Visa, denaro contro le frodi online

Investimenti

Roma - Il gigante delle carte di credito Visa ha annunciato l'avvio di una nuova massiccia mobilitazione contro le truffe e le frodi su Internet che hanno talvolta per oggetto i propri clienti. Alla mobilitazione, che prevede investimenti per 200 milioni di dollari, hanno spiegato i suoi dirigenti, corrisponde anche una forte richiesta ai governi di nuove e più severe leggi contro il crimine informatico che depreda finanziariamente le proprie vittime.

Stando ai dati citati dall'azienda le aggressioni telematiche che prendono di mira gli utenti in vario modo (phishing, furto di identità, codici malevoli) rendono potenzialmente a rischio 40 milioni di clienti delle carte di credito.

Il CEO dell'azienda, John Coghlan, dinanzi agli analisti finanziari ha spiegato: "Abbiamo la determinazione, la capacità e le risorse per rendere il nostro mondo ancora più sicuro e certo per clienti ed imprese".
12 Commenti alla Notizia Visa, denaro contro le frodi online
Ordina
  • Diciamocela chiara: la sicurezza in un sistema di pagamento come la carta di credito e' ben lontana da livelli accettabili. Io ad esempio lavoro in uno studio di commercialisti e nella contabilita' dei clienti, tra estratti conto di carte di credito e scontrini di pagamenti che i clienti fanno nei negozi, di numeri di carte di credito me ne girano sotto gli occhi a bizzeffe. E' ben vero che in teoria ogni operazione e' rintracciabile, nel senso che se io con quei numeri mi ricarico il cellulare o acquisto online un prodotto, chi me lo vende puo' sempre risalire a me; ma questo puo' significare che ci sono dei mezzi per risalire e contrastare le operazioni fraudolente, ma non che la carta di credito sia di per se' un mezzo sicuro.
    Mi chiedo: ma perche' la VISA si ostina ad emettere carte con durata triennale? In tre anni di un uso anche modesto, dove non vanno a finire i numeri delle carte di credito? Perche' non si fanno delle carte annuali? Quantomeno si riduce il rischio...
    Saluti
       Federico
    non+autenticato
  • La maggior parte delle carte di credito adesso fornisce servizi che generano dati della carta temporanei per ogni transazione, che rendono gli acquisti on-line più sicuri che con una prepagata (salvo falle delle banche dati...)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > La maggior parte delle carte di credito adesso
    > fornisce servizi che generano dati della carta
    > temporanei per ogni transazione, che rendono gli
    > acquisti on-line più sicuri che con una prepagata
    > (salvo falle delle banche dati...)

    Cioé? Cosa significa? Mi danno una carta con un display ed il numeretto che cambia di continuo?
    non+autenticato
  • no, ma ti arriva un sms appena viene effettuato un'acquisto.... se non lo hai fatto tu, hai il tempo di bloccare la carta ed, eventualmente, recuperare anche i soldi. A un mio amico un mesetto fa è arrivato un sms del tipo: "contabilizzato acquisto di 130 euro nel negozio tal de tali, FLORIDA, USA"!!!!

    ha bloccato la carta e recuperato i soldi, in questo caso chi rimane fregato è il commerciante che non ha effettuato il controllo (OBBLIGATORIO!!) tra cc e individuo con un documento d'identità.
    non+autenticato


  • > ha bloccato la carta e recuperato i soldi, in
    > questo caso chi rimane fregato è il commerciante
    > che non ha effettuato il controllo
    > (OBBLIGATORIO!!) tra cc e individuo con un
    > documento d'identità.

    No, non rimane fregato, perche' eventuali abusi sono coperti da assicurazione.
    non+autenticato
  • già si tratta di spendere soldi ... per spendere soldi ... se poi aumento il rischio di farmi fregare ...


    io al massimo vado di prepagata.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > già si tratta di spendere soldi ... per spendere
    > soldi ... se poi aumento il rischio di farmi
    > fregare ...
    >
    >
    > io al massimo vado di prepagata.

    si peccato che poi siano pochi ad accettare carte di credito prepagate.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > già si tratta di spendere soldi ... per spendere
    > > soldi ... se poi aumento il rischio di farmi
    > > fregare ...
    > >
    > >
    > > io al massimo vado di prepagata.
    >
    > si peccato che poi siano pochi ad accettare carte
    > di credito prepagate.

    Online te le accettano ovunque accettino le Visa. Il problema è fuori da Internet, quando ad esempio ti chiedono la strisciatina come garanzia (es. nolleggio d'auto). Usanza che comunque a me provoca un certo fastidio.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > già si tratta di spendere soldi ... per
    > spendere
    > > > soldi ... se poi aumento il rischio di farmi
    > > > fregare ...
    > > >
    > > >
    > > > io al massimo vado di prepagata.
    > >
    > > si peccato che poi siano pochi ad accettare
    > carte
    > > di credito prepagate.
    >
    > Online te le accettano ovunque accettino le Visa.

    neanche per sogno!
    e te lo dice uno che fa gran parte dei suoi acquisti online.
    Esselunga, www.volendo.com, www.spesaonline.it, ipercoop, www.mrprice.it, www.netsabe.it solo per citare i primi che mi vengono in mente....


    > Il problema è fuori da Internet, quando ad
    > esempio ti chiedono la strisciatina come garanzia
    > (es. nolleggio d'auto). Usanza che comunque a me
    > provoca un certo fastidio.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Online te le accettano ovunque accettino le
    > Visa.
    >
    > neanche per sogno!
    > e te lo dice uno che fa gran parte dei suoi
    > acquisti online.
    > Esselunga, www.volendo.com, www.spesaonline.it,
    > ipercoop, www.mrprice.it, www.netsabe.it solo per
    > citare i primi che mi vengono in mente....
    >

    Mistero. Anche io ho fatto diversi acquisti online, proprio con carte postepay (che usano il circuito Visa). Mai avuto problemi. Sarà che ho sempre comprato in siti non italiani
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > già si tratta di spendere soldi ... per spendere
    > soldi ... se poi aumento il rischio di farmi
    > fregare ...
    >

    Diciamo che se te la sai "cavare" con la tecnologia non dovresti avere grossi problemi di sicurezza.

    > io al massimo vado di prepagata.

    Concordo comunque con questa osservazione, le prepagate IMO sono l'ideale per fare acquisti in Internet.
    non+autenticato
  • Io utilizzo la carta di credito senza problemi.
    Con carta Si è possibile (senza costi) attivare il servizio di SMS. Ogni volta che viene richiesta una operazione ti mandano un messaggio.
    In caso di frode puoi bloccare il pagamento entro 24 ore senza problemi e senza costi.
    non+autenticato