvenuto del Ministro per l'Innovazione della Slovenia, e dalla presentazione di Tim Bray ? tra gli inventori dello standard XML ? sul futuro delle suite per ufficio. I lavori proseguiranno con una serie di sessioni parallele su tre temi: uno generale legato all'evoluzione del prodotto, uno focalizzato sull'organizzazione e l'evoluzione della comunità, e uno indirizzato agli sviluppatori.
La giornata del 30 settembre verrà aperta dall'intervento del Professor Giancarlo Succi della Libera Università di Bolzano e del Progetto Cospa, che parlerà delle problematiche teoriche e pratiche dell'adozione di OpenOffice.org. Durante la giornata, proseguiranno le sessioni sui temi della comunità e degli sviluppatori, e se ne aggiungerà un terzo legato a OpenOffice.org nelle scuole.

L'evento è patrocinato da una serie di aziende e istituzioni. I Premium Sponsor sono Intel, Sun e il Ministero della Tecnologia della Repubblica Slovena. I Gold Sponsor sono AICA (Associazione Italiana per il Calcolo Automatico), Yacme e theINGOTs.org. I Silver Sponsor sono la Città di Koper-Capodistria, DIDASCA, IS-EDICO, OpenOffice.org Deutschland, SP-Process e Unistar.

Inoltre, hanno contribuito all'organizzazione della conferenza ? patrocinata dalla Regione Friuli Venzia Giulia, dalla Provincia di Trieste e dal Comune di Trieste ? i Linux User Group di Trieste e della Slovenia, la Comunità degli Italiani di Capodistria, l'Università del Litorale e la Facoltà di Studi Educativi di Capodistria.

Sul sito web della OpenOffice.org Conference 2005 si trovano il programma con tutti i dettagli (compresa una sintesi della maggior parte delle sessioni), il modulo di registrazione, e le informazioni logistiche per il viaggio e il soggiorno.

La partecipazione alla conferenza è gratuita, con offerta libera.
TAG: mercato
3 Commenti alla Notizia OpenOffice.org Conference 2005
Ordina
  • io parlerei delle condizioni lavorative di chi e' nell'informatica invece si legge solo di gente che parla di come :"regalare" meglio
    non+autenticato
  • beh...
    sarebbe bello.
    ...
    ma piu' adatto ad un incontro sul "cognitariato" piu' che su OpenOffice Occhiolino
    non+autenticato
  • guarda non ne posso piu'.

    Sempre a discutere di roba gratis o di critiche tecniche su questo e quel prodotto e inoltre tutti mega-manager di aziende che hanno capito tutto e che sanno perche' microsoft fa questo e perche' suse fa quello e perche' apple fa quell'altro.

    Quando hanno rotto le scatole con le musichette che si scaricavano da internet gli italiani hanno fatto petizioni, blog, siti di protesta e riguardo le aziende di consulenza non si trova un solo sito contro che combatta i contratti che abbiamo.

    Agli italiani basta non togliere quei 4 divertimenti da poveracci poi va sempre tutto bene e li puoi schiacciare come vuoi
    non+autenticato