Primo virus per la console Nintendo DS

Par condicio: dopo il virus per PSP ecco quello per la rivale Nintendo

Roma - I virus writer non si danno pace e dopo aver preso di mira il prodotto di punta di Sony, PSP, con un particolare vermicello informatico hanno deciso di rivolgere la propria attenzione alla celebre console portatile Nintendo DS.

Mascherato da file che nasconderebbe solleticanti immagini osé nipponiche, il trojan "DSBrick.B" si distingue secondo Symantec, che così lo ha denominato, per il suo approccio "subdolo". Il malware in buona sostanza attacca il Dual Screen, trasformando così un dispositivo prezioso in un fermacarte, visto che punta a cancellare una serie di file necessari al suo funzionamento.

Se la maggiorparte degli utenti difficilmente si troverà a tu per tu con questo trojan, per gli heavy user che usano NintendoDS per molte diverse attività è ora invece il caso di tenere gli occhi aperti.
TAG: 
2 Commenti alla Notizia Primo virus per la console Nintendo DS
Ordina