Microsoft e Real insieme per Windows

L'epilogo di una fiera, dura e spietata competizione è stato annunciato nelle scorse ore: risolti i problemi del passato con 761 milioni di dollari, il presente e il futuro parlano di strette alleanze

Roma - Microsoft ha stretto un importante accordo a tutto campo con uno dei suoi più temibili avversari in svariati settori di attività, RealNetworks, competitor che non ha mai perso occasione per attaccare anche sotto il profilo legale il big di Redmond. L'annuncio di quella che qualcuno già considera un'intesa storica è stato diffuso da entrambe le aziende.

L'accordo nasce dalla disponibilità di Microsoft di versare 761 milioni di dollari a Real, un pagamento che serve in parte a chiudere le pendenze legali sul fronte dell'antitrust e in parte a lanciare lo sviluppo di strategie congiunte sia sui nuovi media digitali sia nel mondo videoludico.

"Oggi - ha spiegato il CEO di Real, Rob Glaser - chiudiamo un capitolo e ne apriamo uno del tutto nuovo nei nostri rapporti con Microsoft". Un approccio condiviso anche da Bill Gates, founder e chairman di Microsoft, secondo cui "la musica digitale è uno dei settori a più veloce sviluppo dell'intera industria dell'intrattenimento online e promuovendo i servizi di abbonamento musicale di Rhapsody all'interno di MSN forniremo una migliore esperienza ai nostri utenti". Rhapsody, come noto, è ormai da anni l'offerta "pay-per-music" messa a punto da Real.
Nel complesso, gli accordi tra le imprese sono tre e prevedono una collaborazione globale sul fronte del marketing dei servizi musicali ma anche della distribuzione dei giochi Real sulle piattaforme web, compresa Xbox Live Arcade, sviluppate da Microsoft.

Tra le novità la possibilità per gli utenti di MSN Messenger abbonati a Rhapsody di scambiarsi i titoli compresi in un catalogo di circa un milione di brani, l'integrazione nel sistema musicale di Real delle tecnologie di ricerca di MSN Search e il loro inserimento anche in RealPlayer.

Ma l'accordo si fonda anche su prospettive di sviluppo, come l'integrazione dei software e dei prodotti di Real all'interno di Windows, la realizzazione di interfaccia Microsoft per servizi multimediali pensati da Real per gli utenti Windows, lo sviluppo congiunto di nuove modalità di accesso ai contenuti multimediali da parte degli utenti nonché di una integrazione tra i due diversi sistemi adottati dalle due imprese per il Digital Rights Management.

L'annuncio dell'intesa, che arriva a poche ore dalle indiscrezioni apparse sul Wall Street Journal, ha già premiato in Borsa i titoli di RealNetworks.
TAG: drm
106 Commenti alla Notizia Microsoft e Real insieme per Windows
Ordina

  • - Scritto da: Anonimo
    > per palladium
    >
    > :

    Abbastanza evidente, direi.
    Microsoft sta chiudendo tutte le vertenze rimaste aperte con vecchi e nuovi avversari. Si pensi a Sun, AOL, ora Real ma ce ne sono altri, basta cercare su google o anche qui su PI.
    Evidentemente MS ha bisogno di avere le mani libere per il 2006 ed è disposta a sborsare anche grosse somme per chiudere i conti aperti. A cosa serva questa strategia è oggetto di congettura, ma IMHO le circostanze sono chiare.
    Saluti
    Prospero
    non+autenticato
  • guini a slittare sul ghiaccio per cercare di stare ALMENO alla pari.
    Mentra la Micro$ unifica e pianifica il mondo OpenS continua a dividersi e a disperdere energie con assurde distribuzioni.
    Bah, che dire, come sempre tra 2 anni vedremo Linux come piattaforma più usata nel mondo SOHO.
    xr2002
    3406
  • parere personale: puoi unificare tutto quello che ti pare, ma se il risultato finale è un sistema che non mi piace e cola sterco da tutte le parti sinceramente preferisco cento distro per avere maggiore libertà di scelta.
    Il problema di microsoft, al di la delle questioni funzionali è che "o prendi questo o ciccia".
    Tra l'altro la cosa che + mi urta è che bill & soci non hanno alcun rispetto per l'hard disk altrui. ogni os che esce occupa sempre più spazio, Vista non ho idea di quanti giga richieda per l'installazione minima. Viene gettato fumo negli occhi con le nuove funzionalità e altre centro stronzate ma se volessi fare una installazione sotto il giga non scendo.
    sh4d
    455
  • La gente normale compra un PC con il SO preinstallato, quindi perfettamente adeguato per supportare il suddetto SO, hard disk, memorie, processore. Alla fine compri sempre allo stesso potere d'acquisto prodotti diversi e migliorati ogni tot anni.
    La gente normale quando ha di che scrivere e contare ( Suite Office) e vedere i filmati possibilmente senza connettersi a qualche server per scaricare il codec è a posto, non vuole smanettare, usa il pc quando ha tempo.


    Sono conscio di non ritrovarmi tra gente normale in presenza di utenti Linuxsomething.
    , di chi usa il computer durante il suo iter formativo, di chi lo usa come hobby per ampliare le sue conoscenze.
    Forzare la gente normale a "montare" il cd è una violenza.
    xr2002
    3406
  • - Scritto da: xr2002
    > La gente normale compra un PC con il SO
    > preinstallato, quindi perfettamente adeguato
    > per supportare il suddetto SO, hard disk,
    > memorie, processore. Alla fine compri
    > sempre allo stesso potere d'acquisto prodotti
    > diversi e migliorati ogni tot anni.
    > La gente normale quando ha di che scrivere e
    > contare ( Suite Office) e vedere i filmati
    > possibilmente senza connettersi a qualche
    > server per scaricare il codec è a posto, non
    > vuole smanettare, usa il pc quando ha tempo.

    > Sono conscio di non ritrovarmi tra gente
    > normale in presenza di utenti
    > Linuxsomething.
    > , di chi usa il computer durante il suo iter
    > formativo, di chi lo usa come hobby per
    > ampliare le sue conoscenze.
    > Forzare la gente normale a "montare" il cd è
    > una violenza.

    Non hai detto nulla che non si possa fare con un PC HP con linux preinstallato.

    Ma forse ti sei dimenticato qual e' la killer application del SO giocattolo Microsoft.
    Probabilmente hai studiato informatica su TheGameMachine, per quello sei un po' di parte.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: xr2002
    > > La gente normale compra un PC con il SO
    > > preinstallato, quindi perfettamente adeguato
    > > per supportare il suddetto SO, hard disk,
    > > memorie, processore. Alla fine compri
    > > sempre allo stesso potere d'acquisto prodotti
    > > diversi e migliorati ogni tot anni.
    > > La gente normale quando ha di che scrivere e
    > > contare ( Suite Office) e vedere i filmati
    > > possibilmente senza connettersi a qualche
    > > server per scaricare il codec è a posto, non
    > > vuole smanettare, usa il pc quando ha tempo.
    >
    > > Sono conscio di non ritrovarmi tra gente
    > > normale in presenza di utenti
    > > Linuxsomething.
    > > , di chi usa il computer durante il suo iter
    > > formativo, di chi lo usa come hobby per
    > > ampliare le sue conoscenze.
    > > Forzare la gente normale a "montare" il cd è
    > > una violenza.
    >
    > Non hai detto nulla che non si possa fare con un
    > PC HP con linux preinstallato.
    >
    > Ma forse ti sei dimenticato qual e' la killer
    > application del SO giocattolo Microsoft.
    > Probabilmente hai studiato informatica su
    > TheGameMachine, per quello sei un po' di parte.


    Probabilmente fai le serali, per quello sei dell'altra sponda
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Probabilmente fai le serali, per quello sei
    > dell'altra sponda

    Probabilmente non hai altri argomenti con cui rispondere.

    Bravo Troll
    non+autenticato
  • Cut
    > Sono conscio di non ritrovarmi tra gente normale
    > in presenza di utenti Linuxsomething.
    > , di chi usa il computer durante il suo iter
    > formativo, di chi lo usa come hobby per ampliare
    > le sue conoscenze.
    > Forzare la gente normale a "montare" il cd è una
    > violenza.

    Già infatti nessuno monta in cd, al massimo si da il mount (è un'altra cosa!) del cd-rom o meglio lettore cd-rom (DVD per chi lo possiede!)A bocca aperta

    Ah, nello specifico la stessa operazione, anche se fatta in modo apparentemente diverso, si fa sotto finestre per collegarsi ad una periferica remota (tipo HD del server della lan...) Triste

    ==================================
    Modificato dall'autore il 12/10/2005 13.28.30

  • - Scritto da: xr2002
    > guini a slittare sul ghiaccio per cercare di
    > stare ALMENO alla pari.
    > Mentra la Micro$ unifica e pianifica il mondo

    microsoft non unifica e pianifica il mondo.
    microsoft viola le leggi e si compra tutto.
    non+autenticato
  • Finalmente!
    1) Si iniziano ad eliminare un po' di formati, che con le lotte fra diversi produttori a tutto svantaggio dei consumatori hanno rotto i maroni!
    2) Microsoft farebbe bene a rifocalizzarsi, invece di fare l'asso pigliatutto, vista la recente fuga di cervelli, crescente ingovernabilità e inutile dispersione di risorse. Una più o meno parziale esternalizzazione/collaborazione con Real Networks può farle solo che bene.
    3) Almeno si crea un competitor più forte nei confronti di Apple che ha attualmente una percentuale di mercato troppo alta nella musica online per garantire una reale concorrenza. Rimarrà al 70%, ma meglio una sfida fra il 70 e il 30 che qualche risutlato può darlo, che una frammentazione degli avvesari inutile e controproducente
  • Mah...
    non+autenticato
  • Mi allontano brevemente dal topic.
    Con XBOXMediaCenter
    http://sourceforge.net/projects/xbmc
    e' possibile leggere i formati di real, sia audio che video.
    Mi e' molto comodo in quanto ho svariati episodi dei simpson in qualita' bassissima (30Mb a episodio).
    Detto questo, credo sia possibile fare un plugin audio per foobar (o per qualunque altra applicazione a plugin) partendo dai sorgenti dell'xbmc.
    Vedete controindicazioni?
    non+autenticato
  • Gia' letta ieri, passo direttamente al forum.Perplesso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Gia' letta ieri, passo direttamente al forum.Perplesso

    Beh si sono tre mesi che hanno firmatoA bocca aperta Ma va la', commento utile il tuo.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)