Nouvelle Asterix in salsa mobile

Dal 14 ottobre sarà disponibile il primo gioco sul gallo più famoso Francia: Obelix ha bisogno di aiuto, è stato catturato dai Romani!

Bordeaux - In-Fusio, uno dei maggiori produttori del settore del mobile entertainment, ha firmato un accordo di licenza con Editions Albert René, editore di Asterix, in concomitanza con l'uscita del trentatreesimo albo del celebre fumetto francese fissata per il 14 ottobre.

Grazie a questa partnership è stato possibile realizzare il nuovo videogioco mobile Asterix salva Obelix. Obelix ha infranto la severissima regola del druido Panoramix: ha bevuto un'intera marmitta di pozione magica e ora si è trasformato in una statua. Con il favore delle tenebre, i Romani l'hanno catturato e fatto prigioniero nel loro accampamento. Così inizia la nuova avventura, che si snoda su dodici livelli in tre mondi diversi: la foresta, i dolmen e l'accampamento romano.

In questo titolo per cellulari vengono riproposte caratteristiche simili ai prodotti per console: mentre combatte contro i Romani nei vari livelli, l'eroe deve superare ostacoli insidiosi, ottenere bonus, spingere massi per raggiungere nuove strade e altro ancora.
Sviluppato da MIG studios, "Asterix Salva Obelix" sarà disponibile a partire da metà ottobre su Orange France, SFR e Bouygues Télécom. Il gioco può essere scaricato anche dal sito
In-Fusio e dal mini-sito dei giochi di Asterix.

D.d.
TAG: