Microsoft: Google e Sun non ci spaventano

Uno dei manager di punta del big di Redmond spiega perché la più grande softwarehouse del mondo non ha nulla da temere dall'alleanza tra i due pesi massimi dell'IT. E sottolinea: tutto fumo niente arrosto

Amsterdam - Uno dei più importanti dirigenti Microsoft, Christ Capossela, parte al contrattacco per soffocare la notizia dell'accordo tra Sun e Google, additata da molti osservatori internazionali come un'alleanza anti-MS. Nel corso di un convegno svoltosi in Olanda, Capossela ha sminuito la portata dell'evento, che non costituirebbe una minaccia per l'azienda di Redmond.

"Niente di importante, un nulla di fatto", ha sottolineato il manager, responsabile per lo sviluppo della suite produttiva Office. La conferma della neonata alleanza, giunta negli scorsi giorni, aveva immediatamente infiammato l'animo degli avversari di Microsoft, nella speranza di veder nascere un nuovo colosso ispirato all'open source e teso alla produzione di software e servizi web dedicati alla produttività personale.

"Si è trattato solo di un annuncio riguardante una toolbar ed il futuro di Java Runtime", sostiene Capossela: "Niente di cui preoccuparsi", nonostante la concorrenza diretta di OpenOffice, che costituisce la sfida di Sun al monopolio Microsoft.
Il manager MicrosoftL'accordo tra i due big prevede l'implementazione di Google Toolbar nelle prossime versioni di Java Runtime Environment ed OpenOffice, nel tentativo di esplorare nuove piattaforme ibride per la produttività che uniscano funzioni on ed offline. "Sun continua a costruire hardware proprietario particolarmente costoso, mentre Google fa software per le masse": il sodalizio tra i due marchi, secondo l'analisi di Capossela, è assai distante dall'essere idilliaco.

Capossela ha quindi approfittato dell'attenzione per rilanciare Office 12, il nuovo prodotto targato Microsoft. "Sarà ancora più facile, semplice e veloce da utilizzare", ha annunciato, "ideato per chi lavora e collabora attraverso Internet".

Tommaso Lombardi
TAG: mercato
37 Commenti alla Notizia Microsoft: Google e Sun non ci spaventano
Ordina
  • sia di google che di openoffice
    OpenDocuments sara' il formato standart delle PA
    e la scelta di microsoft di non volerlo supportare in office 12 per non fare entrare nel mercato l'opensouce si rilevera' un fallimento, perche spingera' alla migrazione molte PA verso openoffice e staroffice

    non ho la palla di vetro ma vedrete che al primo servicepack di office 12 introduranno il supporto a OpenDocument

  • - Scritto da: lele2
    > sia di google che di openoffice
    > OpenDocuments sara' il formato standart delle PA
    > e la scelta di microsoft di non volerlo
    > supportare in office 12 per non fare entrare nel
    > mercato l'opensouce si rilevera' un fallimento,
    > perche spingera' alla migrazione molte PA verso
    > openoffice e staroffice
    >
    > non ho la palla di vetro ma vedrete che al primo
    > servicepack di office 12 introduranno il supporto
    > a OpenDocument


    vorrei scommettere con te una cena che, al contrario, Openzozz document si rivelerà un fallimento totale
    non+autenticato

  • > vorrei scommettere con te una cena che, al
    > contrario, Openzozz document si rivelerà un
    > fallimento totale

    E perchè mai? L'opendocument è l'unica speranza per avere un formato dati intercambiabile tra Office e Open Office. E ciò porterà vantaggi a tutti, anche alla stessa Microsoft.

    TAD

  • - Scritto da: TADsince1995

    >
    > E perchè mai? L'opendocument è l'unica speranza
    > per avere un formato dati intercambiabile tra
    > Office e Open Office. E ciò porterà vantaggi a
    > tutti, anche alla stessa Microsoft.
    >
    > TAD

    hai perfettamente ragione..
    non so perchè su questo maledetto forum ci sono solo posizione estremiste.. e il bello è che nessuno dico NESSUNO quando fa una polemica cerca di spiegare il perchè di certe prese di posizione!!!!!!!
    molto meglio altri forum dove si discute con + rispetto e sicuramente con + competenza tecnica...
    provate ad andare dallo staff IT di ebay a dirgli di fare paypal o ebay.com con microsoft...vi rideranno in faccia!
    Andate in uno studio e chiedete alla segretaria di usare OO su una debian per scrivere una lettera e vi riderà in faccia!!!
    morale? forse ci sono ambiti in cui è meglio MS e altri in cui è meglio Linux o Solaris o quant'altro, non l'avete mai vista in questi termini??
    Forse converrebbe studiare di più...in fondo l'IT è fatta da ing. informatici e un ing. è una persona che trova la soluzione migliore entro certi limiti di costi e tempo...
    non come tanti che qui sparano a zero senza cognizione di causa.....



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    >
    > vorrei scommettere con te una cena che, al
    > contrario, Openzozz document si rivelerà un
    > fallimento totale

    argomentazioni su questa tesi?
    o si parla come sempre su questi forum per saccenza e prese di posizione senza sapere nulla?
    non+autenticato

  • - Scritto da: lele2
    > sia di google che di openoffice
    > OpenDocuments sara' il formato standart delle PA

    hahahahahah
    a Microsoft non frega una cippa di Linuz e derivati
    il vero nemico è Google che sa bilanciare il software
    Open Source con quello Closed senza tanti proclami
    Litonzo style.

    non+autenticato
  • Sembra che la sun debba includere La tool bar durante l'installazione della JRE.
    Si tratta però di un'opzione.

    Anche a me suona strano ma credo che sia l'inizio di una lunga serie di favori reciproci.
    non+autenticato
  • Se mi trovassi il 90% del mercato in mano e un pacco di soldi in banca.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se mi trovassi il 90% del mercato in mano e un
    > pacco di soldi in banca.

    Eppoi Steve Ballmer, scagliando sedie, ha dichiarato che in 6 mesi seppellira' il fottuto Google !
    I soldi in banca e le quote di mercato non bastano, se sono crollate Enron, Parmalat e Netscape allora pure Microsoft e' mortaleSorride
    11237
  • e poi come dice un vecchio proverbio ...
    "piccoli buchi affondano grandi navi"

    certo il monopolio sui sistemi operativi non verra' mai perso da microsoft ma quello sui servizi in rete e un gioco ancora aperto!
    non+autenticato
  • > certo il monopolio sui sistemi operativi non
    > verra' mai perso da microsoft ma quello sui
    > servizi in rete e un gioco ancora aperto!

    Mai dire mai.
    non+autenticato
  • a quando un nuovo Get The Facts in cui ci convinceranno con ampie e documentate dimostrazioni che Office 12 e' * il piu' troppo meglio * di OOo e affini?

    Se un prodotto e' davvero cosi' buono, che motivo c'e' di dire "hey!hey!hey! il nostro costa meno anche se non sembra!!!non prendete in considerazione l'altro!!!"

    Cosi', giusto per prepararmi i pop corn


    Andrea
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > a quando un nuovo Get The Facts in cui ci
    > convinceranno con ampie e documentate
    > dimostrazioni che Office 12 e' * il piu' troppo
    > meglio * di OOo e affini?
    >
    > Se un prodotto e' davvero cosi' buono, che motivo
    > c'e' di dire "hey!hey!hey! il nostro costa meno
    > anche se non sembra!!!non prendete in
    > considerazione l'altro!!!"
    >
    > Cosi', giusto per prepararmi i pop corn
    >
    >
    > Andrea

    Non è necessario Office 12. Anche Office 95 è meglio di OO e affini.
    non+autenticato
  • > Non è necessario Office 12. Anche Office 95 è
    > meglio di OO e affini.

    interessante! spiega dai...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Non è necessario Office 12. Anche Office 95 è
    > > meglio di OO e affini.
    >
    > interessante! spiega dai...

    provali invece di fare propaganda nei forum.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Non è necessario Office 12. Anche Office 95 è
    > meglio di OO e affini.

    Come faccio a fare un PDF ?
    E salvare in XML ?
    Perche' non apre i documenti WordXP ? E perche' non mi apre i documenti Excel97 ?
    Non riesco a installarlo sotto Linux !
    Dove trovo i sorgenti ?
    non+autenticato


  • >
    > Non è necessario Office 12. Anche Office 95 è
    > meglio di OO e affini.


    secondo me, se non ci fosse il programma di disegno di OO, userei solo corel wordperfect Versione 7, piccolo e funzionale e con errata corrige.

    ciao

  • - Scritto da: Anonimo
    > a quando un nuovo Get The Facts in cui ci
    > convinceranno con ampie e documentate
    > dimostrazioni che Office 12 e' * il piu' troppo
    > meglio * di OOo e affini?

    e c'è bisogno di convincere qualcuno?
    basta vederli.

    >
    > Se un prodotto e' davvero cosi' buono, che motivo
    > c'e' di dire "hey!hey!hey! il nostro costa meno
    > anche se non sembra!!!non prendete in
    > considerazione l'altro!!!"

    finchè segui ideologie comuniste non potrai mai capirlo.
    secondo te come mai la tv, la stampa e le strade sono piene di pubblicità?
    tutti prodotti scadenti secondo il tuo ragionamento?


    >
    > Cosi', giusto per prepararmi i pop corn
    >
    >
    > Andrea
    non+autenticato

  • > finchè segui ideologie comuniste non potrai mai
    > capirlo.
    > secondo te come mai la tv, la stampa e le strade
    > sono piene di pubblicità?
    > tutti prodotti scadenti secondo il tuo
    > ragionamento?
    >

    MAI, mai e poi mai un prodotto leader deve nominare i prodotti che inseguono, è una roba da marketing for dummies. In questo modo infatti si da implicitamente importanza mettendo, agli occhi dell'acquirente, il leader e l'inseguitore sullo stesso piano. Proprio il contrario che si vorrebbe ottenere: l'utente che non ha mai sentito parlare di openoffice infatti penserà che la ms se ne preoccupa tanto evidentemente è una cosa comparabile, e quindi potenzialemente da provare.

    Ovviamente l'inseguitore ha tutto l'interesse a provocare il leader nel costringerlo a confrontarsi, per le stesse ragioni. La pubblicità è invece altra cosa.

    Riguardo al confronto microsoft - openoffice, è evidente, per chi sa leggere tra le righe, che microsoft è terrorizzata, e questi messaggi ne sono solo la riprova. D'altronde, basta leggere i bilanci del colosso di Seattle: la vacca grassa è office, da sempre, poi c'è windows oem, e poi a grandissima distanza tutto il resto, spesso in perdita e quindi finanziato indirettamente da office.

    E come ben saprai visto che parli di capitalismo, agli investitori di una società di capitali non frega una ceppa di quanti soldi hai in banca, interessa solo che tu di anno in anno *incrementi* il valore delle tue azioni, cosa che dipende da quanto guadagni ma anche dal futuro percepito dell'azienda (quanto guadagnerà?). E il valore delle azioni di Microsoft è in declino costante (in buona compagnia di quasi tutto l'establishment dell'IT mondiale a dire il vero, tranne Google) *soprattutto* a causa di openoffice e linux.

    Mi pentirò di fare un discorso appena appena più serio su questo forum, ma se ne leggono veramente troppe...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > secondo te come mai la tv, la stampa e le strade
    > sono piene di pubblicità?

    Per vendere un prodotto scadente, ovvio.
    Google non fa' pubblicita'
    non+autenticato
  • ovvio che non li spaventi, han due target completamente diversi; sun produce sia ferro che OS per sistemi di fascia media e alta (fa anche roba per fascia bassa ma non vengono da li il grosso dei guadagni), mentre microsoft fa software per il desktop, console e software per server di fascia bassa.
    Riguardo il tutto fumo e niente arrosto consiglierei a microsoft di parlare solo dopo aver fatto girare windows su sistemi paragonabili alle 15k e 25k e con la stessa stabilita' di solaris
    non+autenticato

  • > Riguardo il tutto fumo e niente arrosto
    > consiglierei a microsoft di parlare solo dopo
    > aver fatto girare windows su sistemi paragonabili
    > alle 15k e 25k e con la stessa stabilita' di
    > solaris

    Basterebbe anche che fosse stabile come solaris x86.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)