Office 12 lo farà con Vista

MS approfitta di una grossa conferenza per sviluppatori per raccontare di più sul nuovo pacchetto da ufficio e sul prossimo Windows. E spiega: dal 1995 Office non cambiava così. Ora - dice - anticipa le esigenze degli utenti

Office 12 lo farà con VistaLos Angeles (USA) - Alle migliaia di sviluppatori che ieri hanno partecipato alla prima giornata della Microsoft Professional Developers Conference (PDC), in svolgimento a Los Angeles, il chairman del big di Redmond Bill Gates ha mostrato all'opera i due suoi prossimi prodotti di punta: Windows Vista e Office 12.

Nel corso del proprio keynote, Gates si è destreggiato fra i menù della prima Community Technology Preview (CTP) di Windows Vista, una release più matura della precedente Beta 1 che introduce diverse nuove funzionalità, soprattutto nel comparto dell'interfaccia utente e dell'organizzazione delle informazioni.

La CTP, identificata come build 5219, mostrava una versione tirata a lucido dell'interfaccia grafica Aero; un rinnovato sistema per passare da un'applicazione all'altra (ALT+TAB) provvisto di anteprima delle finestre e animazioni 3D; la possibilità di vedere una piccola anteprima dei programmi minimizzati passando con la freccia del mouse sui bottoni della barra delle applicazioni; una barra di ricerca integrata denominata Quick Search Box; applicazioni specifiche per la gestione di meeting e la collaborazione; una versione preliminare della Microsoft Command Shell (anche nota con il nome in codice di Monad); e un programma, battezzato con il nome in codice di Max, per creare, organizzare e condividere foto, album e slideshow. Max è di particolare interesse perché è una delle prime applicazioni sviluppate secondo il nuovo modello di programmazione WinFX.
Chris Capossela, vice president di Microsoft, ha poi mostrato il funzionamento delle Virtual Folder, entità per la catalogazione che, concettualmente simili alle Smart Folder di Mac OS X Tiger, permettono di raggruppare file e documenti in base a certi criteri di ricerca. Il dirigente di Microsoft ha poi utilizzato l'ormai famosa barra laterale a scomparsa di Longhorn per visualizzare alcuni web-feed RSS, i controlli di Windows Media Player e diversi altri gadget come orologi, calendari nonché slideshow di immagini. Similmente ai widget di Mac OS X, questi piccoli plug-in potranno essere scritti da terze parti ed implementare una grande varietà di funzioni.

In Windows Vista arriva anche un sistema di parental control che permetterà ai genitori di stabilire a quali giochi o applicazioni i propri figli possono avere accesso. Lo accompagna il preannunciato meccanismo anti-phishing integrato in Internet Explorer 7 che, attraverso la visualizzazione di piccoli "scudetti", segnala all'utente il livello di affidabilità di un certo sito. In IE 7 è poi presente una nuova modalità di stampa che consente di adattare al meglio le pagine Web alla dimensione del foglio cartaceo.

Alla PDC Microsoft ha anche annunciato un'alleanza strategica con Canon per portare in Windows Vista un nuovo sistema per la gestione dei colori. Il Windows Color System, questo il suo nome, avrà il compito di migliorare la sintonia cromatica tra dispositivi differenti e, in modo particolare, tra PC e stampanti: in parole spicciole, farà in modo che i colori stampati su carta appaiano quanto più simili a quelli visualizzati sul monitor del computer. L'accordo tra le due partner prevede anche, tra le altre cose, il supporto in Vista del formato grafico RAW utilizzato da Canon nelle proprie fotocamere digitali.

Jim Allchin, group vice president del Platforms Group di Microsoft, ha dichiarato con baldanza che la prossima versione di Windows "si diffonderà più velocemente di qualsiasi altro sistema operativo nella storia del PC". Per ottenere questo risultato Microsoft confida anche negli sviluppatori: a questi il colosso ha dedicato un'iniziativa, chiamata Windows Vista Partner Showcase Program, con cui ha intenzione di incrementare la visibilità sul mercato dei migliori software per Windows di terze parti. Con tale mossa, del costo di 100 milioni di dollari, Microsoft spera di incrementare in breve tempo il numero di applicazioni ottimizzate per Windows Vista e per i processori a 64 bit.
TAG: microsoft
555 Commenti alla Notizia Office 12 lo farà con Vista
Ordina
  • >Sono d'accordo con te. Mac è per ora il miglior Os per >desktop (e per tutti). Linux è perfetto per i server, per >sviluppatori e appassionati di informatica.
    >Una macchina dual-os (mac e linux) è la migliore che ci >può essere...

    Parole sante. Ho sperimentato sulla mia "pelle" queste cose...

    1]In uni si vede solo Linux o MacOsX, niente winxp

    2]Quando winxp si impianta, è sempre linux (Knoppix) a tirarmi fuori dalla palta...

    3] come già detto, a ognuno il suo: un bel mac con uno schermo da 1000mila pollici per la grafica, linux per i server e winXP per giocare e scrivere letterine col word

    Sorride
    non+autenticato
  • Epurando i numerosi interventi dagli insulti ed attacchi personali che, personalmente, mi danno tanto fastidio quanto le mie incapacità informatiche (non me ne vanto è che qui non si smette mai mai mai d'imparare ed io sono uno zuccone), trovo che ci siano riflessioni opposte assai sensate. Provo ad offrire la mia personale sintesi:

    1) Usabilità vs. Danni potenziali: non è questione che chi usa Linux ce l'ha piccolo, ma è innegabile che usare Linux richiede maggiore esperienza e che molti "mollino il colpo" perchè, già stressati come siamo nel vortice dello stato d'innovazione continua e cambiamento permanente, se uno non ha tempo (o genio e talenti) a sufficienza per fare lo stesso lavoro/compito in 10 minuti anzichè in 10 ore... Prendetemi pure come minkione di riferimento che c'ha messo la sua buona volontà e passione, ma che con Suse Professional 9.3 e nonostante Yast è riuscito a "fottersi" una partizione di swap che sono ancora dietro ora a recuperare dati da... In lacrime un becero account XP messo in banale sicurezza e perciò ora ho difficoltà enormi... il punto non è la mia stupidà, però, e nemmeno ricchi vs. poveri etcetera etcetera etcetera... Danni. E' vero, mannaggia, non per nulla mi sbatto nel campo open source (come avrete dedotto non sono certo un programmatore... Triste ), ma possibile che linussianti tanto bravi con mount di devise e smount di sistemi M$zozz non capiscano che proprio QUESTO snobismo dà il la alla supremazia ut supra tristemente nota? Eddai, i più smaliziati lo conoscono a memoria il "giochino" di Gates che ormai non ha più nemmeno bisogno di infilarci di default programmi suoi nel SO per erodere e puntare al monopolio dell'indotto (prima il firewall, poi lo spyware, prima ancora era IE...). Ci pensano gli "utonti" praticoni come me che inorridiscono quando a casa dell'amica scoprono che "in negozio mi hanno tolto il dialer e pulito il pc da virus per 70 euro Deluso " ... e poi scopre che però all'amica hanno installato pure per protezione un noto antispyware... zeppo di malware!!! Deluso
    E' questo che causa e può causare danni, imo.

    2) La vera alternativa a Windows è il software open source... (standing ovation: eccone un altro che ha scoperto l'acqua calda). Veramente siamo già oltre i sali da bagno e stiamo tornando alla solita vecchia vaselina... quanti dei lettori qui presenti collabora od ha collaborato con progetti open source osservandone la parabola e come i soliti furbi (leggasi battuta sul mondo "avariato"... era purtroppo appropriata) se ne approfittino? Ecco cosa avrei sottolineato di questo evento, ecco quella che mi sembra la "notizia". Ancora una volta zio Bill se ne frega delle Breaking News di Slatdog e di queste querelle zeppe d'insulti mentre il suo conto in banca e strapotere cresce. Non so usare Linux e devo usare il pc: mea culpa, sono complice. Ho dedicato più di 9 mesi di vita (non scherzo) notte e giorno e sto continuando per la promozione di software open source e mi sto smaronando come a chissà quanti assai più esperti di me, qua dentro, è già successo. Non voglio "vendermi", ma dicono che per vivere serva il pane oltre agli amici e la bella community dove la gente arriva prende si serve e se ne va... E quelli più capaci dopo un po'... sapete che succede vero? La "notizia" è che colui che dichiarò che internet era una moda destinata a cadere, anche stavolta ha fiutato l'aria per tempo e fatto dietrofront... Sapete programmare e sviluppare? Bene, dove stanno i soldi? Mega evento show ed esca per la "pecunia che non olet e tanto poi mi sfogo insultando qualche utonto su P.I....".

    3) Dividi et impera. E specialmente noi italiani, individualisti e "furbi" per definizione, siamo i primi a dividerci per delle str.... una domanda seria a tutti gli esperti od a coloro che ci vivono d'informatica: anzichè fra linux e windows, anzichè frustrazioni post botto new economy (...autocensura per definire chi si shortava le azioni della società di cui era patron, alla luce del sole e noi "massa" a disquisir di pugnette...): la vedete davvero impossibile una coesione con spirito non anti M$zozz, ma di crescita economica... nostra? Dal canto mio sto lavorando in tale direzione e guardate che il "treno" è già partito, ma allo stato attuale (ancora la "massa" a disquisir di pugnette) alla faccia della sua feroce politica di licensing e della norma imperativa sul riuso nell'amministrazione digitale, indovinate un po' chi la fa da padrone nei contratti di appalto? Io mi tolgo dal lotto per incapacità nel programmare, ma a quanti sono magari dei semidei e liberi imprenditori e professionisti chiedo se il gioco degli avanzi vale la candela quando si potrebbe "puntare a qualcosa di più e di meglio" se uniti e quindi coi numeri. Il tutto con un pelo di praticità in più e minor ideologia/utopia: l'utonto medio è convinto che software libero sia birra gratis, non sa cosa sia la banda e relative risorse e non ha voglia o soldi abbastanza per pagarsi un programmatore, nè un grafico, nè... L'utonto medio finisce ad essere suo malgrado un cliente microsoft od un "cliente" dei vari truffatori telematici che insieme al programma crackkato ti mettono giusto un paio di backdoor od altro... Dove sbaglio? Avrò mangiato pesante o sarò in crisi mistica? Boh.... Illuminatevi voi, magari senza sparare sulla croce rossa... Thanks in advance.


    non+autenticato
  • Se installo una roba del genere (windows vista) al mio babbo mi prendo tante ma tante di quelle legnate sul cranio...

    Peggio ancora se lo convinco che il suo P4@3GHZ con 512 RAM va potenziato per far girare un SO nuovo, con tante chiccose novita' e icone gommose.

    - Te la dico io la novita'! Sai qual'e'? Che non trovo piu' un ca77o, mi hai spostato tutto e non si capisce una sega, porta via questo cesso e rimettimi quello di prima, l'icspi' che al rompeva meno i coioni!!!

    come dargli torto?

    Sorride

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Se installo una roba del genere (windows vista)
    > al mio babbo mi prendo tante ma tante di quelle
    > legnate sul cranio...

    Tranquillo, da quel che ho letto è tutt'osso...


    > Peggio ancora se lo convinco che il suo P4@3GHZ
    > con 512 RAM va potenziato per far girare un SO
    > nuovo, con tante chiccose novita' e icone
    > gommose.

    Chi ha detto che va potenziato?
    Tuo cuggino?
    Mi dai il link di dove l'hai letto?


    > - Te la dico io la novita'! Sai qual'e'? Che non
    > trovo piu' un ca77o, mi hai spostato tutto e non
    > si capisce una sega, porta via questo cesso e

    Una versione che nasce proprio con lo scopo di facilitare la visibilità su documenti, programmi, ecc... non credo ottenga l'effetto contrario.
    Infatti non è la mia impressione dopo aver provato la Beta 1.
    Tu quale versione hai provato?
    1303

  • - Scritto da: Zeross

    > > Peggio ancora se lo convinco che il suo P4@3GHZ
    > > con 512 RAM va potenziato per far girare un SO
    > > nuovo, con tante chiccose novita' e icone
    > > gommose.
    >
    > Chi ha detto che va potenziato?
    > Tuo cuggino?
    > Mi dai il link di dove l'hai letto?

    Beh, almeno il monitor, altrimenti con il DRM ti vedi i pornazzi tutti pixelosi e ti perdi la trama del filmSorride
    11237
  • Grande successo e grande avanzata di Linux Red-Flag in Cina.

    Andate a parlare di SVista ai Cinesi che vi faranno correre la mille miglia a calci in culo col DRAGA davanti a tutti......
    http://www.linuxinsider.com/story/mmLJtyG9rg5jby/C...
    non+autenticato
  • Sono tante versioni, hanno detto qualcosa dei prezzi ? Grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sono tante versioni, hanno detto qualcosa dei
    > prezzi ? Grazie

    Secondo te perche' si chiama "Vista" ? Costera' un occhio della testa, e l'altro vorresti averlo perso quando ti troverai davanti alla sua GUI pasticciata ...
    11237


  • - Scritto da: Giambo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Sono tante versioni, hanno detto qualcosa dei
    > > prezzi ? Grazie
    >
    > Secondo te perche' si chiama "Vista" ? Costera'
    > un occhio della testa

    :D

    Ma dove te le studi?A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > > > Sono tante versioni, hanno detto qualcosa dei
    > > > prezzi ? Grazie
    > >
    > > Secondo te perche' si chiama "Vista" ? Costera'
    > > un occhio della testa
    >
    >A bocca aperta
    >
    > Ma dove te le studi?A bocca aperta

    Potenza del cioccolato. Rigorosamente svizzeroSorride
    11237
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Successiva
(pagina 1/11 - 51 discussioni)