ATI: annunciate schede video di nuova generazione

ATI ha finalmente tolto i veli dalle nuove schede video, e sul web cominciano a circolare le prime recensioni

Toronto (Canada) - ATI, produttore canadese di chip grafici per schede video, è impegnato in una dura battaglia contro la rivale nVIDIA, ma le carte giocate sembrano buone.

Pochi giorni fa è stata annunciata proprio da ATI la tecnologia CrossFire, che permette di collegare due schede video ATI in una configurazione Dual-Card per ottenere fino al doppio delle performance, soluzione già adottata da nVIDIA diversi mesi fa con l'introduzione di nForce4 SLI. Questo ha permesso di colmare parte del gap che separava il produttore canadese dal gigante californiano, ma non del tutto.

In casa ATI mancava infatti una scheda di punta che potesse competere con la nuova ammiraglia sfornata da nVIDIA, la GeForce 7800 GTX.
Finalmente oggi ATI ha svelato al pubblico l'aspetto e le prestazioni delle schede di nuova generazione, attraverso numerose recensioni presenti sul web.

Hardware Upgrade non ha ancora pronta una recensione completa, in quanto "L'analisi dettagliata di tutte le funzionalità delle nuove schede video ATI Radeon X1800 sta richiedendo un elevato numero di ore di test". Aspettiamoci una recensione dettagliata nei prossimi giorni.

Hot Hardware e Techreport hanno effettuato una recensione completa, in lingua inglese.

Dai test sembra che ATI sia riuscita a presentare un prodotto competitivo con la soluzione nVIDIA di fascia alta, e il limite della risoluzione massima di 1600 x 1200 è stato rimosso dalle nuove schede se utilizzate in modalità CrossFire.

Buone notizie per i sostenitori ATI.

G.F.
TAG: