Archos AV 500 Mobile Digital Video Recorder

Disponibile nelle versioni da 30 e 100 Gigabyte, offre come optional la videocamera digitale per riprendere i propri video e archiviarli direttamente sul dispositivo

Milano - Archos ha lanciato sul mercato una versione aggiornata del proprio player e videoregistratore portatile AV 400. Come il suo predecessore, l'AV 500 Mobile Digital Video Recorder è in grado di registrare direttamente da un televisore o da una set-top box, riprodurre video in formato MPEG-4, WMV (anche protetti), scaricare le foto dalla fotocamera digitale per mezzo della porta host USB 2.0, visualizzare foto, connettersi a drive esterni e sincronizzarsi con Windows Media Player 10.

Il nuovo AV 500 è disponibile nelle versioni da 30 e da 100 gigabyte, entrambe con uno schermo LCD a colori da 4 pollici. Il dispositivo ha come accessorio la nuova videocamera add-on Digital Mini Cam e un super battery pack (solo per la versione da 100 GB) in grado di garantire fino a 12 ore di autonomia in registrazione.

Venduta separatamente, la Digital Mini Cam è dotata di un microfono incorporato per la registrazione di audio e video, ha una fascia con il velcro che permette di posizionare la videocamera direttamente su caschi, cappelli o in testa.
L'AV 500 Mobile DVR è già disponibile in commercio al prezzo di 549,99 euro per la versione da 30 GB e di 899,99 euro per quella da 100 GB. La videocamera opzionale è venduta separatamente al prezzo indicativo di 200 euro.