TRE strizza l'occhio agli heavy user

Il provider 3G nazionale ha ufficializzato il lancio del nuovo servizio mail per videofonini e la prossima disponibilità di una tastiera laser

Milano - TRE ha presentato due nuove soluzioni perfette per i servizi UMTS. Mail3 è il primo servizio di "mail push" UMTS che permette di scaricare su videofonino allegati sino a 2 MB. A 9 euro (+IVA) al mese per i sottoscrittori di opzioni Power, oppure a 19 euro (+IVA) con 100 MB di traffico "on net" incluso e 5 MB in roaming GPRS nazionale. In questo modo sarà possibile mandare e ricevere e-mail, visualizzando testi e allegati direttamente sul proprio videofonino, ma anche di gestire il calendario degli appuntamenti e la lista completa dei contatti, sia personali che aziendali.

Mail3 è disponibile in due versioni: Internet ed Enteprise. Mail3 Internet è dedicata alle piccole e medie aziende ed ai professionisti che non dispongono di un server di posta "in casa" e che usano caselle e-mail accessibili via POP3. Per coloro che non dispongono di una propria casella di e-mail, il PostOffice è il servizio di TRE che, oltre a fornire un account di e-mail, permette di gestire agenda e contatti.

Mail3 Enterprise è invece la soluzione di gestione della posta elettronica più evoluta di TRE, dedicata alle aziende medio/grandi, che permette anche la gestione dell'Agenda e dei contatti aziendali e personali. Entrambe le versioni sono compatibili con i videofonini Motorola A1000 e Nokia 6680. Per i sottoscrittori del piano tariffario Powerfull o di opzioni dati Power e B.fast il costo è di 9 euro al mese (IVA esclusa), senza traffico incluso.

L'altra novità da TRE è Virtual Keyboard, tastiera laser che permette di scrivere testi su un videofonino come se si stesse utilizzando un normale PC. Tramite un dispositivo grande la metà di un pacchetto di sigarette, che proietta una tastiera laser su qualsiasi superficie piana, è possibile scrivere e-mail ed SMS che compariranno sul display del cellulare nonché sfruttare appieno le applicazioni di Mobile Office di TRE. Secondo l'operatore, "un ingombro minimo, nessun cavo di collegamento e facilità d'uso sono i punti di forza della tastiera virtuale", prodotta da i.Tech. La disponibilità è stata confermata per il prossimo Natale.
TAG: tre
2 Commenti alla Notizia TRE strizza l'occhio agli heavy user
Ordina