C'è Windows sul nuovo Treo

Sembra ormai certo che nella giornata di oggi l'ex plmOne toglierà i veli ad un nuovo smartphone Treo basato su Windows Mobile. Si tratta del primo dispositivo di Palm a non includere Palm OS. Un segno premonitore? UPDATED

Roma - È dall'epoca della separazione da PalmSource, avvenuta un paio d'anni fa, che si vocifera sulla possibilità che Palm abbracci un sistema operativo differente da Palm OS. La conferma di tali voci potrebbe arrivare proprio nelle prossime ore, quando Palm, Microsoft e Verizon terranno una conferenza stampa congiunta.

Le tre società non hanno rivelato quali saranno i contenuti dell'evento, ma sembra ormai certo che sia stato organizzato per annunciare un nuovo smartphone Treo basato su Windows Mobile. Se confermato, l'annuncio segnerà un cambio di rotta epocale per la pioniera dei PDA: innanzitutto perché il nuovo modello di Treo sarà il primo dispositivo di Palm ad adottare una piattaforma software diversa da Palm OS, e poi perché tale piattaforma porterà la firma della sua più diretta e giovane rivale. Non stupisce che alcuni analisti abbiano paragonato tale svolta con quella, altrettanto clamorosa, che sta portando Apple verso i processori Intel.

Stando a quanto riportato negli scorsi giorni dal celebre Engadget.com, il nuovo smartphone di Palm porterà il nome di Treo 700w e farà girare Windows Mobile 5.0, ultima versione del noto sistema operativo di Microsoft per PDA e smartphone. Dalle foto pubblicate sul sito si evince che il nuovo Treo avrà una forma quasi identica, seppure leggermente più compatta, a quella dell'attuale Treo 650. Il dispositivo dovrebbe essere equipaggiato con una fotocamera da 1 megapixel, Bluetooth e 64 MB di memoria.
C'è chi sostiene che la "w" contenuta nel nome del nuovo Treo suggerisca l'esistenza di un modello "p" dotato di Palm OS: questa sarebbe la dimostrazione che, almeno per il momento, Palm non avrebbe intenzione di abbandonare lo storico sistema operativo di PalmSource. Ma il sodalizio che lega le due società appare sempre più fragile, soprattutto dopo che PalmSource è stata acquisita dalla giapponese Access: questa acquisizione potrebbe infatti influenzare notevolmente l'evoluzione di Palm OS, scompaginando così i piani di Palm. Va poi ricordato come quest'ultimo sistema operativo sia stato incapace, in questi ultimi anni, di contenere l'avanzata delle piattaforme rivali di Symbian e Microsoft: soprattutto quest'ultima, con Windows Mobile, è riuscita a superare la quota di mercato di Palm OS in poco più di un paio d'anni. Considerando che Palm rimaneva il solo grande produttore di computer handheld basati sulla piattaforma di PalmSource, è facile immaginare come una sua decisa virata verso Windows potrebbe consegnare nelle mani del big di Redmond i tre quarti del settore mobile.

Il sito russo Mobile-Review.com ha pubblicato indiscrezioni e foto anche di due nuovi modelli di PDA griffati Palm: lo Z22, della famiglia consumer Zire, e il TX, della famiglia professionale Tungsten.

Update (ore 19,00) - Durante la conferenza stampa Microsoft, Palm e Verizon hanno confermato le indiscrezioni annunciando una partnership per la vendita, sul mercato nordamericano, di un nuovo modello di Treo basato su Windows Mobile 5.0. Palm non ha tuttavia rivelato alcun dettaglio sul nuovo Treo, né ha confermato il nome trapelato negli scorsi giorni. Per maggiori informazioni si veda il sito di Palm.
TAG: 
91 Commenti alla Notizia C'è Windows sul nuovo Treo
Ordina
  • Prima di pensare anche lontanamente a comprare qualcosa da pal fate un giro sul sito e vedete come si fa a riparare un palm. Simulate di aver rotto che so uno degli interruttori di un treo e vedete cosa costa ripararlo.
    Sono completamente pazzi...
    non+autenticato


  • > Non stupisce che alcuni analisti abbiano paragonato
    > tale svolta con quella, altrettanto clamorosa, che
    > sta portando Apple verso i processori Intel.

    Come sarebbe "non stupisce"?
    Dovrebbe sì stupire, visto che si tratta di due cose
    completamente differenti...

    Da un lato abbiamo una ex-Palm che ha diviso in due
    diverse società lo sviluppo dell'hardware da quello
    del sistema operativo; contestualmente abbiamo un
    sistema operativo che in tempi brevi ha perso
    popolarità (se mai ne ha avuta tra i non addetti),
    quote di mercato, "partecipanti" (come Sony) e
    soprattutto capacità di innovare, in un mercato
    globale che comunque non gode di buona salute.

    Dall'altro abbiamo Apple, un'azienda che è sempre
    stata di nicchia ma che negli ultimi anni è in forte
    crescita sia di popolarità (grazie all'iPod) che di
    quote di mercato (pur nel suo piccolo dato da un
    esiguo 3%); un'azienda che cresce del 35% in un
    mercato comunque in crescita dal 15%; un'azienda che
    ha sempre fatto dell'integrazone hw/os/sw un punto di forza, tanto da ribadire che questo vincolo sarà valido anche con il passaggio ad Intel e che Apple farà di tutto per impedire che MacOSX possa finire su hardware non-Apple.

    Boh...
    non+autenticato
  • LA Giapponese Access ha comprato PalmSOurce,
    questo significa (lo spero per davvero ) che uscira qualche palamre con dentro un sistema operativi PALM tra qualche mese, e spero che non sia solo per il mercatoasiatico ma che arrivi qua in Italia
    insomma sarebbe davvero un peccato che l os PALM muoia,
    non+autenticato
  • Sembra ormai certo che nella giornata di oggi l'ex plmOne toglierà i veli ad un nuovo smartphone Treo basato su Windows Mobile. Si tratta del primo dispositivo di Palm a non includere Palm OS. Un segno premonitore?


    DI GROSSE SCIAGURE
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > Sembra ormai certo che nella giornata di oggi
    > l'ex plmOne toglierà i veli ad un nuovo
    > smartphone Treo basato su Windows Mobile. Si
    > tratta del primo dispositivo di Palm a non
    > includere Palm OS. Un segno premonitore?
    >
    >
    > DI GROSSE SCIAGURE

    Infatti i treo con palm OS funzionano benissimo! (sono ironico)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > > DI GROSSE SCIAGURE
    >
    > Infatti i treo con palm OS funzionano benissimo!
    > (sono ironico)

    Intanto io inizio a prevedere i primi virus con fottutissimi dialer che ti succhiano il credito dal telefono.
    E non dire che non sarà possibile... M$ ha dei tristi record in questi settori.
    non+autenticato
  • > Intanto io inizio a prevedere i primi virus con
    > fottutissimi dialer che ti succhiano il credito
    > dal telefono.
    > E non dire che non sarà possibile... M$ ha dei
    > tristi record in questi settori.

    Forse non sai che i telefoni con Windows Mobile (Phone Ed. o SmartPhone ed.) sono diffusissimi, ma di questi virsu e dealer non ne vedo.

    Se si hanno argomenti si discute, altrimenti si trolleggia allegramente.
    non+autenticato
  • Quel Windows Mobile ha l'usabilità di win3.1 e la stabilità di Win95A.

    Lo trovo di una instabilità impressionante... Si usa da schifo e richiede windows come unico sistema operativo con cui dialogare, perchè anche i tool per Mac sono annacquati e per altri sistemi operativi ( Linux ) meglio non parlarne, perchè M$ li odia e non vuole prenderli in considerazione. Neppure mettendo il supporto per USB Mass Storage standard nel sistema operativo Window Mobile.

    Così i prezzi saltano, l'usabilità è sempre la solita schifezza, la stabilità rimarrà sempre da Beta version e la versatilità deraglia...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quel Windows Mobile ha l'usabilità di win3.1 e la
    > stabilità di Win95A.

    Mi sa che sei prevenuto per quel che riguarda la stabilità. PalmOS è molto peggio e tecnicamente somiglia a Windows 2.x!!!!

    Invece hai abbastanza ragione per quel che riguarda l'usabilità sui palmari ma Microsoft dice che ha risolto molti problemi con Windows Mobile 2005 (non l'ho ancora visto).

    Infine come felice ex possessore di Palm e attuale possessore di Smartphone Microsoft posso dirti che come palmare preferivo Palm ai PPC ma come telefono lo Smartphone non è niente male (neanche come usabilità).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Mi sa che sei prevenuto per quel che riguarda la
    > stabilità. PalmOS è molto peggio e tecnicamente
    > somiglia a Windows 2.x!!!!

    Io non ho mai avuto grossi problemi con i Sony Cliè. Ma con gli HP si, e anche grossi. Specie quei reset che riportano la macchina alle condizioni di fabbrica facendo sparire tutto, dati e programmi compresi.
    Per quello che c'è un ottima utility di backup da usare spesso per ripristinare tutto allo stato precedente all'ultimo blocco e conseguente reset.

    > riguarda l'usabilità sui palmari ma Microsoft
    > dice che ha risolto molti problemi con Windows
    > Mobile 2005 (non l'ho ancora visto).

    Beh se lo dice lei dobbiamo crederci.
    Dice sempre la verità quell'azienda, e mantiene sempre le promesse... Non è per mettere zizzania, ma io mi sono sempre considerato un pò "pollo" a credere ad ogni nuova promessa di M$. Ora ho smesso e sono molto più critico. Errare è umano, perseverare (nel credere a quell'azienda) e da idiota.

    > Infine come felice ex possessore di Palm e
    > attuale possessore di Smartphone Microsoft posso
    > dirti che come palmare preferivo Palm ai PPC ma
    > come telefono lo Smartphone non è niente male
    > (neanche come usabilità).

    Sarà, ma io gli Smartphone li odio. Il telefono deve fare solo il telefono, consumare poco la batteria ed essere disponibile quando mi serve.

    A parte tengo il palmare e voglio che funzioni.
    Penso mi riprenderò un Cliè.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sarà, ma io gli Smartphone li odio. Il telefono
    > deve fare solo il telefono, consumare poco la
    > batteria ed essere disponibile quando mi serve.
    >

    Temo che tu sia isolato. Sempre di più la gente non vuole portarsi dietro 3 device e tende a voler fare tutto con una.

    Prima di avere lo smartphone che ho oggi, mi portavo dietro il telefono dumb (come quello cui tu inneggi) e il palmare. Oggi ho solo il telefono, perché riesco a leggere la mail, consultare l'agenda, gestire i contatti e a telefonare senza avere la necessità di saltare da una device all'altra.

    E in più ho anche un riproduttore multimediale aggratis nel cellulare (che prima non avevo nè nel telefono né nel palmare) così che mi risparmio i soldi per comprare un iPod.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > E in più ho anche un riproduttore multimediale
    > aggratis nel cellulare (che prima non avevo nè
    > nel telefono né nel palmare) così che mi
    > risparmio i soldi per comprare un iPod.

    Scusa, ma questa fa un bel pò ridere. Riproduttore multimediale *gratis* nel cellulare? E paragoni le funzioni multimediali di un *cellulare* con quelle di ipod? Deluso .
    non+autenticato
  • > Scusa, ma questa fa un bel pò ridere.
    > Riproduttore multimediale *gratis* nel cellulare?
    > E paragoni le funzioni multimediali di un
    > *cellulare* con quelle di ipod? Deluso .

    Di un dispositivo Windows Mobile Phone Edition sì, senza dubbio.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Di un dispositivo Windows Mobile Phone Edition
    > sì, senza dubbio.

    Ed ha la stessa capacità?
    L'unico modo per avere almeno 4GB è un Microdrive Compact Flash, che di suo già si mangia la batteria velocemente.
    Che senso ha portarsi deitro 4GB motorizzati e poi non avere autonomia sufficiente per il telefono?
    non+autenticato
  • > Ed ha la stessa capacità?

    No, ma un DivX sul palmare lo vedi (su uno schermo da 2.8" 320x240 come minimo, fino a 3.5" 640x480).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Ed ha la stessa capacità?
    >
    > No, ma un DivX sul palmare lo vedi (su uno
    > schermo da 2.8" 320x240 come minimo, fino a 3.5"
    > 640x480).

    Si ma dove cacchio lo metti il DivX? Non devi averlo uno storage! O vai di SD da 1GB (ora ci sono da 2 ma costano ancora) o metti dei microdrive compact flash (per i telefoni dotati di questa) che tra poco ci saranno anche da 10GB, ma le i microdrive CF consumano parecchio, ti daranno poca autonomia.

    non+autenticato
  • > Si ma dove cacchio lo metti il DivX?
    Un divx 320x240 nella mia SD da 1GB c'entra tranquillamente e ci stanno pure i programmi e pure i miei dischi preferiti.

    > o metti dei microdrive compact flash [...]
    > ma le i microdrive CF consumano parecchio, ti
    > daranno poca autonomia.

    No, il MicroDrive non è adatto: lento, consuma parecchio, molto meno resistente di una SD.

    iPod ha più memoria (inutile negarlo), ma col palmare ci telefono, navigo, leggo la posta elettronica, ascolto musica (che si interrompe e riprende automaticamente quando ho una chiamata), vedo filmati (in treno può essere utile), volendo le uso come navigatore, tutto in un solo dispositivo.
    non+autenticato
  • > A parte tengo il palmare e voglio che funzioni.
    > Penso mi riprenderò un Cliè.

    Se sei fortunato ne trovi ancora, che SONY ha abbandonato PALM OS da un bel po'.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)