Novell: Veni, Vista, Vici

Secondo l'azienda i costi di investimento che graveranno sulle imprese per il passaggio da XP a Vista favoriranno il mercato open source. L'azienda vuole guadare il Rubicone

Barcellona (Spagna) - Novell sembra attendere con ansia l'avvento di Microsoft Vista perché, secondo Jack Messman, il capo esecutivo, gli eccessivi costi di migrazione dalla vecchia piattaforma Windows XP favoriranno l'open source. Una teoria che è stata ben accolta durante il Brainshare di Barcellona, ovvero la conferenza annuale del Gruppo statunitense.

"Il costo per passare da XP a Vista sarà decisamente più alto che quello per un eventuale passaggio a Linux, quindi ci aspettiamo buoni risultati", ha dichiarato Messman. Novell, a detta dei dirigenti, sembrerebbe guadagnare quote di mercato nel settore desktop europeo proprio perché molte aziende hanno bisogno di soluzioni semplici anche con un limitato numero di funzioni.

"Invece di una soluzione per tutti, a prescindere dalle esigenze specifiche, Novell Desktop può essere personalizzato per le workstation di una singola impresa; in questo modo si offre una sicura alternativa a Windows, in grado di agevolare un adeguato ritorno di investimento per i clienti, più che un sicuro introito per i fornitori di programmi di licenza", ha spiegato David Patrick, general manager presso Novell.
Messman considera il minor numero di funzionalità dei prodotti Novell Linux un vantaggio rispetto, ad esempio, a Microsoft Office. "Volete veramente pagare l'eccesso di funzionalità di Windows, capace di distrarre i vostri impiegati e ridurre la loro produttività?".

D.d.
TAG: microsoft
74 Commenti alla Notizia Novell: Veni, Vista, Vici
Ordina

  • 1995
    L'uscita di Windows 95 farà passare la gente ad un vero Sistema Operativo OS/2

    - risultato OS/2 è morto

    1998
    La ridicola richiesta di sistemi Windows NT favoriranno
    l'adozione di NetWare

    - risultato Netware è morto


    2005
    Il costo di upgrade per i sistemi Windows Vista favoriranno l'adozione di Novell Linux Desktop.

    - risultato ? lascio a voi le conclusioni

    Per farla breve sono 10 anni che la Novell spara certe minchiate mi dispiace per lei ma è saltata sul cavallo sbagliato
    Linux va bene per la nicchia non è stato concepito per rimpiazzare Windows quindi perchè preoccuparsene ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > 1995
    > L'uscita di Windows 95 farà passare la gente ad
    > un vero Sistema Operativo OS/2
    >
    > - risultato OS/2 è morto
    >
    > 1998
    > La ridicola richiesta di sistemi Windows NT
    > favoriranno
    > l'adozione di NetWare
    >
    > - risultato Netware è morto
    >
    >
    > 2005
    > Il costo di upgrade per i sistemi Windows Vista
    > favoriranno l'adozione di Novell Linux Desktop.
    >
    > - risultato ? lascio a voi le conclusioni
    >
    > Per farla breve sono 10 anni che la Novell spara
    > certe minchiate mi dispiace per lei ma è saltata
    > sul cavallo sbagliato
    > Linux va bene per la nicchia non è stato
    > concepito per rimpiazzare Windows quindi perchè
    > preoccuparsene ?


    Hai copiato un messaggio che uno ha lasciato su slashdot senza neanche capirlo. Lui diceva, "quante volte l'ho sentito dire" e non si riferiva specificatamente a Novell, infatti OS2 era di IBM. Comunque potevi almeno mettere la fonte, hai fatto una figura da cioccolataio.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Hai copiato un messaggio che uno ha lasciato su
    > slashdot senza neanche capirlo. Lui diceva,
    > "quante volte l'ho sentito dire" e non si
    > riferiva specificatamente a Novell, infatti OS2
    > era di IBM. Comunque potevi almeno mettere la
    > fonte, hai fatto una figura da cioccolataio.

    No no ho capito benissimo la sostanza è che Novell racconta balle.
    Per quanto riguarda il rippaggio spudorato su slashdot
    non ci vedo nulla di male anzi la prossima volta posto tutto l'articolo e ci metto il mio copyrightArrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Per quanto riguarda il rippaggio spudorato su
    > slashdot
    > non ci vedo nulla di male anzi la prossima volta
    > posto tutto l'articolo e ci metto il mio
    > copyrightArrabbiato

    quoto l'onestà di quest'uomo...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > 1995
    > L'uscita di Windows 95 farà passare la gente ad
    > un vero Sistema Operativo OS/2

    chi lo ha detto?
    un link?

    > 1998
    > La ridicola richiesta di sistemi Windows NT
    > favoriranno
    > l'adozione di NetWare
    >

    chi lo ha detto?
    un link?

    non+autenticato
  • >
    > 1995
    > L'uscita di Windows 95 farà passare la gente ad
    > un vero Sistema Operativo OS/2
    >
    > - risultato OS/2 è morto
    Era il caso di non parlare di questa cosa, visto che si trattava del piu' grande caso di Vaporware mai successo. Bill Gates che reclamizzava OS/2, ve lo ricordate? Proprio una pessima citazione

    >
    > 1998
    > La ridicola richiesta di sistemi Windows NT
    > favoriranno
    > l'adozione di NetWare
    >
    > - risultato Netware è morto
    Un altro caso che sarebbe stato meglio tacere. Era un'altra chiara dimostrazione della potenza di un monopolio. E la giustizia, con i suoi tempi biblici, e' intervenuta troppo tardi.

    >
    > 2005
    > Il costo di upgrade per i sistemi Windows Vista
    > favoriranno l'adozione di Novell Linux Desktop.
    >
    > - risultato ? lascio a voi le conclusioni
    >
    Windows conquistera' sempre piu' il settore home e buona parte dei desktop negli uffici.
    Nei settori dove invece conta di piu' che le cose funzionino, perdera' ancora terreno.
    Inoltre MS dovra' convincere i suoi utenti ad adottare i nuovi sistemi operativi, e lo fara', ovviamente, in accordo con la sua "partner" Intel.
    Ovviamente il monopolio OS+Office aiutera' l'un l'altro: non puoi avere Office se non hai il nuovo OS e viceversa. Naturalmente ammesso che stavolta la giustizia non sia piu' veloce...

    > Per farla breve sono 10 anni che la Novell spara
    > certe minchiate mi dispiace per lei ma è saltata
    > sul cavallo sbagliato
    Attento, non e' un cavallo ma un asino, ed e' alle tue spalle!!!

    > Linux va bene per la nicchia non è stato
    > concepito per rimpiazzare Windows quindi perchè
    > preoccuparsene ?
    Infatti. Dipende da quant'e' grande questa nicchia, no? Ho visto Linux girare anche sui sistemi VME, l'ho visto in scatolette, l'ho visto scalare sui grossi sistemi, pensa che potresti dialogare con un sistema Linux persino quando accendi la luce di casa tua... comincia a fare un po' paura.....
    non+autenticato
  • I suoi investitori hanno "consigliato" di ridurre personale e spese destinate a R&D.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > I suoi investitori hanno "consigliato" di ridurre
    > personale e spese destinate a R&D.

    Strano, non si fanno soldi con l'opensource?

    Ecco la loro prossima strategia: vendere ghiaccio agli eschimesi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > I suoi investitori hanno "consigliato" di ridurre
    > personale e spese destinate a R&D.

    La stessa cosa che si diceva di IBM diversi anni fa, quando ha deciso di sostenere linux. Adesso le vendite dei server IBM/Linux vanno a gonfie vele
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > La stessa cosa che si diceva di IBM diversi anni
    > fa, quando ha deciso di sostenere linux. Adesso
    > le vendite dei server IBM/Linux vanno a gonfie
    > vele

    Non mi pare proprio. Negli anni 80 c'era una corrente (anche interna) che proponeva lo splitting in diverse compagnie. Poi è arrivato il "biscottaro" Lou Gerstern che ha rifocalizzato l'azienda, l'ha incentivata a vendere quello che avevano nei laboratori, ha chiuso alcuni rami secchi (tra cui OS/2). Tanto per fare un esempio IBM nel software su piattaforma Intel ha cominciato a fare i soldi con NT quando con LINUX ci giocavano in pochissimi. Java è stata la chiave di volta.

    Quanto a dire che le vendite dei server IBM vadano a gonfie vele con LINUX mi pare una sparata marketing.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quanto a dire che le vendite dei server IBM
    > vadano a gonfie vele con LINUX mi pare una
    > sparata marketing.

    Usare google è troppo faticoso vero?
    http://www.google.it/search?hs=CQu&hl=it&client=fi...=
    http://www.macitynet.it/macprof/aA18657/index.shtm...
    http://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/PC_e...

    Il tutto è verificabile dal rapporto annuale degli investitori che puoi trovare nel sito di IBM (se lo sai cercare Occhiolino )
    non+autenticato
  • certo ma perche' vendono il computer con assieme linux.
    Suse vende solo Linux e c'e' chi lo regala!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Suse vende solo Linux e c'e' chi lo regala!!

    Anche red-hat e non mi sembra che sia in difficoltà.... anzi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > I suoi investitori hanno "consigliato" di ridurre
    > personale e spese destinate a R&D.

    esatto, novell è un animale in agonia che con la coda vorrebbe buttar giù MS e le altre aziende ancora in ottima forma

    http://www.01net.it/01NET/HP/0,1254,3_ART_21651,00...
    non+autenticato
  • Sei un rivenditore Microsoft?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > I suoi investitori hanno "consigliato" di ridurre
    > personale e spese destinate a R&D.

    Ma abbi pazienza... SuSE Linux ti fa cos'ì paura??
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > http://www.cagle.com/working/050817/ares.jpg
    Che monnellaccio!!:D:D:D:D;)
  • hihihi!
    chi è stato?
    Fan Linux
    non+autenticato

  • Novel almeno è stata più furba di tutte le
    altre, perchè nella sua distro è l'unica ad
    avere il cross-platform dell'architettura .net.

    Al PDC05 si sono addirittura organizzati
    con uno stand "selvaggio":

    http://www.mono-project.com/MeetingPDC

    Di sicuro tutte le aziende che l'anno prossimo
    saranno costrette a passare a Linux per i
    costi delle licenze microsoft (in ripida ascesa)
    per non perdere le funzionalità delle loro
    2.000.000 di righe di codice scritte in VB
    quale distro pensate sceglieranno?

    Novell è nei guai, ma non è stupida...
    non+autenticato
  • ciaoooo


    hai provato a fare il porting di qualcosa da .NET win --> Mono?

    :))

    ciaoooo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ciaoooo
    >
    >
    > hai provato a fare il porting di qualcosa da .NET
    > win --> Mono?

    Ma io avevo capito che non servisse per quello.
    Cioè tu ti scarichi le librerie mono su windows e con Visual C++ fai i tuoi programmini che poi puoi utilizzare anche su linux.

    non+autenticato
  • > Cioè tu ti scarichi le librerie mono su windows e
    > con Visual C++ fai i tuoi programmini che poi
    > puoi utilizzare anche su linux.
    >

    ehm.. beh... uhm... HAHAHAHAHAHAHAHAHA !!!!!!!
    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

    forse se dai un'occhiata al sito di mono ti chiarisci le idee...Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > forse se dai un'occhiata al sito di mono ti
    > chiarisci le idee...Deluso

    Forse non ha usato i termini giusti, ma i concetti son quelli. Tu scrivi un programma usando vbnet o c# e quello gira su entrambe le piattaforme perchè il framework sottostante è il solito.
    Mono è scritto seguendo le specifiche pubbliche di dotnet, quindi è compatibile con esso (anche se non ancora completo), in più ci trovi le specifiche per creare applicazioni gtk, sfruttare cairo ecc... ecc...
    Adesso torna tu sul sito di mono e cercando troverai diverse applicazioni multipiattaforma
    non+autenticato
  • > Forse non ha usato i termini giusti, ma i
    > concetti son quelli.

    no, ha detto proprio un'altra cosa!... se si vogliono fare discorsi tecnici, un minimo di linguaggio tecnico!

    > Adesso torna tu sul sito di mono e cercando
    > troverai diverse applicazioni multipiattaforma

    il fatto che si possano fare "alcune" applicazioni multipiattaforma non significa che mono e ms.net siano compatibili (cosa di cui sarei molto felice).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > no, ha detto proprio un'altra cosa!... se si
    > vogliono fare discorsi tecnici, un minimo di
    > linguaggio tecnico!

    Sono io quello di prima, veramente ho fatto una domanda implicita e tu hai risposto come un maleducato.

    >
    > il fatto che si possano fare "alcune"
    > applicazioni multipiattaforma non significa che
    > mono e ms.net siano compatibili (cosa di cui
    > sarei molto felice).

    Non ho detto questo...
    non+autenticato
  • > Sono io quello di prima, veramente ho fatto una
    > domanda implicita e tu hai risposto come un
    > maleducato.

    uuuuuhhh come siamo permalosi! adesso dovrei arrabbiarmi io!Arrabbiato Ma non credo che un nostro battibecco interesserebbe a qualcun altro nel forum.

    > >
    > > il fatto che si possano fare "alcune"
    > > applicazioni multipiattaforma non significa che
    > > mono e ms.net siano compatibili (cosa di cui
    > > sarei molto felice).
    >
    > Non ho detto questo...

    Comunque, tra post tutti Anonimi, mi riesce difficile capire chi dice cosa (OK, sono anonimo anch'io...)

    Ricominciamo da capo. Il post iniziale parlava di riutilizzare 20.000 linee di VB con mono. In realtà la maggior parte dei programmi VB non sono solo sequenze di If... End If, ma utilizzano a mani basse componenti non-vb, oggetti com/ole che non sono portabili su linux. Quindi mi sa che le 20.000 linee rimarranno dove sono...

    adios
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > realtà la maggior parte dei programmi VB non sono
    > solo sequenze di If... End If, ma utilizzano a
    > mani basse componenti non-vb, oggetti com/ole che
    > non sono portabili su linux. Quindi mi sa che le
    > 20.000 linee rimarranno dove sono...

    Ma hai capito a chge serve il framework?!?

    >
    > adios
    non+autenticato
  • > Ma hai capito a chge serve il framework?!?

    Io sì, tu?

    Fai una cosa, prendi un bell'applicativo vb e prova a farlo girare su mono. Magari ti renderai conto.

    Mo basta, ho da fare.
    adios
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Fai una cosa, prendi un bell'applicativo vb e
    > prova a farlo girare su mono. Magari ti renderai
    > conto.

    Certo che non gira, un programma vb non gira neppure con dotnet se è per quello
    non+autenticato
  • quando ieri dicevano il contrario tutti a dire che aveva ragione oggi giustamente Novell dice questo..
    Vedremo i tempi ci daranno ragione che problema c'e' ?Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)