Mercury annuncia nuovi blade server dual-Cell

In arrivo i primi server dotati del nuovo processore Cell

Sony, IBM e Toshiba avevano preannunciato sin dall'inizio del progetto Cell che il nuovo processore non sarebbe servito esclusivamente come cuore della nuova console Playstation 3. Mercury Computer Systems aveva giÓ annunciato durante il mese di Giugno che avrebbe adottato Cell per applicazioni di difesa, mediche e aerospaziali. Oggi Mercury Systems ha mosso i primi passi in questa direzione, grazie ai nuovi server blade dual-Cell.

I nuovi blade server utilizzeranno la stessa architettura di memoria RAMBUX XDR presente su PS3, mentre impiegheranno dei processori Cell con 8 SPU attive, dato che il volume di lancio non sarÓ tale da richiedere ottimizzazioni sulla resa. Nella Playstation 3 infatti sono attive solo 7 delle 8 SPU, fattore che fornisce un risparmio considerevole contando il volume di vendita previsto per la nuova console.

Sembra che la disponibilitÓ dei nuovi server Mercury sia prevista nel primo trimestre del 2006, come parte della gamma di BladeCenter IBM.
Il blade server dual-Cell sarÓ in grado di "macinare" fino a 2,8 teraFLOPS in una configurazione 7U form factor (7 blade server da 400 GFLOPs per blade), e fino a 16 teraFLOPS in un rack da 180cm.

G.F.
TAG: