eBay succhia mezza VeriSign

Con 370 milioni di dollari si assicura la divisione pagamenti del colosso californiano, dando così nuovo fiato a PayPal e assicurandosi commissioni a cascata su tutte le transazioni. Un giochino già premiato in Borsa

San Francisco (USA) - Giornata di grandi affari ieri a Silicon Valley: eBay ha annunciato che entro la fine dell'anno acquisterà la divisione payment processing di VeriSign, il colosso delle infrastrutture business e dei domini internet. L'offerta dovrebbe raggiungere quota 370 milioni di dollari: un'inezia se confrontati con gli 1,5 miliardi di dollari bruciati da eBay per l'acquisizione di PayPal.

Il noto sito di aste si avvia questo punto a disporre della più grande e completa piattaforma di pagamenti online. Già, perché se da una parte PayPal si occupa delle transazioni consumer, Verisign è una delle soluzioni online di riferimento a livello business. Ciò significa che da domani un singolo acquisto su eBay si trasformerà quasi in "una catena di pagamenti" con un unico destinatario. Una transazione scaturita da Paypal tramite carta di credito porterà una triplice commissione ad eBay: per l'acquisto sul sito delle aste, per la transazione via Paypal e per la commissione sull'infrastruttura di sicurezza e di processo di VeriSign, insomma tripla dama in una mossa, anzi acquisto.

Secondo Scott Devitt, analista presso Legg Mason, questa acquisizione permetterà a Paypal di affermarsi ancora di più visto che diventerà il riferimento per una galassia di siti small business che fin qui hanno fatto capo a Verisign per i loro servizi, e si parla di circa 100 mila clienti. "Strategicamente la mossa si è rivelata vincente, anche sotto il profilo borsistico", ha dichiarato Devitt.
La piattaforma software di Verisign, che nel solo 2004 ha gestito transazioni finanziarie per un valore di 40 miliardi di dollari, catalizzerà la crescita di ebay/Paypal, a detta di Mason. Le previsioni sono di raggiungere nel 2006 i 100 miliardi di dollari complessivi. Stando ai dati del secondo trimestre 2005, il 60% delle transazioni PayPal - circa 6,5 miliardi di dollari - sono avvenute su eBay; l'obiettivo è quello di espandere il restante nel settore dei servizi commerciali.

"Quasi il 22% delle transazioni online statunitensi ha sfruttato la tecnologia Verisign nel 2004; i pagamenti PayPal rappresentano il 9% dell'intero volume dei pagamenti online", ha dichiarato Amanda Pires, portavoce Ebay, per completare il quadro finanziario. Le prospettive sono dunque rosee per i dirigenti statunitensi, che nemmeno mettono in conto gli introiti che potrebbero giungere da Skype, fresca acquisizione di settembre e facilmente abbinabile ad entrambi i sistemi di transazione finanziaria.

Da non dimenticare, inoltre, che si tratta di un matrimonio programmatico. Perché VeriSign si è impegnata anche a fornire a eBay/PayPal un sistema di autenticazione a due fattori, una soluzione avanzata basata su password e certificati digitali sincronizzati con server centrale. Anche qui si gioca in casa, dunque.

Dario d'Elia
TAG: mercato
9 Commenti alla Notizia eBay succhia mezza VeriSign
Ordina
  • mamma mia, il futuro é tutto online, il futuro é terminali

    cosa me ne faccio di un hd sul pc, uno sul portatile, un sul lettore mp3? cosa me ne faccio di 3 processori? il tutto da aggiornare?

    il futuro é fatto di wirless, un browser e servizi da acquistare.

    e questo é un bene, io vedo lan con un server e soli terminali per le aziende, e wan analoghe per tutti gli utenti

    google, amazon, e-bay, ...
    non+autenticato
  • Veramente dei maestri questi di e-bay.... rimettono in circolazione del materiale spesso di fatto altrimenti invendibile (troppo obsoleto- guasto- difettoso etc-) . Per non parlare del contraffatto.. tempo fa ho risposto a uan conoscente che non riusciva a collegare un telefono motorola al pc, poi ho scoperto che vi stava tentando con un cavetto di collegamento vendutole su e-bay insieme a un Cd "masterizzato"...le ho dato i consigli solo telefonicamente ma avrei voluto vedere che accidenti ci fosse su quel CD.. purtroppo quando le ho fatto capire che le avevan dato una fregatura se l'è presa con me anziche con quello che gliela aveva venduta..
    Ovviamente è stata depennata dalla mia agenda, ma resta comunque un esempio che la dice lunga sulla serietà delle transazioni su E-bay.. Intanto però questi signori su questa autentica "bolla di sapone" dal punto di vista commerciale hanno costruito una gallina dalle uova d'oro.. finchè dura ovviamente! Beccano la percentuale da venditori quando l'affare va a buon fine, poi adesso di fatto assumono il controllo sui sistemi di pagamento on-line, e quindi indirettamente incassano la percentuale anche dal compratore..
    Il problema è che come sempre più gente si renderà conto che su Ebay non si fanno solitamente grandi affari (anzi- si prendono spesso solenni fregature- altro che sistema di pagamenti garantito) il sistema crollerà come un castello di carte...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Veramente dei maestri questi di e-bay....
    > rimettono in circolazione del materiale spesso di
    > fatto altrimenti invendibile (troppo obsoleto-
    > guasto- difettoso etc-) .

    Ma tu l'hai mai usato? Uno quando compra sa benissimo quello che sta comprando. I giornali che pubblicano annunci di vendita tra privati ci sono sempre stati e non offrono certo qualcosa di meglio.

    > Per non parlare del
    > contraffatto.. tempo fa ho risposto a uan
    > conoscente che non riusciva a collegare un
    > telefono motorola al pc, poi ho scoperto che vi
    > stava tentando con un cavetto di collegamento
    > vendutole su e-bay insieme a un Cd
    > "masterizzato"...le ho dato i consigli solo
    > telefonicamente ma avrei voluto vedere che
    > accidenti ci fosse su quel CD.. purtroppo quando
    > le ho fatto capire che le avevan dato una
    > fregatura se l'è presa con me anziche con quello
    > che gliela aveva venduta..

    Incapacità sua e tua! Perchè doveva prendersela con chi le aveva venduto il cavetto? Cosa centra la contraffazione con un CD che contiene dei driver che il venditore si è pure distrurbato a procurare alla tua amica?

    > Ovviamente è stata depennata dalla mia agenda, ma

    Un'amicizia profonda a quanto pare!

    > resta comunque un esempio che la dice lunga sulla
    > serietà delle transazioni su E-bay..

    Chi lo usa ne conosce pregi e difetti.. quello che dici tu non la dice lunga su niente.

    > Intanto però
    > questi signori su questa autentica "bolla di
    > sapone" dal punto di vista commerciale hanno
    > costruito una gallina dalle uova d'oro.. finchè
    > dura ovviamente!

    Ah.. ed io che credevo che di solito si mette su un sito del genere per beneficenza!

    > Beccano la percentuale da
    > venditori quando l'affare va a buon fine,

    Addirittura! Ma va?! Che ladroni che sono!

    > poi
    > adesso di fatto assumono il controllo sui sistemi
    > di pagamento on-line, e quindi indirettamente
    > incassano la percentuale anche dal compratore..
    > Il problema è che come sempre più gente si
    > renderà conto che su Ebay non si fanno
    > solitamente grandi affari (anzi- si prendono
    > spesso solenni fregature- altro che sistema di
    > pagamenti garantito) il sistema crollerà come un
    > castello di carte...

    Ma quali grandi affari! Su ebay si compra semplicemente. Per ora il sistema non crolla, crollerà quando qualcuno inventerà qualcosa di meglio.
    non+autenticato
  • Mah... io ho preso un sacco di cose su ebay: software (originale), hardware, telefonini... e ho pure venduto: mai una fregatura!
    Non è che se uno guarda i feedback positivi, sempre sempre ci azzecchi, ma è chiaro che, coloro che son soliti comprare a scatola chiusa pure ai mercartini di paese o ai centri commerciali... su ebay rischiano altrettanto se non di più!
    Se sai cosa cerchi, sai cosa vuoi... puoi spendere, e tieni ben aperti gli occhietti, ebay è oro!!
    Anzi... orissimo!!! A bocca aperta
    Hai mai provato ad acquistare qualcosa tu?
    Prova... poi mi dici!!

    - Scritto da: Anonimo
    > Veramente dei maestri questi di e-bay....
    > rimettono in circolazione del materiale spesso di
    > fatto altrimenti invendibile (troppo obsoleto-
    > guasto- difettoso etc-) . Per non parlare del
    > contraffatto.. tempo fa ho risposto a uan
    > conoscente che non riusciva a collegare un
    > telefono motorola al pc, poi ho scoperto che vi
    > stava tentando con un cavetto di collegamento
    > vendutole su e-bay insieme a un Cd
    > "masterizzato"...le ho dato i consigli solo
    > telefonicamente ma avrei voluto vedere che
    > accidenti ci fosse su quel CD.. purtroppo quando
    > le ho fatto capire che le avevan dato una
    > fregatura se l'è presa con me anziche con quello
    > che gliela aveva venduta..
    > Ovviamente è stata depennata dalla mia agenda, ma
    > resta comunque un esempio che la dice lunga sulla
    > serietà delle transazioni su E-bay.. Intanto però
    > questi signori su questa autentica "bolla di
    > sapone" dal punto di vista commerciale hanno
    > costruito una gallina dalle uova d'oro.. finchè
    > dura ovviamente! Beccano la percentuale da
    > venditori quando l'affare va a buon fine, poi
    > adesso di fatto assumono il controllo sui sistemi
    > di pagamento on-line, e quindi indirettamente
    > incassano la percentuale anche dal compratore..
    > Il problema è che come sempre più gente si
    > renderà conto che su Ebay non si fanno
    > solitamente grandi affari (anzi- si prendono
    > spesso solenni fregature- altro che sistema di
    > pagamenti garantito) il sistema crollerà come un
    > castello di carte...
  • Tu sei fuori come un satellite, è ovvio che menti sapendo di mentine.

    il meccanismo di eBay è eticamente una idea eccezionale, pensa un po', (se ti riesce), compri qualcosa che ad altri non serve piu', e che magari andrebbe buttata via, la paghi poco e a te serve, quando la rivuoi cedere la puoi rivendere su eBay, invece di andare al negozio e comprarla nuova, pagandoci l'IVA e le tasse allo stato.

    Inoltre se sei accorto si fanno dei grandi affarri, io ad esempio quando cerco qualcosa PRIMA vado su eBay, poi se proprio non la trovo la compro nuova. Ho comprato un sacco di cose e sono sempre rimasto soddisfatto e quando non funzionava l'ho restituita e mi è stata cambiata.

    Riguardo alla vendita ho venduto centinaia di oggetti, prima lo facevo con gli annunci, ma la differenza con eBay rispetto agli annunci è come fare Milano-Roma a piedi o col treno.

    se vedemo... e svegliati.. magari scopri la internette...



    - Scritto da: Anonimo
    > Veramente dei maestri questi di e-bay....
    > rimettono in circolazione del materiale spesso di
    > fatto altrimenti invendibile (troppo obsoleto-
    > guasto- difettoso etc-) . Per non parlare del
    > contraffatto.. tempo fa ho risposto a uan
    > conoscente che non riusciva a collegare un
    > telefono motorola al pc, poi ho scoperto che vi
    > stava tentando con un cavetto di collegamento
    > vendutole su e-bay insieme a un Cd
    > "masterizzato"...le ho dato i consigli solo
    > telefonicamente ma avrei voluto vedere che
    > accidenti ci fosse su quel CD.. purtroppo quando
    > le ho fatto capire che le avevan dato una
    > fregatura se l'è presa con me anziche con quello
    > che gliela aveva venduta..
    > Ovviamente è stata depennata dalla mia agenda, ma
    > resta comunque un esempio che la dice lunga sulla
    > serietà delle transazioni su E-bay.. Intanto però
    > questi signori su questa autentica "bolla di
    > sapone" dal punto di vista commerciale hanno
    > costruito una gallina dalle uova d'oro.. finchè
    > dura ovviamente! Beccano la percentuale da
    > venditori quando l'affare va a buon fine, poi
    > adesso di fatto assumono il controllo sui sistemi
    > di pagamento on-line, e quindi indirettamente
    > incassano la percentuale anche dal compratore..
    > Il problema è che come sempre più gente si
    > renderà conto che su Ebay non si fanno
    > solitamente grandi affari (anzi- si prendono
    > spesso solenni fregature- altro che sistema di
    > pagamenti garantito) il sistema crollerà come un
    > castello di carte...
    non+autenticato
  • Ah questa brutta cosa di commentare senza mai rifersi agli argomenti citati nell'articolo.

    Hai letto cosa c'è scritto? COMPRANO VERISIGN

    Allora parlami di codesto acquisto cosa ne pensi.

    Non mi parlare di Ebay se ti piace o no. Ebay c'è da anni, è una realtà consolidata.

    E' come se vedo un articolo sul "google reader" per i feed rss e scrivo: "ragazzi ma su google ho cercato una cosa e non l'ho trovata, ma sto motore fa schifo".
    non+autenticato
  • EBAY HA MIGLIORATO LA MIA VITA, NON CI SONO STORIE!!!!
    EBAY RULEZ!!!

    - Scritto da: Anonimo
    > Ah questa brutta cosa di commentare senza mai
    > rifersi agli argomenti citati nell'articolo.
    >
    > Hai letto cosa c'è scritto? COMPRANO VERISIGN
    >
    > Allora parlami di codesto acquisto cosa ne pensi.
    >
    > Non mi parlare di Ebay se ti piace o no. Ebay c'è
    > da anni, è una realtà consolidata.
    >
    > E' come se vedo un articolo sul "google reader"
    > per i feed rss e scrivo: "ragazzi ma su google ho
    > cercato una cosa e non l'ho trovata, ma sto
    > motore fa schifo".
    non+autenticato
  • Onestamente non so che dirti: se questo serve a migliorare o semplificare il servizio che offrono, ben venga!Occhiolino

    - Scritto da: Anonimo
    > Ah questa brutta cosa di commentare senza mai
    > rifersi agli argomenti citati nell'articolo.
    >
    > Hai letto cosa c'è scritto? COMPRANO VERISIGN
    >
    > Allora parlami di codesto acquisto cosa ne pensi.
    >
    > Non mi parlare di Ebay se ti piace o no. Ebay c'è
    > da anni, è una realtà consolidata.
    >
    > E' come se vedo un articolo sul "google reader"
    > per i feed rss e scrivo: "ragazzi ma su google ho
    > cercato una cosa e non l'ho trovata, ma sto
    > motore fa schifo".
  • 10 acquisti su ebay uno arrivato rotto che devo riparare a mie spese (ma cmq faccio il reclamo a pay pal per il tizio che me lo ha venduto ...no ad e bay)
    gli altri nove oggetti tutto perfetto e grandi risparmi.
    non+autenticato