ATI Radeon X850 XT CrossFire Edition

Introdotte in questi giorni le soluzioni dual card ATI

ATI Radeon X850 XT CrossFire EditionLa ATI Radeon X850 XT CrossFire Edition altri non non è che un modello particolare di X850 XT abilitata all'utilizzo come scheda Master su piattaforme CrossFire. Il chip grafico montato è il classico R481, con 16 pipeline di rendering perfettamente funzionanti e frequenza di 520 MHz. La memoria presente onboard è pari a 256 MB, settata ad una velocità di 1080 MHz (540 MHz DDR) per una banda passante di 34,5 GB/s.

L'interfaccia utilizzata è quella PCI Express 16x. La risoluzione massima raggiungibile da scheda singola è di 2048 x 1536 pixel ad 85 Hz, mentre in modalità CrossFire sarà possibile adoperare come risoluzione massima 1600 x 1200 pixel ad un refresh di 60 Hz.

Test e conclusioni
Radeon X850 XT CrossFire EditionLa scheda si è comportata nei test nello stesso modo di una classica Radeon X850 XT, ma è nella modalità CrossFire che la scheda (affiancata da un modello Slave non CrossFire Edition) dà il meglio di sè.
Hardware Upgrade ha avuto modo di condurre dei test intensivi sulla piattaforma CrossFire, e dai test sintetici è visibile la "situazione ideale" dei possibili miglioramenti ottenibili tramite due schede in parallelo. Ovviamente i casi in cui si assiste un raddoppio delle prestazioni sono sporadici, e ciò si verifica solitamente in situazioni limite nelle quali il framerate è veramente basso, ma nella maggior parte dei casi l'utilizzo di una seconda scheda video apporta dei miglioramenti che vanno dal 40% nel caso medio (risoluzione 1280 x 1024, nessun filtro) al 70% circa (1600x1200, filtro antialiasing settato a 4x e anisotropic settato a 16x).

Anche AnandTech ha condotto una serie di test per valutare le prestazioni della scheda in modalità CrossFire, e i risultati sono stati simili.

Tom's ha rilevato dei miglioramenti nel 3DMark 2005, che ha raggiunto un valore di 10241 punti.

In conclusione possiamo dire che ATI è arrivata in ritardo rispetto a nVIDIA, ma sta accelerando il passo per recuperare nei confronti della casa rivale. Due schede Radeon X850 XT in modalità CrossFire si comportano all'incirca come due 6800 Ultra in modalità SLI, ma manca ancora una degna rivale alla nuova nVIDIA GeForce 7800 GTX.

Nonostante i difetti (evidenziati meglio in questo articolo, lettura consigliata per chi voglia approfondire le modalità di funzionamento di entrambe le tecnologie) CrossFire si è rivelata una tecnologia in grado di dare agli amanti delle schede ATI un notevole boost prestazionale.

I prezzi consigliati da ATI sono di 349 dollari per la Radeon X 850 XT, 299 dollari per la Radeon X 800 XL e 199 dollari per la Radeon X 800 in versione CrossFire Edition.

Giovanni Fedele