Core update per i Celeron D

I Celeron D guadagnano una maggiore compatibilità con le istruzioni AMD64 attraverso l'ultima revisione

Santa Clara (California) - Secondo The Register i Celeron D saranno presto sottoposti ad un interessante update.

I processori Celeron con model number corrispondente a 326, 331, 336, 341, 346 e 351 subiranno infatti un'evoluzione del processo produttivo, e passeranno dall'attuale core E-0 allo step G-1 il 2 dicembre prossimo.

L'evoluzione dello step includerà ovviamente alcune migliorie, la più importante delle quali è l'introduzione delle istruzioni (LAHF e SAHF) di copia da e verso registri a 64 bit, facenti già parte del set di istruzioni AMD64. Queste istruzioni arriveranno anche sui processori Pentium 4 e Xeon, rispettivamente il 14 e il 28 Novembre.
L'altra importante novità è che il core G-1 aderirà alla direttiva europea RoHS, grazie ad un secondo livello di interconnessione realizzato senza uso di piombo.

G.F.