Metti un chip sul tuo motore

Dispositivi a radiofrequenza sulle targhe di tutte le autovetture: il governo britannico dà il via libera alla sperimentazione. Identificazione elettronica come semaforo rosso per i pirati della strada

Londra - Pirati della strada: perché faticare quando può bastare un microchip per trovarli, identificarli e multarli? A Westminster il governo britannico ha dato il via alla sperimentazione di targhe automobilistiche a radiofrequenza: una soluzione al passo coi tempi per identificare immediatamente tutti i guidatori irregolari.

La tecnologia RFID permetterà alle forze dell'ordine di rintracciare immediatamente qualsiasi automobilista si intenda contattare, così come tutti i veicoli che risultino illegalmente circolanti, o quelli non coperti da regolare assicurazione. In un primo momento le targhe high-tech verranno installate sulle autovetture delle forze dell'ordine, che faranno da "cavia" per l'applicazione pratica dei sistemi RFID nel delicatissimo ambito della sicurezza stradale.

"L'uso di tecnologie RFID sulla strada non è stato ancora sperimentato", sostengono i portavoce dell'associazione degli automobilisti britannici, "ma promette di accedere ad un ventaglio d'applicazioni molto utili per le forze dell'ordine". L'opinione più diffusa è che questi strumenti possano rivelarsi di grande aiuto nella lotta alla criminalità.
Telerilevamento ed identificazione remota non saranno più un problema, in accoppiata con i diffusissimi sistemi laser per monitorare gli eccessi di velocità. Una pattuglia equipaggiata di uno scanner potrà tenere sotto controllo tutto il traffico, nonché tutti i guidatori, posizionandosi a debita distanza.

Se la sperimentazione dovesse portare buoni frutti, il Regno Unito potrebbe diventare il primo paese al mondo a coniugare RFID ed automobili. La diffusione dei dispositivi a radiofrequenza, ormai largamente utilizzati nel settore industriale degli Stati Uniti, è immancabilmente destinata ad avere forti ricadute sulla vita di tutti i giorni.

Nonostante l'imminenza di un futuro ormai alle porte, l'opinione pubblica europea è quasi ignara della portata di questa nuova via elettronica all'identificazione, capace di impattare profondamente sulle dinamiche della società contemporanea.

Tommaso Lombardi
TAG: privacy
108 Commenti alla Notizia Metti un chip sul tuo motore
Ordina
  • Ecco, questo potrebbe essere un utilizzo ragionato degli RFID. Sulle auto (che oggi creano molti problemi), e non sulle persone!

    Ben vengano...
    non+autenticato
  • Proprio gli inglesi, che odiano perfino l'idea di avere con sè una carta di identità che si fanno appiccicare un trasponder alla targa !

    Come nei telefilm di Nikita, che con tre tasti sapevano dove era parcheggiata un'auto nel mondo !!

    Gli inglesi ?

    Se ci credete voi, dite logiuro....


    Osso di Seppia


    non+autenticato
  • Carino l'aggeggio.
    Poi, quando mi dovesse malauguratamente capitare di dover portare qualcuno di corsa all'ospedale chi lo spiega ai vigili dei 5 comuni che devo attraversare che si trattava di una emergenza?

    Immagino: prima mi tolgono 700 punti e mi multano per dieci stipendi, poi, con calma, diciamo nell'arco di 20 anni, a forza di ricorsi riesco a farmi restituire tutto. Forse.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Carino l'aggeggio.
    > Poi, quando mi dovesse malauguratamente capitare
    > di dover portare qualcuno di corsa all'ospedale
    > chi lo spiega ai vigili dei 5 comuni che devo
    > attraversare che si trattava di una emergenza?
    >
    > Immagino: prima mi tolgono 700 punti e mi multano
    > per dieci stipendi, poi, con calma, diciamo
    > nell'arco di 20 anni, a forza di ricorsi riesco a
    > farmi restituire tutto. Forse.
    Se e' in gioco la vita di qualcuno me ne sbatto dei punti e della patente.
    D'altro canto valuta, se devi fare tanta strada, se non sia piu' indicato chiamare il 118.

    >GT<
  • Chiami il pronto soccorso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Carino l'aggeggio.
    > Poi, quando mi dovesse malauguratamente capitare
    > di dover portare qualcuno di corsa all'ospedale
    > chi lo spiega ai vigili dei 5 comuni che devo
    > attraversare che si trattava di una emergenza?
    >
    > Immagino: prima mi tolgono 700 punti e mi multano
    > per dieci stipendi, poi, con calma, diciamo
    > nell'arco di 20 anni, a forza di ricorsi riesco a
    > farmi restituire tutto. Forse.

    Affatto.
    E' sempre vietato infrangere le regole del codice della strada, non sono previste eccezioni per i normali cittadini.
    La soluzione migliore (almeno dal punto di vista legale) è chiamare 118 (a seconda dei casi, se ti muore in macchina mentre lo trasporti possono essere ... amari)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Affatto.
    > E' sempre vietato infrangere le regole del codice
    > della strada, non sono previste eccezioni per i
    > normali cittadini.
    > La soluzione migliore (almeno dal punto di vista
    > legale) è chiamare 118 (a seconda dei casi, se ti
    > muore in macchina mentre lo trasporti possono
    > essere ... amari)

    Dalle mie parti, quando chiami il 118 puoi fare una partita a monopoli, aspettando che arrivi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Dalle mie parti, quando chiami il 118 puoi fare
    > una partita a monopoli, aspettando che arrivi.

    Beato te, il monopoli è un gioco bellissimo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Carino l'aggeggio.
    > Poi, quando mi dovesse malauguratamente capitare
    > di dover portare qualcuno di corsa all'ospedale
    > chi lo spiega ai vigili dei 5 comuni che devo
    > attraversare che si trattava di una emergenza?
    >
    > Immagino: prima mi tolgono 700 punti e mi multano
    > per dieci stipendi, poi, con calma, diciamo
    > nell'arco di 20 anni, a forza di ricorsi riesco a
    > farmi restituire tutto. Forse.

    Le multe non sono in funzione della sicurezza, è quello che fa girare i coglioni!!
    Sono in funzione di finanziare le casse dei comuni!
    Basta che pensi, che se devi trasportare per 5 comuni una salma dall'obitorio alla chiesa, ti fanno pagare il pedaggio pure lì!!
  • Poi magari facciano in modo che io non abbia più a che fare con qualche s...zo che mi sorpassa in BMW ai 120 mentre vado a lavoro in bicicletta quando il limite è ai 60. Se mi becca un giorno di questi faccio un volo sulla luna.
    Idem di quando faccio jogging lungo la strada.

    Sembra che le macchine grosse le facciano solo con l'acceleratore e non con i freni. O più probabilmente che gli idioti che le guidano non sappiano rispettare gli altri frenando senza per forza intimorire la gente con i loro bei macchinoni grossi. Probabilmente è l'unico modo che hanno per farsi notare...

    Comunque un po' alla volta anche senza RFID gliela sto facendo pagare a tutti sti stronzi. Che mi sorpassino pure a destra in autostrada... le targhe si vedono anche senza chippini radio e per fortuna ci sono i cellulari con la video camera 2Mpixel...

    Sotto il prossimo! A bocca aperta





    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Poi magari facciano in modo che io non abbia più
    > a che fare con qualche s...zo che mi sorpassa in
    > BMW ai 120 mentre vado a lavoro in bicicletta
    > quando il limite è ai 60. Se mi becca un giorno
    > di questi faccio un volo sulla luna.
    > Idem di quando faccio jogging lungo la strada.
    >
    > Sembra che le macchine grosse le facciano solo
    > con l'acceleratore e non con i freni. O più
    > probabilmente che gli idioti che le guidano non
    > sappiano rispettare gli altri frenando senza per
    > forza intimorire la gente con i loro bei
    > macchinoni grossi. Probabilmente è l'unico modo
    > che hanno per farsi notare...
    >
    > Comunque un po' alla volta anche senza RFID
    > gliela sto facendo pagare a tutti sti stronzi.
    > Che mi sorpassino pure a destra in autostrada...
    > le targhe si vedono anche senza chippini radio e
    > per fortuna ci sono i cellulari con la video
    > camera 2Mpixel...
    >
    > Sotto il prossimo! A bocca aperta

    Bravo, sei forte...e chi c'ha sindromi di inferiorità?Loro col macchinone???Io vado a 130 in città con una normale citycar, e a quelli che fanno come te, dopo averli sorpassati a destra e sono rientrato....faccio un bel giochino col freno, troppe capocciate ai volanti ho fatto dare!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Bravo, sei forte...e chi c'ha sindromi di
    > inferiorità?Loro col macchinone???Io vado a 130
    > in città con una normale citycar, e a quelli che
    > fanno come te, dopo averli sorpassati a destra e
    > sono rientrato....faccio un bel giochino col
    > freno, troppe capocciate ai volanti ho fatto
    > dare!

    Chi va con la bici crea meno traffico e non inquina e dovresti solo ringraziarlo.
    Col tuo giochino magari farai secco qualcuno e dopo non farai più tanto il figo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Bravo, sei forte...e chi c'ha sindromi di
    > > inferiorità?Loro col macchinone???Io vado a 130
    > > in città con una normale citycar, e a quelli che
    > > fanno come te, dopo averli sorpassati a destra e
    > > sono rientrato....faccio un bel giochino col
    > > freno, troppe capocciate ai volanti ho fatto
    > > dare!
    >
    > Chi va con la bici crea meno traffico e non
    > inquina e dovresti solo ringraziarlo.
    > Col tuo giochino magari farai secco qualcuno e
    > dopo non farai più tanto il figo.

    Non avevo letto bici....e questo pirla va in giro con bicicletta e cellulare a scattare foto alle targhe?!E che ha il velox a bordo?Sai che ci fa con le foto?Quello che gli altri fanno con le foto della moglie.
    non+autenticato
  • Ah, quando ti avranno sequestrato la patente o la macchina non piagnucolare come un bimbo, visto che sembri un tantino uno di quei ragazzini che fanno i bulli ma che nascondono solo la loro debolezza dentro.

    E se ti va di fare una corsetta in bici, chiamami che ti faccio muovere un po' il sedere!

    Un'ultima cosa: siccome penso che di fronte a quello che ti sto scrivendo come minimo ti si gonfia il petto per dimostrare tutto il tuo coraggio... beh, scrivici i tuoi dati, compresa la targa della tua macchina che sappiamo oi come usarli... o ti piace solo lanciare la pietra e nascondere la manina dietro???
    non+autenticato
  • [...]
    > Bravo, sei forte...e chi c'ha sindromi di
    > inferiorità?Loro col macchinone???Io vado a 130
    > in città con una normale citycar, e a quelli che
    > fanno come te, dopo averli sorpassati a destra e
    > sono rientrato....faccio un bel giochino col
    > freno, troppe capocciate ai volanti ho fatto
    > dare!

    la settimana scorsa io e la mia Camilla abbiamo fatto i nostri primi cinque punti.
    Guida col cellulare, brutto, bruttissimo affare.
    Vedi: un tuo simile (non era una smart, ma comunque si trattava di un incivile tuo pari) se ne stava in mezzo alla strada zizgzagando e rallentando il traffico.
    Alla fine riesco a sorpassarlo (era una donna) e noto che parla al cellulare.
    Siccome conosco molto bene la zona in questione mi piazzo davanti a lei a 2-3km/h di piu', poi rallento lentamente, come se davanti avessi della fila. In realta' la strada e' vuota.
    Mi fermo accanto a un vigile come ho detto conosco molto bene la zona, so dove si appostano di solito) e metto le quattro frecce.
    La stronza dietro di me suona(!)
    Non potete neanche immaginare la faccia del vigile.
    Non ci credeva, non riusciva a capacitarsi.
    Credo sia stata la sua prima multa, fatta mentre cercava di non ridere.

    Vedi, tu sei str***zo a sorpassare a destra e poi a inchiodare, io invece sono bastardodentro.
    E pure juventino (vivo a Roma).

    Stammi bene e attento a chi ti rallenta davanti.
    >GT<
    >FBI<

  • - Scritto da: Guybrush
    > [...]
    > > Bravo, sei forte...e chi c'ha sindromi di
    > > inferiorità?Loro col macchinone???Io vado a 130
    > > in città con una normale citycar, e a quelli che
    > > fanno come te, dopo averli sorpassati a destra e
    > > sono rientrato....faccio un bel giochino col
    > > freno, troppe capocciate ai volanti ho fatto
    > > dare!
    >
    > la settimana scorsa io e la mia Camilla abbiamo
    > fatto i nostri primi cinque punti.
    > Guida col cellulare, brutto, bruttissimo affare.
    > Vedi: un tuo simile (non era una smart, ma
    > comunque si trattava di un incivile tuo pari) se
    > ne stava in mezzo alla strada zizgzagando e
    > rallentando il traffico.
    > Alla fine riesco a sorpassarlo (era una donna) e
    > noto che parla al cellulare.
    > Siccome conosco molto bene la zona in questione
    > mi piazzo davanti a lei a 2-3km/h di piu', poi
    > rallento lentamente, come se davanti avessi della
    > fila. In realta' la strada e' vuota.
    > Mi fermo accanto a un vigile come ho detto
    > conosco molto bene la zona, so dove si appostano
    > di solito) e metto le quattro frecce.
    > La stronza dietro di me suona(!)
    > Non potete neanche immaginare la faccia del
    > vigile.
    > Non ci credeva, non riusciva a capacitarsi.
    > Credo sia stata la sua prima multa, fatta mentre
    > cercava di non ridere.
    >
    > Vedi, tu sei str***zo a sorpassare a destra e poi
    > a inchiodare, io invece sono bastardodentro.
    > E pure juventino (vivo a Roma).
    >
    > Stammi bene e attento a chi ti rallenta davanti.
    > >GT<
    > >FBI<

    Io non rallento il traffico zig zagando, io corro e gli altri si devono togliere dalla strada, ah, ho l'auricolare bluetooth, le cinture allacciate, tutto in regola zozzo juventino a Roma.
    non+autenticato
  • Giusto per la cronaca l'ultimo che mi ha passato ai 120 adesso ha la macchina sequestrata...

    Corri corri, che la mamma t'ha fatto li gnocchi!

    non+autenticato
  • > Io non rallento il traffico zig zagando, io corro
    > e gli altri si devono togliere dalla strada, ah,
    > ho l'auricolare bluetooth, le cinture allacciate

    hanno inventato le piste tanto tempo fa
    non+autenticato
  • ..lo faranno anche in Italia, entro uno o due mesi cominceranno a vendersi (prima a napoli poi nel resto d'Italia) dei piccoli disturbatori da montare in macchina ed accendere/spegnere a piacimento, che lavoreranno sulle frequenze degli rfid
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)