Mobile NoteTaker, prendere appunti in digitale

La Mobile NoteTaker di Adook è una speciale penna che permette di memorizzare istantaneamente i propri appunti e di convertirli in formato digitale o in formato Word attraverso OCR

Thiene (VI) - Adook ha presentato Mobile NoteTaker, una penna capace di velocizzare le operazioni di digitalizzazione della scrittura attraverso la memorizzazione dei segni e un successivo upload direttamente nel proprio PC.

Il kit Mobile NoteTaker è composto da due unità: Adook Digital Pen, con cui si può scrivere su un comune supporto cartaceo con il normale inchiostro, e il Mobile NoteTaker Base Unit che cattura i segni in un formato digitale e li memorizza. La combinazione delle tecnologie degli ultrasuoni e degli infrarossi con un algoritmo matematico permette di tracciare il movimento della penna e di convertirlo in una immagine vettoriale che potrà poi essere convertita in un file Word da condividere.

Le dimensioni ridotte rendono facilmente trasportabile e maneggiabile il kit, che può essere usato in tutte le occasioni e senza l'ausilio di supporti speciali. Il software di videoscrittura in bundle è compatibile con i programmi di Microsoft. Il software offre un'interfaccia che permette di visualizzare gli appunti sia nella versione scritta a mano che digitalizzata grazie alla sua particolare abilità di riconoscimento dei caratteri (OCR). In questo modo, gli appunti diventano disponibili in tempo reale per tutti gli utenti, anche remoti, in considerazione del fatto che è possibile mandarli via e-mail. Il software inoltre riconosce tutte le lingue europee.
La Mobile NoteTaker Base Unit è dotata di un display LCD interno che permette di visualizzare in tempo reale i segni "catturati". Le icone che compaiono sulla parte bassa del display, i bottoni virtuali, permettono di compiere una serie di operazioni di memorizzazione e cancellazione del testo immesso. La memoria flash interna può immagazzinare fino a 50 pagine formato A4.

Mobile NoteTaker è disponibile al prezzo consigliato al pubblico di 179 euro.
TAG: