TIM, errata corrige su alcune promozioni

L'operatore annuncia proroghe e alcune modifiche che interessano da vicino anche gli utenti UMTS. I dettagli

Roma - I saldi di TIM non sono ancora finiti e continuano fino a sabato 24 settembre.
L'operatore, infatti, ha annunciato di aver prorogato la promozione sui pacchetti sim+telefonino (la precedente scadenza era domenica 18), che prevede uno sconto di 20 euro sul prezzo di listino dei "bundle", a condizione che la sim card da 5 euro inclusa sia obbligatoriamente attivata nel punto vendita, effettuando una prima chiamata (a pagamento).

Ammonta sempre a 50 euro lo sconto praticato sui Motorola V3 RAZR e Samsung SGH-Z107.

Retromarcia, invece, sulle già prorogate promozioni "Il telefonino te lo ripaga TIM" e "Parli, Videochiami e Navighi GRATIS nel mondo TIM UMTS per tutto il 2005". Queste, pur restando valide fino al 30 settembre, subiscono una variazione sostanziale: da questa settimana, infatti, potranno essere attivate solamente dai clienti che sono in possesso di un telefonino UMTS "marchiato" (brandizzato) da TIM.
Infatti, la scheda relativa alle promozioni, che definiva la promozione "attivabile chiamando con il tuo telefonino UMTS TIM e non TIM il numero gratuito 4433...", è stata modificata con la perentoria indicazione "La promozione è attivabile chiamando con il tuo telefonino UMTS TIM il numero gratuito 4433...".

Tre parole in meno ("e non TIM") che cambiano radicalmente il senso dell'offerta: contrordine, quindi, rispetto alle condizioni valide fino a qualche giorno fa, quando le promozioni erano accessibili anche (e forse soprattutto) a coloro che avevano un cellulare non commercializzato dalla rete dell'operatore, favorendo così il passaggio di operatore con la number portability e l'acquisizione di nuovi clienti UMTS, ingolositi dai bonus di traffico e navigazione reclamizzati da TIM.

Per gli indecisi muniti di un telefonino 3G non-TIM è troppo tardi...

Dario Bonacina
TAG: tim
1 Commenti alla Notizia TIM, errata corrige su alcune promozioni
Ordina
  • E' la prima volta che tim fa retromarcia su una promozione, (mi riferisco a quella relativa ai 250 euro dei telefoni Umts), cambiandola al volo senza neanche 2 o 3 giorni di preavviso, danneggiando inevitabilmente chi nel frattempo stava aspettando per poterla attivare (a me serviva una scheda tim per poterla attivare, che ho comprato il 20 e che quindi non posso piu usare per attivare la promozione).
    Ma come è possibile che possano cambiare le promozioni senza che nessuno intervenga (noi utenti cone al soito non siamo tutelati mai da nessuno)..

    ciao..