Cabina telefonica per sordi

In Germania è stata installata la prima cabina telefonica pensata per consentire l'uso del telefono anche a chi non sente. Un servizio gratuito voluto dalla Caritas

Web (internet) - Un buon esempio di utilizzo della tecnologia per sostenere le persone con disabilità arriva dalla Germania, da Dusseldorf, dove è stata installata una prima cabina telefonica che offre un servizio unico: consentire a chi è sordo di dialogare via telefono con chiunque.

Il tutto è basato su un videotelefono che mette in contatto il chiamante con un centro servizi specializzato. Ed è grazie a questo che la telefonata può essere realizzata: il linguaggio a gesti del chiamante, infatti, viene tradotto da un interprete che ne consegna il contenuto al destinatario della chiamata che a sua volta può rispondere. Ciò che più colpisce è che un servizio così oneroso sia offerto gratuitamente grazie agli investimenti della Caritas. Non si hanno dettagli, invece, su quando questo genere di cabine potranno essere installate in altre città.
TAG: hw