Tariffe 12, anche Adiconsum non ci sta

Sale di tono la polemica dei consumatori sulle tariffe per i numeri di informazione a pagamento. Dopo Altroconsumo anche Adiconsum presenta il suo studio-denuncia

Roma - Un autentico putiferio. Non ci sono altre parole per descrivere le conseguenze della liberalizzazione del 12, che è ormai andato ufficialmente in pensione. Sulla questione si sono mobilitate le associazioni dei consumatori, concordi nel voler vedere chiaro e nel definire la novità un autentico salasso, come già ha evidenziato Altroconsumo.

Alla polemica, in corso da settimane, partecipa attivamente anche Adiconsum, che ora pubblica i risultati di un'indagine (qui in PDF) svolta "per appurare l'effettivo costo sostenuto dagli utenti per conoscere il numero telefonico di un abbonato".

Ossia, al di là del costo al minuto, quanto può costare realmente chiedere un'informazione a queste società?
La rilevazione dei costi sostenuti chiamando da un telefono fisso ha evidenziato questi "range":
- servizio 412 (Telecom Italia): da 1,35 a 2,84 euro;
- servizio 89 24 24 (Seat - Pagine Gialle): da 1,09 a 2,01 euro;
- servizio 892 892 (Numero Italia): da 0,30 a 0,48 euro.
A fianco dell'aspetto "economico", è stata anche rilevata la qualità e l'efficienza di tali servizi. Per informare l'utente sui costi del servizio (che forse sarebbe meglio conoscere prima), "Il Numero" e "Pagine Gialle" invitano a chiamare un numero gratuito, mentre Telecom Italia non ne parla; per quanto riguarda i tempi di risposta, si va dai 5 secondi dell'892 892 al minuto del 412, dovuto anche alla presenza di messaggi registrati.

Come Altroconsumo, anche Adiconsum chiede all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni "un provvedimento che stabilisca il costo del servizio non legato al costo/secondo, come è attualmente, ma ad un costo forfettario per ogni numero telefonico richiesto, per evitare che uno strumento di informazione venga gestito ed attuato in chiave speculativa".

In attesa di pronunciamenti ufficiali, per ora di certo c'è l'incessante bombardamento mediatico: la pubblicità su stampa, tv e radio propone spot sui servizi di informazioni con frequenza martellante. E a fronte dei già noti servizi con prefisso 892 si fanno finalmente strada anche le più "istituzionali" numerazioni 12xy.

In realtà, le differenze tra i diversi servizi sono evidenziate soltanto dai diversi numeri, non certo da caratteristiche o, appunto, tariffe. Telecom Italia, ad esempio, reclamizza sia l'892.412 che il 1254 (che prevedono la medesima tariffa) e fornisce lo stesso servizio ai clienti TIM tramite il 1245.

Dario Bonacina
TAG: 
48 Commenti alla Notizia Tariffe 12, anche Adiconsum non ci sta
Ordina
  • Ma avete visto il 12 55 di infostrada !!! Gli altri non so come funzionano, ma con wind/infostrada se vi trovano il numero e ve lo fate passare costa 1,5 euro al minuto !!!!!!

    Questi sono i Costi
    Il costo della chiamata1, indipendentemente dal numero delle richieste, di:

    Scatto alla risposta:
    Per chi chiama da linea fissa Infostrada 31 centesimi
    Per chi chiama da linea fissa Telecom Italia 36 centesimi Poi di 1,55 Euro per minuto di conversazione !!!!! E fin qui va beh pago un servizio !!!

    Ma qui viene il bello o meglioi la rapina !!!

    "Il costo di 1,55 Euro al minuto prosegue quando il consulente effettua il trasferimento della chiamata verso il numero trovato."

    In Sostanza io gli chiedo il numero loro me lo passano ed io pago 1,5 euro al minuto anche quando non sono piu in collegamento con loro !!!!!

    Bah !!!!
    non+autenticato
  • ... per scorrere tutto il forum ...

    Ma se qualcuno chiama questi benedetti servizi, questi danno i miei dati in barba alla mia espressa volontà di non comparire in nessun elenco di qualsiasi natura?

    Saluti

    Uno che ci tieni alle proprie scelte.
    non+autenticato
  • pay for me pay for you pay for quello.
    chi questi giorni ha provato la nuova opzione pay4me avra' scoperto che ora per far pagare una persona la tua telefonata costa 6 euro!
    SEI EURO DE CHE?
    PER FAR PAGARE UN'ALTRO LA TELEFONATA?
    Davvero siamo al ridicolo.
    Insomma per metterti quattro o cinque numeri in lista (ma chi te l'ha chiesto cara tim) devo pagare sei euro?
    Insomma payforme e' diventato payebbasta!

    disincantatamente vostro
    ELwood_
  • A che cacchio serve sto 12 88 con quei ridicoli pelushe?
  • A dare un po' di soldi alla società spagnola che l'ha messo in piedi...
    non+autenticato
  • Scusate ma non ho capito bene il rapporto di Adiconsum, tanto che o hanno preso una bella cantonata o hanno qualche interesse a mettere in buona luce l'892892...

    Ma come, secondo loro una telefonata di 1,19 minuti (79 secondi) all'892892 costerebbe solo 35 centesimi?

    Sul sito www.ilnumero.it si dice che il costo (da rete fissa Telecom Italia) costa 12 centesimi alla risposta, e 3 centesimi AL SECONDO, ovvero ben 1,80 Euro al minuto!

    Il che significa che una chiamata da 79 secondi dovrebbe costare 0,12+79*3=2,49!

    DUE EURO E QUARANTANOVE, altro che 35 centesimi....

    (Da notare che sul sito www.adiconsum.it non ho trovato traccia di questo rapporto..)

    Se prendiamo la stessa chiamata (79 secondi) il costo con l'89 24 24 sarebbe di 2,10 Euro, e con l'892 412 di 2,41 Euro. Quindi il servizio fornito dall'892892 e' il piu' costoso anche non di molto, ma gli altri due servizi soffrono di un elevato costo alla risposta (ben 36 centesimi!) ma un minore costo al minuto (1,32 e 1,56 contro 1,80 dell'892892) per cui una telefonata di soli 3 minuti costa, in ordine decrescente, ben 5,52 Euro con l'892 892, 5,04 Euro con 892412, e 4,32 Euro con l'89 24 24!

    Quindi.... ADICONSUM, SVEGLIA!!!!!

  • - Scritto da: docdoc
    > (Da notare che sul sito www.adiconsum.it non ho
    > trovato traccia di questo rapporto..)

    Se ti interessa, cerca bene nei comunicati stampa.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)