La nuova.. scintilla Sun

Il nuovo UltraSPARC IV+ sarà montato sui server Sun Fire Unix

Santa Clara (California) - Sun Microsystems punta all'aumento delle prestazioni sulle macchine server Sun Fire Unix, offrendo nuove versioni equipaggiate con il processore Sun UltraSPARC IV+.

I server Sun Fire V490, V890, E2900, E4900 e E6900 saranno infatti dotati di processori UltraSPARC IV+ da 1.5 GHz, con prestazioni doppie rispetto al chip della generazione precedente UltraSPARC IV, secondo le parole di Fadi Azhari, product manager per Sun Scalable Systems Group.

Gli attuali possessori di macchine v490 o V890 potranno effettuare un upgrade semplicemente sostituendo il chip con il nuovo UltraSparc IV+, in quanto dispone della stessa piedinatura.
I possessori di server E2900, E4900 e E6900 potranno invece usufruire dell'upgrade "on the fly" come denominato da Sun, sostituendo le schede madri con motherboard dotate dell' UltraSparc IV+.

Questo per fornire ai clienti un boost prestazionale semplicemente cambiando il processore centrale o sostituendo la motherboard al volo.

Il nuovo UltraSPARC IV+ è costruito con tecnologia a 90 nanometri, e ciò ha consentito di aggiungere transistor nello stesso spazio messo a disposizione dal chip di generazione precedente.
Ora è presente una cache L2 su scheda, e la dimensione della cache L3 è stata portata fino a 32 MB.

La nuova generazione è compatibile con le vecchie SPARC-Solaris a livello binario, per cui non ci sarà bisogno di ricompilazioni del codice.

G.F.
TAG: 
1 Commenti alla Notizia La nuova.. scintilla Sun
Ordina