Oracle s'infila sui telefonini

L'Oracolo sviluppa una versione del proprio Database Lite in grado di girare sulla maggior parte dei telefoni cellulari basati sulla piattaforma Symbian OS

San Francisco (USA) - A confermare come i dispositivi mobili stiano divenendo una porta di accesso sempre più importante ai dati aziendali, Oracle ha annunciato l'imminente rilascio di una versione del proprio Database Lite 10g Release 2 in grado di girare sulla piattaforma mobile Symbian OS.

Dominatore del mercato smartphone, di cui dovrebbe presto catturare una quota vicina all'80%, Symbian OS si trova oggi incluso in quasi 40 milioni di telefoni cellulari.

L'accordo tra Symbian e Oracle farà sì che gli utenti di smartphone basati su Symbian OS potranno accedere ai dati aziendali da remoto, archiviare i record di proprio interesse e sincronizzare i dati del telefonino con quelli memorizzati nel database aziendale. Oracle Database Lite 10g per Symbian OS permetterà anche di manipolare i dati in base a numerosi tipi di filtri e funzioni.
Oracle e Symbian stanno lavorando a stretto contatto con operatori mobili e produttori, tra cui NTT DoCoMo, Nokia e Motorola, per ottimizzare le performance del software e adattarlo per funzionare con i principali modelli di smartphone oggi sul mercato: tra questi vi saranno i più recenti modelli di Nokia basati sulla piattaforma Series 60 e Series 80 e il Motorola A1000.

Basato sulla tecnologia di grid computing di Oracle, Database Lite 10g R2 è stato introdotto sul mercato lo scorso luglio. La versione per telefonino dovrebbe invece arrivare entro la fine dell'anno.
TAG: sw
14 Commenti alla Notizia Oracle s'infila sui telefonini
Ordina
  • Che se ne fa uno di Oracle sul telefonino?
    Non basterebbe uno qualsiasi dei mini-db open source che ci sono in giro scritti in C, Java o qualche altro linguaggio? (sempre che abbia senso un qualsiasi db su un telefonino ovviamente - io questa domanda neanche me la pongo...)

  • - Scritto da: pentolino
    > Che se ne fa uno di Oracle sul telefonino?
    > Non basterebbe uno qualsiasi dei mini-db open
    > source che ci sono in giro scritti in C, Java o
    > qualche altro linguaggio? (sempre che abbia senso
    > un qualsiasi db su un telefonino ovviamente - io
    > questa domanda neanche me la pongo...)

    Appunto... non l' ho capite nemmeno io.. che Oracle pensi che un giorno i cellulari diventeranno dei mainframe o ci si potranno fare dei cluster?
  • > Appunto... non l' ho capite nemmeno io.. che
    > Oracle pensi che un giorno i cellulari
    > diventeranno dei mainframe o ci si potranno fare
    > dei cluster?

    Beh, figurati con i milioni di cell che ci sono in italia che cluster verrebbe fuori!
    Certo non servirebbe a un bel nulla, ma vuoi mettere che cluster!
    Occhiolino
  • che già hanno in tutte le altre piattaforme ?
    Inoltre hanno deciso di rilasciare un cellulare con CPU a 2Ghz con 1Gb ram ?



    ma per piacccciere
    non+autenticato
  • Perchè, il tuo codice è assolutamente error-free?

    Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o simili i volumi di dati che il nostro DB è in grado di sostenere.

    Ovviamente la versione lite del DB sarà opportunamente rivista, difficilmente ti chiederemo di creare dei tablespaces da qualche giga sul telefonino, non credi?
    non+autenticato
  • Inoltre i benefici potrebbero essere un archivio della rubrica e degli sms o mms e ricerche complesse estrapolate da codice SQL. Non male direi
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che
    > difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o
    > simili i volumi di dati che il nostro DB è in
    > grado di sostenere.

    Oracle è un buon prodotto, ma paragonarlo ad un dbms open source non è corretto. Sono 2 prodotti con target completamente differenti e con costi molto diversi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Perchè, il tuo codice è assolutamente error-free?
    >
    > Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che
    > difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o
    > simili i volumi di dati che il nostro DB è in
    > grado di sostenere.
    >
    > Ovviamente la versione lite del DB sarà
    > opportunamente rivista, difficilmente ti
    > chiederemo di creare dei tablespaces da qualche
    > giga sul telefonino, non credi?

    Ma che dannato senso avrebbe??? Una rubrica per nerd?? wtf...
  • ma se e' giò un delirio leggere e rispondere ad una mail???

    Boh, non ci vedo il senso ne di avere un db ne una console verso un db rem,oto ne un checacchione so di interfaccia verso qualsivoglia cosa remota...

    il discorso e' questo
    chi lavora ha dietro il portatile, una il cell solo come "modem" e vive felice
    non c'e' senso a incuneare cose su palmari o telefoni che nessuno usa!!

    sarà che la mia esperienza col palmare e' stata molto deludente (approposito vendo Mypalm 640 BT usato solo al cesso per con i giochini..)
    non+autenticato
  • Il fatto che TU non sappia cosa fartene non vuol dire che non può essere utile a nessuno. Ed un'altra volta non spendere soldi in un palmare solo per fare il figo tecnologico come insegna GQ
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Boh, non ci vedo il senso ne di avere un db ne
    > una console verso un db rem,oto ne un
    > checacchione so di interfaccia verso qualsivoglia
    > cosa remota...

    Io invece farei carte false per averne uno (magari un bel mySQL!).
    Basta dire che la rubrica può essere interrogata solo per l'iniziale del nome: questa è una fortissima limitazione
  • > Io invece farei carte false per averne uno
    > (magari un bel mySQL!).
    > Basta dire che la rubrica può essere interrogata
    > solo per l'iniziale del nome: questa è una
    > fortissima limitazione
    Si perchè hai talmente tante donne nella rubrica che non te le ricordi tutte!!!!!!!!!!!! A bocca aperta
    non+autenticato
  • > Basta dire che la rubrica può essere interrogata
    > solo per l'iniziale del nome: questa è una
    > fortissima limitazione

    La rubrica del Treo fa la ricerca per nome e cognome...
    non+autenticato


  • > Io invece farei carte false per averne uno
    > (magari un bel mySQL!).
    > Basta dire che la rubrica può essere interrogata
    > solo per l'iniziale del nome: questa è una
    > fortissima limitazione

    Fico .... invece di cercare un nome dall'iniziale puoi digitare "select * from girlphonebook where age=23 and rate=8+" , naturalmente mentre guidi !

    Sorride
    non+autenticato